Sharper: la Notte Europea dei Ricercatori a L’Aquila

Dodici città coinvolte nell’edizione 2018 di Sharper, con la presenza di oltre mille tra ragazze e ragazzi. Pubblichiamo integralmente la nota ufficiale ricevuta dai Laboratori Nazionali di Fisica Nucleare del Gran Sasso, INFN – LNGS. I Laboratori del Gran Sasso, con la città di L’Aquila, ospitano infatti alcuni degli eventi Sharper, iniziativa annuale nell’ambito della Notte Europea dei Ricercatori. Istituito dalla Commissione Europea nel 2005,  questo appuntamento annuale con la scienza nel 2018 ha visto oltre duecento eventi in tutta Europa. Con nove progetti e 116 città solo in Italia. La Notte dei Ricercatori ogni anno vede partecipare a questa iniziativa[…]

Read more

Scienza: Sharper e Notte Europea dei ricercatori

Oltre 200 eventi europei e 166 città italiane coinvolte, questi i numeri dell’edizione 2018 della Notte Europea dei ricercatori Venerdì 28 settembre 2018 si ripeterò l’appuntamento annuale con questa iniziativa dedicata alla scienza e alla ricerca, nata nel 2005 per volontà della Commissione Europea. Con l’obiettivo di promuovere lo studio della scienza, la consapevolezza sociale della sua importanza, e lo sviluppo tra i cittadini di una reale cultura scientifica.  E di far incontrare il grande pubblico con scienziati e ricercatori, che raccontano anche le proprie professioni. In questi tredici anni sono stati migliaia gli studiosi e le istituzioni che hanno[…]

Read more

Gran Sasso: Meeting sulla Materia Oscura

Dal 5 al 9 marzo il GSSI – Gran Sasso Science Institute – ha ospitato il General Meeting della Collaborazione scientifica DarkSide, sulla materia oscura. A questi cinque giorni di studi hanno partecipato studiosi provenienti da tutto il mondo. Si sono confrontati sui più recenti sviluppi della fisica nell’ambito di indagine della presenza nell’universo della materia oscura, delle sue caratteristiche, e delle su interazioni con la materia non oscura. Anticipando o ipotizzando quelli che saranno i possibili futuri avanzamenti in quest’ambito di ricerca. Questo evento internazionale era promosso dal GSSI, dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare INFN e dalla Princeton University. Nel[…]

Read more
INFN/LNGS Laboratori Nazionali del gran Sasso

Matematica e biologia ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso

Nuova iniziativa formativa a L’Aquila sulle scienze matematiche e le loro applicazioni pratiche e in ambiti scientifici, organizzata dal GSSI in collaborazione con l’università di Chicago, Un percorso formativo di circa due settimane, da domenica 27 agosto a venerdì 8 settembre 2017,  dal titolo Stochastic PDEs, Mean Field Games and Biology – Equazioni alle Derivate Parziali Stocastiche, Teoria dei giochi di campo medio e Biologia. Dedicato principalmente a studenti di Dottorato e post Dottorato, l’evento è promosso nell’ambito di un accordo formalizzato tra il Gran Sasso Science Institute e il Dipartimento di Matematica dell’università di Chicago.  Il  GSSI ospiterà nella[…]

Read more

Gran Sasso: algoritmi, teoria dei giochi e mercati

Complessità dei problemi computazionali, progettazione degli algoritmi, teoria dei giochi, intelligenza artificiale. Sono alcuni degli argomenti affrontati nell’evento internazionale, il primo evento di questo genere ad essere organizzato in Italia, che si è svolto questa settimana, giovedì 13 a venerdì 14 luglio, negli spazi del Gran Sasso Science Institute a L’Aquila. Con il titolo, GSSI Algorithmic Summer Workshop, GSSI Algorithmic Summer Workshop: Teoria Algoritmica dei Giochi, Aspetti Computazionali dell’Economia, Algoritmi, Giochi e Mercati, questo evento interdisciplinare ha coinvolto alcuni dei maggiori esperti e studiosi italiani e internazionali su questi temi, con l’obiettivo anche “di promuovere la collaborazione scientifica tra tutti[…]

Read more
sharper 2016

L’Aquila: Sharper, Notte Europea dei Ricercatori

Nuova edizione, nella giornata del 30 settembre 2016, dell’evento promosso annualmente dai Laboratori Nazionali del Gran Sasso, Gran Sasso Science Institute – GSSI e altri enti e istituzioni, e dedicato alla scienza e a chi ne ha fatto la propria passione e professione. Sharper, questo il titolo della rassegna di eventi e incontri, si svolgerà come di consueto nella cittadina abruzzese, tra Piazza Duomo, la Villa Comunale, l’Auditorium del Parco, e la sede del GSSI. Organizzato nell’ambito della Notte Europea dei Ricercatori, Sharper vuole “far conoscere al pubblico quanto il lavoro dei ricercatori possa contribuire a migliorare il futuro della[…]

Read more
icarus infn lngs

Il GSSI diventa Scuola Superiore Universitaria

Nel mese di giugno, completando un percorso durato quattro anni, il Gran Sasso Science Institute è infatti stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto Ministeriale che istituisce la nuova università. L’annuncio ufficiale è stato dato dallo stesso Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – MIUR Stefania Giannini, nel corso dell’evento Una città della conoscenza, svoltosi presso il GSSI il 23 giugno scorso. Hanno partecipato all’incontro anche il Direttore del GSSI Eugenio Coccia, il Presidente dell’INFN Fernando Ferroni, la Rettrice dell’Università dell’Aquila Paola Inverardi, il Presidente dell’ANVUR Andrea Graziosi, e i gli studenti e i ricercatori dell’Istituto. Lo stesso ministro ha[…]

Read more
einstein chaplin

Vallicelliana: 100 anni di teoria della relatività

Un convegno alla Biblioteca Vallicelliana, a Roma, per celebrare i cento anni dalla presentazione della relatività generale al mondo accademico. Era il 25 novembre del 1915, quando Albert Eistein esponeva la propria teoria delle equazioni di campo davanti all’Accademia Prussiana delle Scienze. Una teoria che poneva le sue basi anche in ricerche precedenti ad opera di scienziati italiani come Luigi Bianchi, Tullio Levi Civita e Gregorio Ricci Curbastro. Per i propri studi, che rivoluzioneranno la fisica moderna e la stessa idea che abbiamo del mondo, Einstein verrà insignito nel 1921 del premio Nobel per la fisica. Mercoledì 9 dicembre 2015, la Biblioteca[…]

Read more
hubble i pilastri della creazione

Hubble: i Pilastri della Creazione

Il primo aprile del 1995 il telescopio spaziale Hubble scattava una delle sue più belle e famose immagini: i Pilastri della Creazione, tre colonne molto dense di gas interstellare e di polveri della Nebulosa Aquila, o Messier 16, create dal vento stellare; oltre ad essere importanti per capire i processi di formazione delle stelle nelle nebulose, quelle immagini sono presto divenute un simbolo, anche mediatico, della ricerca spaziale, frequentemente riprodotte da stampa, tv, cinema, e persino in numerosi gadget. Dopo quasi venti anni, Hubble è tornato a scattare immagini di quella porzione di universo, e tramite nuove strumentazioni, come ad[…]

Read more