Foligno, incontri tra scienza e filosofia Stampa
Scritto da Redazione SRM   
Lunedì 27 Marzo 2017 21:51

festa scienza e filosofia 2017Torna nella città umbra da giovedì 27 a domenica 30 aprile 2017 l'annuale rassegna di eventi dedicati alle discipline scientifiche e alla filosofia. Questa settima Festa Scienza e Filosofia, Virtute e Canoscenza, prevede un programma di anteprima a partire già dal 10 marzo scorso, tra astrofisica, esobiologia, scienze geologiche, sismologia, fisica, chimica e tecnologie applicate alle nostre vite quotidiane, e incontri con rappresentanti e ricercatori del CNR - Centro Nazionale Ricerche.

Tema portante di questa edizione sarà L’Innovazione. Il Futuro in mezzo a noi. Innovazione considerata non solo dal punto di vista scientifico e tecnologico, ma anche vista nelle sue connessioni in ambiti economici, sociali, culturali, politici. "Nell’ambito di Festa di Scienza e di Filosofia Virtute e Canoscenza" si legge nella presentazione ufficiale della rassegna, "sarà affrontato il tema dell’Innovazione seguendo il filo conduttore: la Scienza consente non solo di spiegare ciò che avviene attorno a noi, nel microcosmo e nel macrocosmo, ma anche di cambiare il nostro modo di produrre, lavorare, spostarci e viaggiare, acquistare, comunicare, plasmando il modo di vivere e di pensare".

Queste le sezioni attraverso cui si articoleranno le conferenze previste: Cervello e mente; DNA Editing; Medicina di precisione; La conquista dello spazio; I rischi naturali e la Scienza per conviverci razionalmente; La scienza e la democrazia nell’era contemporanea; I giovani ricercatori italiani nel mondo. Prevista anche Experimenta, descritto come un grande contenitore fatto di laboratori ed attività interattive per bambini ed adulti, offerto dal Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno. Si parlerà molto anche di terremoti, dei rischi connessi e della sismologia, la scienza che li studia anche per prevederli, e in particolare degli eventi sismici che hanno colpito recentemente proprio l’Italia Centrale e, esattamente venti anni fa, le Marche e l’Umbria.

 

Ultime notizie

JoomlaStats Activation

SRM - Science and Religion in Media

Giornale on line iscritto nel registro della stampa del tribunale di Roma, n.100/2011, 4 aprile 2011

Direttore: Paolo Centofanti

ISSN: 2239-4273

Chiarimenti SRM

Paolo Centofanti, nell'ambito dei suoi interessi socio culturali, in qualità di giornalista pubblicista e manager no profit, è attualmente direttore di SRM.
E' quindi opportuno chiarire che, pur lavorando Paolo Centofanti in Sky Italia, il Progetto SRM - Science and Religion in Media non ha alcun legame né relazione con la società, né con suoi dipendenti, dirigenti o collaboratori interni o esterni: è frutto solo dell'attività culturale e della passione del sottoscritto e di coloro i quali vi collaborano a titolo gratuito o con partnership sempre a carattere socio culturale; altri partner sono visibili come riferimenti nel sito del giornale, www.srmedia.infolink, o nella newsletter.
Nel caso in cui doveste riscontrare sul web o altrove articoli, pagine, informazioni o altro che potessero far pensare diversamente, cortesemente segnalate a pcentofanti@gmail.com o direttore@srmedia.org.