Pavel Florenskji: Nulla va perduto

Pubblichiamo la prima parte dell”intervista-colloquio di Paolo Centofanti, Direttore SRM, con il Prof. Adriano Dell’Asta, Vicepresidente della Fondazione Russia Cristiana e docente di Letteratura Russa all’Università Cattolica di Milano, sulla figura di Padre Pavel Florenskji. “Nulla va perduto”. Qual’è il significato del titolo della mostra ? Il titolo si lega alla esperienza complessiva di P. Pavel Florenskji, che si situa tra la fine del 19mo e la prima metà del 20mo secolo; Florenskji nasce nel 1882 e muore fucilato l’8 dicembre del 1937. “Nulla va perduto” vuol proprio significare che questa vita, che si conclude tragicamente e che sembra essere[…]

Read more

Una possibile nuova armonia tra teoria della relatività, meccanica quantistica e metafisica

Questo il senso dell’intervento del prof. Enrico Berti, per il quale “dopo la cosiddetta seconda rivoluzione scientifica, quella verificatasi tra Ottocento e Novecento a opera della teoria delle relatività, del principio di indeterminazione e della fisica quantistica, si è compreso il carattere non necessario, ma approssimativo, cioè statisticamente probabile, della scienza in generale e quindi della stessa cosmologia fisica, quello stesso carattere approssimativo che secondo Aristotele distingueva la fisica dalla matematica”. Il contrasto tra filosofia e fisica classica quindi non era inevitabile, ma, anzi solamente apparente, proprio perché la stessa meccanica classica non era in grado di spiegare la totalità[…]

Read more

Pronti a rendere ragione della speranza che è in noi (1 Pt 3, 25).

Sfide attuali di evangelizzazione L’incontro spirituale con Padre Raniero Cantalamessa, predicatore della Casa Pontificia, ispirato a questa citazione dalle lettere di San Pietro, ha offerto ai partecipanti e agli organizzatori importanti elementi di riflessione sulla fede, sulla religiosità, e anche sul loro rapporto con la scienza e le innovazioni tecnologiche. Nella cattedrale dell’Abbazia della SS. Trinità, a Cava dei Tirreni, dopo la relazione di Padre Cantalamessa, si è svolta la discussione, a cui hanno partecipato l’abate Giordano Rota e il prof. Armando Lamberti, organizzatori dell’evento, e un concerto dell’Orchestra da Camera per il Millennio e della Corale Polifonica Metelliana. Link[…]

Read more

In ascolto dell’eco del Big Bang

da  L’Osservatore Romano, 27.10.2010 In ascolto dell’eco del Big Bang di Maria Maggi La radiazione cosmica di fondo porta con sé informazioni preziose in grado di dare delle risposte alle domande aperte della cosmologia moderna.La prima mappa dei cielo realizzata dal satellite europeo Planck per lo studio della radiazione cosmica di fondo è completata. E basata sulle osservazioni compiute fra l’agosto 2009 e il giugno 2010 ed è un’anticipazione del primo coiisuntivo ufficiale dei dati acquisiti finora nella missione. Oltre a mostrare un quadro dettagliato dell’emissione galattica, ha ofltrto la prima concreta dimostrazione delle grandi prestazioni che è in grado[…]

Read more
Padre Rafael Pascual Direttore Istituto Scienza e Fede

L’origine della vita: scienza, filosofia e fede

Padre Rafael Pascual, Decano della Facoltà di Filosofia e Direttore del’Istituto Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, l’8 febbraio alle ore 17.00 terrà questa conferenza presso l’IVS – Istituto Veritatis Splendor di Bologna. L’evento è organizzato dal Master in Scienza e Fede (di cui P. Pascual è direttore) dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, con la collaborazione dell’Istituto Veritatis Splendor. Il Master in Scienza e Fede, articolato su un percorso biennale, ha una struttura ciclica, grazie alla quale può accogliere nuovi studenti ad ogni inizio di semestre. Il secondo semestre dell’Anno Accademico 2010-2011 avrà inizio il 15 febbraio prossimo, con la[…]

Read more