Laboratori Nazionali di Fisica Nucleare del Gran Sasso

Gran Sasso: Nic2018, conferenza internazionale di astrofisica nucleare

Dal 25 al 29 giugno i Laboratori Nazionali di fisica nucleare del Gran Sasso ospitano l’evento Nuclei in the Cosmos 2018 – Nic2018 Il NIC2018, giunto alla propria 15ma edizione della conferenza internazionale, è la più importante conferenza internazionale e interdisciplinare sull’astrofisica nucleare, teorica e sperimentale. Riunisce ogni due anni oltre duecento scienziati. Che si confrontano su questioni quali modelli astrofisici dell’universo, origine e sviluppo delle stelle e dell’universo, neutrini, onde gravitazionali, osservazioni astronomiche. Portando davanti alla comunità scientifica i più recenti esperimenti e scoperte di questa disciplina scientifica di frontiera. In questa edizione sono previsti oltre settanta interventi, e una[…]

Read more
nasa earth asteroid 2016 ho3

La terra ha una nuova quasi luna

Lo ha annunciato la Nasa, l’Agenzia Spaziale statunitense: il corpo celeste in questione è un piccolo asteroide, il 2016 HO3, individuato dai ricercatori del Center for Near Earth Object – Neo della Nasa. Il centro si occupa infatti di catalogare e studiare oggetti come “comete e asteroidi, spinti dall’attrazione gravitazionale dei pianeti in orbite che li portano ad arrivare nelle vicinanze” del nostro pianeta. Entrato in un’orbita attorno al Sole, l’asteroide ad oggi si mostra “come un compagno costante della Terra, e così resterà per molto tempo in futuro” 2016 HO3 orbita infatti attorno alla Terra, ma a causa della[…]

Read more
Mario Livio Cantonate perché la scienza vive di errori

Cantonate: Perché la scienza vive di errori

Le discipline scientifiche, soprattutto nei secoli scorsi, sono state viste come basate sulla certezza, su conoscenze certamente non definitive, però esatte, e che si accumulavano e si sommavano nel tempo, formando così il corpus di conoscenza ad esempio della fisica, della medicina, dell’astronomia. Nulla di più lontano dalla realtà, come ci ha dimostrato chiaramente la storia della scienza, e in particolare anche nuove discipline come la fisica teorica quantistica. Ne parla un libro dal titolo esplicativo, opera del fisico Mario Livio: Cantonate: Perché la scienza vive di errori, pubblicato da Rizzoli nella collana Saggi, nel 2013. Tradotto da S. Galli,[…]

Read more
Charles Darwin

Il Museo Americano di Storia Naturale pubblica online scritti di Darwin

Il Museo Americano di Storia Naturale la scorsa settimana ha pubblicato online circa 16 mila manoscritti di Charles Darwin: vi si trovano appunti scientifici e personali, oltre ad alcuni documenti di famiglia, come ad esempio disegni realizzati dai suoi figli. I documenti sono solamente una parte dell’intero archivio che Il Museo sta digitalizzando e pubblicando, nell’ambito del Darwin Manuscripts Project, che  rende leggibili al pubblico venticinque anni di vita e studi del grande naturalista britannico. Questo progetto divulgativo, istituito nel 2003, è frutto di una collaborazione dell’American Museum of Natural History con la Cambridge University Library e altre istituzioni culturali[…]

Read more
La ricerca e il bel paese. La storia del CNR raccontata da un protagonista

Libri: la storia del CNR

La storia del Consiglio Nazionale delle Ricerche, dalla sua fondazione nel ventesimo secolo, all’epoca della seconda guerra mondiale, al suo sviluppo negli anni del boom economico, alla sua realtà contemporanea, nell’era delle tecnologia e dell’informatica. Ne parla il  libro Il bel paese. La storia del CNR raccontata da un protagonista. Il volume è una conversazione tra Lucio Bianco, presidente dell’istituto di ricerca dal 1997 al 2003, e il giornalista Pietro Greco. Con la prefazione di Raffaella Simili e la postfazione di Luciano Canfora, il volume è stato pubblicato nel 2014 da Donzelli Editore, e presentato ufficialmente a Roma il 27 ottobre. Istituito[…]

Read more

Al fisico Mark Newman il Premio Lagrange 2014

Il 19 giugno scorso, in una cerimonia svoltasi al Teatro Vittoria di Torino, è stato assegnato al fisico statunitense Mark Newman il Premio Lagrange CRT per il 2014. Del valore di 50.000 euro, il riconoscimento premia gli scienziati che si sono particolarmente distinti, per le loro attività di ricerca, applicazione e divulgazione, nell’ambito degli studi sulla complessità. Tema del Premio, istituito nel 2003 dalla Fondazione CRT e dalla Fondazione ISI – Istituto per l’Interscambio Scientifico per ricordare e celebrare il famoso astronomo e matematico Joseph Louis Lagrange, è infatti La sfida dei Sistemi Complessi, definita dagli organizzatori come “una sorta di paradigma della[…]

Read more