papa francesco

Papa Francesco: una ecologia umana che difenda integralmente la vita

Per il Santo Padre è necessaria “una ecologia umana” che consideri “la qualità etica e spirituale della vita in tutte le sue fasi” Così il pontefice nel proprio discorso ai partecipanti alla annuale Assemblea Generale della Pontificia Accademia per la Vita, e alla conferenza internazionale Born equal ? A global responsibility – Nati uguali ? Il Santo Padre li ha accolti in udienza lunedì 25 giugno scorso – vedi pure Papa Francesco: una bioetica globale che difenda la sacralità della vita umana. Dopo i saluti e i ringraziamenti all’attuale presidente della PAV, Arcivescovo Vincenzo Paglia, e al presidente emerito cardinale Elio Sgreccia, il pontefice[…]

Read more

Lincei: la materia nella fisica classica e quantistica

Ne parlerà giovedì 5 e venerdì 6 aprile una conferenza internazionale e interdisciplinare a Roma,  organizzata dall’Accademia Nazionale dei Lincei. Classical and quantum plasmas: matter under extreme conditions – plasmi classici e quantistici: la materia in condizioni estreme; questo titolo del convegno. L’evento è organizzato dai Lincei e dalla Fondazione Donegani, con la collaborazione del Dipartimento di Chimica, Biologia e Biotecnologie dell’Università di Perugia. In due giorni di incontri, interverranno scienziati e ricercatori provenienti, tra l’altro, da Italia, Russia, Svizzera, Francia, Germania. I relatori parleranno quindi di fisica e chimica dei plasmi in diversi regimi di densità di particelle, energia elettronica e[…]

Read more

Perché la scienza segue le moderne vie della seta: intervista a Lucia Votano

Intervistare una scienziata e ricercatrice di rilevanza internazionale, prima donna ad aver ricoperto l’incarico di Direttore del Laboratorio Nazionale del Gran Sasso – LNGS dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – INFN. Pensiamo sia un buon modo per ricominciare a pubblicare con una certa regolarità interviste a personaggi di spicco del mondo della scienza, della cultura, della religione. Abbiamo intervistato la fisica Lucia Votano, autrice del volume La via della seta. La fisica da Enrico Fermi alla Cina di cui avevamo parlato nelle scorse settimane. E di cui pubblicheremo una recensione più approfondita tra qualche tempo. La professoressa Votano – autrice di circa[…]

Read more
papa francesco

Papa Francesco agli atleti Special Olympics: “simbolo di uno sport senza pregiudizi e esclusione”

Queste le parole rivolte dal Pontefice, venerdì 13 ottobre 2017, nell’incontro in Vaticano con i partecipanti al torneo ‘unified Football’. La competizione è stata Organizzata da Special Olympics, il movimento internazionale che con varie iniziative vuole promuovere in tutto il mondo la globale inclusione sociale e culturale, anche in ambiti sportivi, delle persone con qualsiasi tipo di disabilità o minore capacità. “Voi siete simbolo di uno sport che apre gli occhi e il cuore al valore e alla dignità di individui e di persone che altrimenti sarebbero oggetto di pregiudizi e di esclusione”. Così il Santo Padre parlando agli atleti e ai rappresentanti[…]

Read more

Gran Sasso: algoritmi, teoria dei giochi e mercati

Complessità dei problemi computazionali, progettazione degli algoritmi, teoria dei giochi, intelligenza artificiale. Sono alcuni degli argomenti affrontati nell’evento internazionale, il primo evento di questo genere ad essere organizzato in Italia, che si è svolto questa settimana, giovedì 13 a venerdì 14 luglio, negli spazi del Gran Sasso Science Institute a L’Aquila. Con il titolo, GSSI Algorithmic Summer Workshop, GSSI Algorithmic Summer Workshop: Teoria Algoritmica dei Giochi, Aspetti Computazionali dell’Economia, Algoritmi, Giochi e Mercati, questo evento interdisciplinare ha coinvolto alcuni dei maggiori esperti e studiosi italiani e internazionali su questi temi, con l’obiettivo anche “di promuovere la collaborazione scientifica tra tutti[…]

Read more
science

Scienza: un concorso per ricercatori under 35

Torna in Piemonte il premio destinato a giovani scienziati, quest’anno accessibile anche a studiosi della Liguria e della Valle d’Aosta. Le candidature, esclusivamente online, per questa quinta edizione, sono state prorogate al 4 marzo 2016. Gli iscritti verranno valutati in base ai propri titoli e meriti dalla giuria scientifica, che selezionerà i dieci finalisti che si sfideranno nella seconda parte dell’iniziativa. In questa fase del Premio GiovedìScienza, i ricercatori dovranno presentare nel modo più efficace possibile, in 6 minuti e 40 secondi, il proprio progetto di ricerca, che verrà valutato da altre due giurie: la prima sarà una giuria tecnica, costituita[…]

Read more