nicola stenone

Stenone, simbolo di equilibrio tra fede e scienza

Nacque il 1 gennaio del 1638 nella città di Copenaghen, Danimarca, uno degli uomini più rappresentativi del possibile reciproco tra la religione e la scienza. Uno studioso luterano di medicina, anatomia, geologia, scienze naturali, che per la propria fede e la propria vocazione, dopo essere divenuto cattolico, divenne pure sacerdote, più tardi anche vescovo. Più conosciuto in Italia come Nicola o Niccolò o Stenone, Niels Stensen, morto a Schwerin, Germania, il 25 novembre del 1686, ha rappresentato tutto questo.  Portando importanti contributi alla ricerca scientifica, al punto di essere considerato il padre fondatore delle moderne alle scienze geologiche e stratigrafiche,[…]

Read more
fecondazione assistita

La questione della cosiddetta fecondazione assistita

Un incontro all’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, promosso dal Master in Scienza e Fede, per capire meglio quali siano tecnologie e procedure dietro le tecniche per la procreazione medicalmente assistita, o PMA; quale siano le possibili implicazioni dal punto di vista medico, etico e bioetico; quale sia il punto di vista del Magistero della Chiesa Cattolica. Dal punto di vista medico – biologico, le tecniche di PMA sono definite in due macro categorie o livelli: un 1 livello più simile alla procreazione naturale, che prevede la manipolazione dei gameti, e la fecondazione all’interno del corpo della donna. Il 2 livello, più[…]

Read more
uomo vitruviano

Mente e neuroscienze, tra scienza e fede

Capire come percepiamo il mondo e noi stessi; come è strutturato e come funziona e il nostro cervello, tra patrimonio genetico, influssi epigenetici, reazioni biochimiche; cosa c’è realmente dietro dietro il concetto di mente, considerata dal punto di vista filosofico, teologico, e delle scienze cognitive. Questioni complesse e in alcuni casi delicate, che possono avere risvolti sorprendenti, e che interrogano la scienza, la fede, la ragione. Questi e altri argomenti connessi verranno affrontati e dibattuti in una conferenza a Roma, martedì 17 maggio 2016. Con il titolo Mente – corpo e scienze cognitive, l’incontro è promosso dal Master in Scienza[…]

Read more
volto sindone

Forme e colori: la percezione tra arte e reliquie

Una conferenza a Roma, martedì 10 maggio 2016, per parlare della differenza tra visione oggettiva e percezione soggettiva, e di come ciò può riflettersi nel modo in cui vediamo e capiamo il mondo che ci circonda, le espressioni artistiche, le forme visibile del sacro, come ad esempio una reliquia. Un evento promosso dal master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, con il titolo Perché la percezione è diversa dalla visione? Forme e colori nell’arte e nelle reliquie. Parte del modulo Rapporto mente – corpo e intelligenza artificiale, la conferenza ha visto l’intervento del dottor Paolo Di Lazzaro, dirigente[…]

Read more
embrione

L’embrione umano, tra scienza, fede, filosofia

Una conferenza a Roma, martedì 5 aprile 2016, per parlare dell’identità biologica, filosofica e teologica degli embrioni umani, considerati come persone già nelle loro prime fasi di sviluppo, ciascuno con una sua propria specifica individualità. Relatore, padre Ramón Lucas Lucas, docente alla Pontificia Università Gregoriana e all’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. Un evento promosso dal Master in Scienza e Fede, nell’ambito del modulo Biotecnologie e questioni bioetiche. Con il titolo Lo statuto ontologico dell’embrione umano, la conferenza affronterà i punti di vista, sull’embrione e sullo stesso concetto di persona, dell’antropologia cristiana, dell’etica, della filosofia. Si svolgerà dalle 17.10 alle 18.40 nell’aula[…]

Read more
Dio Creatore

Matematica e metafisica: la scienza, la fede, la filosofia

Una conferenza magistrale a Roma del matematico francese Jacques Vauthier, per capire come sia possibile ridefinire il rapporto tra discipline matematiche e teorie filosofiche, alla luce degli sviluppi del pensiero moderno. Promosso dal Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, con il titolo Metaphysics and Mathematics – Metafisica e Matematica, l’incontro si svolgerà martedì 15 marzo 2016 dalle 15.30 alle 17.00 nell’aula magna dell’università, in via degli Aldobrandeschi, 190. Attualmente capo missione all’Università della Corsica, Vauthier è stato professore all’Università di Parigi 6 – Pierre e Marie Curie. All’Università di Parigi ha insegnato matematica e ha tenuto anche corsi di scienze e di[…]

Read more
Statua Uomo Sindone Paolo Centofanti Direttore SRM Science and Religion in Media

La Sindone, la scienza, la fede

Parte a Roma, mercoledì 2 marzo 2016, una serie di conferenze sull’approccio scientifico allo studio del Sacro Telo, analizzato attraverso ad esempio la botanica, la fisica, la chimica, la biologia, la medicina del lavoro. Organizzato da Othonia e dal Diploma di specializzazione in Studi Sindonici, l’incontro presenterà il programma di conferenze, e avrà luogo dalle ore 16.30 alle ore 18.00, in via degli Aldobrandeschi, 190. Si svolgerà prima un intervento di Padre Rafael Pascual, L.C., direttore dell’Istituto Scienza e Fede Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, e di Othonia, Gruppo di ricerca internazionale sulla Sindone e il Santo Sudario. Pascual parlerà sul tema La[…]

Read more
Sindone Telo Volto

La Sindone e l’archeologia

Il Telo che avvolse il corpo di Gesù dopo la sua morte e durante la sua resurrezione, presenta molte questioni di natura scientifica, che sfidano la chimica, la biologia, la fisica, l’ottica, per citare alcune discipline, a spiegarlo e a cercare di capirne la sua eventuale autenticità. Ma altrettanta importanza ha anche la visione storica sulla Sindone, e il modo in cui la sua immagine, e ciò che ne desumiamo scientificamente, coincidono con conoscenze consolidate in ambiti archeologici e letterari. Un percorso formativo intensivo a Roma, con il titolo La Sindone e l’archeologia, martedì 8 dalle 15.30 alle 19.15 e[…]

Read more