UGL Sky Milano sulla condanna dell’azienda per condotta antisindacale

La nota UGL Sky Milano sulla recentissima nuova sentenza verso l’azienda satellitare Come avevamo anticipato, il Giudice del Lavoro di Roma dottoressa Donatella Casari ha rigettato il ricorso dell’azienda satellitare verso la Sentenza dello scorso anno per condotta antisindacale. Questa nuova sentenza dell’8 maggio 2018, RG 29478 / 2017, conferma quindi la precedente Sentenza emessa verso l’azienda per condotta antisindacale il 22 agosto del 2017, in relazione alle procedure di trasferimento di dipendenti da Roma a Milano e ai conseguenti licenziamenti. Pubblichiamo integralmente il comunicato sindacale emesso il 18 maggio da Rsu UGL Sky Milano, nella persona del nostro direttore, Paolo Centofanti. Approfondiremo la[…]

Read more
sentenza

Sky condannata per condotta antisindacale

L’UGL ha vinto la propria battaglia giudiziaria per la condotta antisindacale tenuta da Sky durante il trasferimento collettivo da Roma a Milano lo scorso anno “Con la sentenza emessa dalla sezione lavoro del Tribunale di Roma si conclude la battaglia giudiziaria che ha visto l`Ugl Telecomunicazioni denunciare la condotta antisindacale posta in essere da Sky Italia all`epoca dell`ormai famoso o, meglio, famigerato trasferimento collettivo dei lavoratori romani alla sede di Milano e la relativa procedura di licenziamento collettivo avviata”. Così Stefano Conti, segretario nazionale Ugl telecomunicazioni, ha commentato la Sentenza. Dichiarandosi soddisfatto “per la pronuncia ottenuta nei confronti di un[…]

Read more

Galimberti: marketing e pubblicità non sostituiscano il giornalismo

Galimberti ha richiamato in tal senso Luca Dini, Condè Nast Alessandro Galimberti, presidente OdG Lombardia, giovedì 12 aprile 2018 è intervenuto formalmente su alcune annose questioni. La necessità di una netta e visibile distinzione tra marketing, pubblicità e attività giornalistica. L’obbligo di assegnare ruoli giornalistici – a maggior ragione quando di rilievo – a giornalisti iscritti all’Albo. Non, come purtroppo avviene spesso, a blogger, influencer o altre figure non giornalistiche. Il rispetto, su questi e altri ambiti, delle norme etiche, deontologiche e giuridiche che regolano o devono comunque guidare la professione giornalistica. L’intervento di Galimberti è stato diretto in particolare[…]

Read more
archaeometry

Pollini sulla Sindone: probabili tracce di unguento e balsamo usati nelle sepolture e in riti funebri

Queste una delle ipotesi formulate in un recente studio realizzato dalla botanica e biologa Marzia Boi, ricercatrice al Laboratorio di Botanica del Dipartimento di Biologia dell’Università delle Isole Baleari, a Palma di Maiorca, Spagna, e componente dell’Edices, il Gruppo di Ricerca del Centro Spagnolo di Sindonologia. La ricerca è stata pubblicata nel mese di aprile con il titolo Pollen on the Shroud of Turin: The Probable Trace Left by Anointing and Embalming – Polline sulla Sindone di Torino: la probabile traccia lasciata da unguento e balsamo, sulla rivista Archaeometry, edita dall’università di Oxford, Volume 59, Issue 2, pagine 316 –[…]

Read more
Accademia Nazionale dei Lincei

Eventi Lincei, tra scienza, arte e Bosone di Higgs

Eventi tra scienza e cultura quelli organizzati a Roma dall’Accademia Nazionale dei Lincei nelle prime tre settimane del mese di Febbraio 2015. Le attività partono giovedì 12 febbraio a Palazzo Corsini, con un interessante incontro che mostra la stretta connessione tra arte e discipline scientifiche: alle ore 16.00 i soci lincei Salvatore Califano, Louis Godart, Massimo Inguscio e Salvatore Settis presenteranno il libro Scienza e Arte – La Superficie Dipinta – Science and Art. The painted surface. Curato dal socio linceo Antonio Sgamellotti, da Brunetto Giovanni Brunetti, dell’Università di Perugia, e da Costanza Miliani, del CNR-ISTM – Istituto di scienze e tecnologie[…]

Read more
Amir Aczel

Aczel: la scienza può condurci alla verità senza dover negare Dio

Pubblichiamo la versione italiana dell’intervista cortesemente rilasciataci dal matematico Amir D. Aczel, storico della scienza, molto noto anche come divulgatore e per la sua attività intellettuale e culturale per promuovere e dimostrare il possibile equilibrio tra scienze e fede. Il suo libro più recente, Perché la scienza non può disconfermare Dio, critica fortemente le posizioni filosofiche di Nuovi Atei come Dawkins o Hitchens, e dimostra come non possano usare la scienza per confermare le loro teorie materialistiche. Nato in Israele il 6 novembre 1950, Aczel ha studiato alla University of California, Berkeley, dove ha conseguito un Bachelor of Art in matematica nel[…]

Read more

The Forces of the Cosmos and the Ontopoietic Genesis of Life

Dall’8 al 10 agosto 2012 si è svolto a Parigi, presso il Lucernaire Centre National d’Art et d’Essai, il sessantaduesimo  Congresso Internazionale di Fenomenologia, promosso dal  World Phenomenology Institute, sul tema delle Forze del Cosmo e della Genesi Ontopoietica della Vita.Per eventuali informazioni, consultare la pagina dell’evento sul sito web del World Phenomenology Institute.Link evento

Read more