Il rispetto della persona e del creato al centro delle politiche economiche

da L’Osservatore Romano, 14 giugno 2009 Il rispetto della persona e del creato al centro delle politiche economiche I frati minori scrivono ai ministri dei Paesi del G8 riuniti a Lecce Assisi, 13. Il passaggio da un’economia basata sul mercato a una incentrata sulla sostenibilità e uno stile di vita più sobrio e responsabile. Cambiamenti che – se davvero si vuole uscire dalla crisi – non possono sfuggire dall’orizzonte di quanti hanno responsabilità politiche. A ricordarlo sono i rappresentanti dell’ordine dei frati minori presenti ad Assisi per il loro 187° capitolo generale, i quali ieri hanno inviato un messaggio –[…]

Read more

Ma Ida non è l’anello mancante

da Avvenire,  13 giugno 2009 Ma Ida non è l’anello mancante di Fiorenzo Facchini Molti hanno parlato di anello mancante (una metafora ormai caduta in disuso, perché l’evoluzione non ha un andamento lineare), altri, esagerando, l’hanno chiamato fossile antenato comune delle scimmie e dell’uomo. Si tratta del recente ritrovamento in un giacimento vicino a Francoforte di uno scheletro quasi completo di Primate vissuto 47 milioni di anni fa, denominato ‘Darwinius masillae’ o più familiarmente ‘Ida’ nel ricordo del bicentenario di Darwin ed esposto in questi giorni con un certo clamore al Museo di storia naturale di New York. Le caratteristiche[…]

Read more

L’uomo porta nel proprio genoma la traccia profonda di Dio amore

da L’Osservatore Romano,  8-9 giugno 2009 L’uomo porta nel proprio genoma la traccia profonda di Dio amoreAll’Angelus il Papa ricorda il significato della Santissima Trinità L’uomo porta nel proprio “genoma” la traccia di Dio amore. Lo ha detto il Papa all’Angelus di domenica 7 giugno, solennità della Santissima Trinità. “La prova più forte – ha spiegato ai fedeli in piazza San Pietro – che siamo fatti ad immagine della Trinità è questa:  solo l’amore ci rende felici, perché viviamo in relazione, e viviamo per amare ed essere amati”. Cari fratelli e sorelle ! Dopo il tempo pasquale, culminato nella festa[…]

Read more

La fede incontra la scienza al CERN di Ginevra

Nei giorni scorsi una delegazione Vaticana, guidata dal Cardinale Giovanni Lajolo, Governatore della Città del Vaticano, ha visitato il CERN di Ginevra, dove sta per partire nuovamente il Progetto LHC (link SRM). La visita è stata l’opportunità per un vero incontro ufficiale tra scienza e fede. Il Cardinal Laiolo ha potuto anche seguire un corso intensivo in fisica delle particelle, offerto dal prof. Edward Witten (Princeton University) teorico “di frontiera”, impegnato nei tentativi di unificare la teoria delle relatività generale di Albert Einstein con la fisica dei Quanti. Ha poi tenuto un breve discorso proprio sulla possibile armonia tra scienza[…]

Read more

Faith meets science at CERN, Geneva

This week a Vatican delegation, leaded by Card. Giovanni Lajolo, Governor of Vatican City,  has visited CERN (Geneva), where LHC Project is going to have a new start kick (link SRM). This visit has been a real opportunity for an “official meeting” between science and faith.Cardinal Lajolo has had the opportunity to have a fast course about particles phisics, given by prof. Edward Witten (Princeton University), a phisicist in the forefront of the unification of Albert Eistein genaral relativity theory, and Quantum Phisics theory. After, Lajolo has given a speech about a possible armony between science and faith, explaining that[…]

Read more

I vescovi USA chiedono al Presidente Obama equilibrio tra etica e ricerca scientifica

Il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama è intervenuto nei giorni scorsi all’Università Notre Dame, parlando anche di ricerca scientifica e temi etici, e confermando il diritto all’obiezione di coscienza e di fede per gli operatori sanitari, già precedentemente previsto dalla legge USA. Il cardinale Francis Eugene George, presidente della Conferenza episcopale degli Stati Uniti ed arcivescovo di Chicago, e monsignor David Malloy, segretario generale della Conferenza episcopale degli Stati Uniti, hanno esortato l’attuale amministrazione a rispettare alcuni principi etici irrinunciabili. In particolare, Monsignor Malloy ha criticato le linee guida per la ricerca sulle cellule staminali embrionali, definite dai National[…]

Read more

Casi mediatici o scoperte scientifiche ? Ida

“Ida”, o scientificamente “Darwinius masillae”, è un fossile di una femmina di primate simile agli attuali lemuri del Madagascar, trovato 25 anni fa a Darmstadt, all’interno di ciò che una volta era un lago vulcanico. Pur avendo 47 milioni di anni è perfettamente conservata, ed è possibile individuare, tra le altre caratteristiche, il pollice opponibile, e caratteristiche fisiche tali da concludere che camminasse in posizione eretta. Questo esserino, grande all’incirca come un gatto, per alcuni scienziati sarebbe il gradino intermedio nell’evoluzione dei primati da scimmie a uomini. Per Jorn Hurum, università di Oslo, che ha condotto gli studi sul fossile,[…]

Read more

P. George Coyne: Il Caso Galileo

L’intervento di P. George Coyne al Convegno “Il caso Galileo. Una rilettura storica, filosofica, teologica”, organizzato dall’Istituto Stensen a Firenze La così detta Commissione Galileo fu costituita da Giovanni Paolo II con una lettera del Cardinale Segretario di Stato, il 3 luglio 1981, ai membri della Commissione. Il 31 ottobre 1992, con una solenne udienza alla Pontificia Accademia delle Scienze, Giovanni Paolo II concluse il lavoro della i L’allocuzione dei Papa fu preceduta da quella del Cardinale Paul Poupard che, con una lettera del 4 maggio 1990, era stato invitato dal Cardinale Segretario di Stato a coordinare le fasi finali[…]

Read more

Riga per riga tutto il processo a Galileo

da L’Osservatore Romano,  29 maggio 2009 Riga per riga tutto il processo a Galileo Una nuova edizione dei documenti vaticani del procedimento contro l’astronomo pisanodi Raffaele Alessandrini A colloquio con il curatore, il vescovo Sergio Pagano, prefetto dell’Archivio Segreto Come e perché fu processato e condannato Galileo? Da oltre centotrent’anni gli studiosi si sono dedicati a rispondere a questa domanda. Sopraggiunge oggi un contributo decisivo con la nuova edizione accresciuta, rivista e annotata dal prefetto dell’Archivio Segreto Vaticano, il vescovo Sergio Pagano, del volume I documenti vaticani del processo di Galileo Galilei (Città del Vaticano, Archivio Segreto Vaticano, 2009, pagine[…]

Read more

Darwinismo e biologismo esasperato

da L’Osservatore Romano, 27 maggio 2009 Darwinismo e biologismo esasperatoDi fronte alle apparenti antinomie dell’evoluzione di Fiorenzo Facchini L’evoluzione della vita è un insieme di eventi di ordine scientifico, un fatto di cui prendere atto. È difficile contestare che siano avvenute per processi naturali delle trasformazioni che hanno portato in alcune direzioni a forme di vita via via più complesse, anche se tali processi non sono generalizzabili e ancora non sono ben definiti in tutte le modalità e cause. Su ciò il dibattito scientifico è aperto. Avviene però che le discussioni vadano molto al di là dell’aspetto scientifico, perché finiscono[…]

Read more