Google Doodle winter solstice 2018 northern hemisphere

Solstizio d’inverno

Google celebra il solstizio d’inverno oggi, venerdì 21 con un proprio Doodle, di cui potete vedere uno screenshot. E con un video accessibile dal doodle e caricato anche su YouTube, visibile in questo articolo. Il solstizio è un evento astronomico che si verifica due volte l’anno, in inverno e in estate. Nel mese di dicembre il nostro Sole arriva la maggior valore di declinazione negativa. E segna così l’inizio dell’inverno del nostro emisfero – quello boreale – e l’inizio dell’estate nell’emisfero opposto – quello australe. Situazione opposta nel mese di giugno, quando il sole arriva al maggior valore di declinazione[…]

Read more
Sangue San Gennaro Cardinale Sepe Wikipedia Paola Magni

San Gennaro, miracolo o evento spiegabile dalla scienza ?

Il sangue di San Gennaro, che interroga fede e ragione, si è nuovamente liquefatto ieri Il miracolo o prodigio di San Gennaro si è ripetuto, come speravano i fedeli. Il sangue nell’ampolla sembra fosse già sciolto quando la teca che la contiene è stata estratta dalla cassaforte dove è custodita. Il cardinale  Vincenzo Sepe, arcivescovo di Napoli, lo ha annunciato alle 18.37 di ieri, sabato 5 maggio 2018, dopo la processione dal Duomo alla basilica di Santa Chiara. Il corteo era presieduto dallo stesso Sepe, dal vescovo ausiliare Gennaro Acampa, e dai rappresentanti istituzionali. Il cardinale Sepe ha così commentato l’evento prodigioso,[…]

Read more

Il miracolo tra scienza, fede, ragione

Il miracolo o prodigio di San Gennaro è atteso di nuovo per oggi, sabato 5 maggio La questione dei miracoli è una delle più complesse, per chi voglia approcciarla in modo equilibrato. Ovvero senza un fideismo totale, per chi crede, o senza uno scetticismo assoluto, per chi è agnostico. Un giornalista o un ricercatore dovrebbero avere questo tipo di approccio. Perché entrambi dovrebbero investigare la realtà, cercando di arrivare in qualche modo alla verità. Anche quando indagano su ciò che viene definito soprannaturale, non spiegabile dalla scienza. Eventi e fenomeni che interrogano la fede quanto la ragione. Uno dei misteri[…]

Read more
sindone

Sindone, simbolo di scienza e fede

Monsignor Giulio Ricci, morto a Roma il 6 febbraio del  1995, è stato uno dei grandi studiosi del Sacro Telo, a cui ha dedicato cinquanta anni di studi e di ricerche. Autore tra l’altro di L’Uomo della Sindone è Gesù, pubblicato a Roma da Editrice Studium nel 1969, è stato presidente del centro romano di sindonologia dal 1982. Ha anche personalmente realizzato e dipinto un Crocefisso Sindonico, collocato nella Basilica di Santa Croce in Gerusalemme, che riproduce con fedeltà anatomica e al Vangelo il corpo ferito e martoriato di Gesù Cristo. Un altro crocefisso, realizzato e dipinto personalmente dallo stesso Monsignor Ricci,[…]

Read more
papa francesco

Papa Francesco: il 2017 sciupato e ferito con opere di morte, menzogne e ingiustizie

Così il Santo Padre nella sua omelia per il Te Deum di ringraziamento per l’anno trascorso, celebrato ieri, domenica 31 dicembre 2017, nella Basilica Vaticana. “Anche questo tempo dell’anno 2017, che Dio ci aveva donato integro e sano, noi umani l’abbiamo in tanti modi sciupato e ferito con opere di morte, con menzogne e ingiustizie”, ha affermato il Pontefice, spiegando che “Le guerre sono il segno flagrante di questo orgoglio recidivo e assurdo. Ma lo sono anche tutte le piccole e grandi offese alla vita, alla verità, alla fraternità, che causano molteplici forme di degrado umano, sociale e ambientale. Di tutto[…]

Read more
Papa Francesco

Il Santo Padre: “niente cellulari, la Messa non è uno spettacolo”

Papa Francesco ha iniziato ieri 8 novembre 2017, una nuova serie di catechesi, dedicata all’Eucaristia, “fondamentale” per i cristiani, per “comprendere bene il valore e il significato della Santa Messa, per vivere sempre più pienamente” la propria fede e il proprio “rapporto con Dio”. Ma l’eucaristia è qualcosa di più, ha affermato il Pontefice nella Santa Messa per l’udienza generale del mercoledì: “è un avvenimento meraviglioso nel quale Gesù Cristo, nostra vita”, ragione della nostra fede, “si fa presente”. Partecipare alla celebrazione eucaristica, ha spiegato il Santo Padre, citando una sua precedente omelia nella Casa di Santa Marta, 10 febbraio[…]

Read more
titulus crucis

I Vangeli e il Titolo della Croce

Il Titolo della Croce, in base al testo del Vangelo di Giovanni (Gv 19, 19-20), è la tavoletta collocata al di sopra della croce stessa, con scritto l’acronimo INRI, ovvero Gesù Nazareno Re dei Giudei – in latino Jesus Nazarenus Rex Judaeorum. La scritta era obbligatoria, per la legge romana, per indicare le ragioni della condanna. I quattro Vangeli non sono univoci nel parlarne, e ad esempio solo in Giovanni appare la parola Nazoreo, che è stata interpretata storicamente e filologicamente in vari modi. Nella Basilica di Santa Croce in Gerusalemme, a Roma, si conserva una reliquia di legno di[…]

Read more
volto sindone

Santa Croce in Gerusalemme: Sindone, l’Amore più grande

L’Ufficio diocesano per la Pastorale Universitaria e l’Opera Romana Pellegrinaggi, in collaborazione con Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, Centro Internazionale di Sindonologia di Torino e Centro Diocesano di Sindonologia Giulio Ricci, mercoledì 22 aprile alle ore 20.00 promuovono l’evento L’amore più grande. Un incontro sulla Sacra Sindone, nella basilica di Santa Croce in Gerusalemme a Roma, organizzato in vista del pellegrinaggio che porterà più di duecento studenti universitari romani, insieme ad alcuni docenti e cappellani universitari che li accompagneranno, a Torino il 25 e il 26 aprile, per l’Ostensione del Sacro Telo. L’incontro vedrà come relatori il cardinale Angelo Comastri, Vicario di[…]

Read more
meridiana francesco bianchini santa maria degli angeli

Francesco Bianchini e Clemente XI: scienza e fede nel 700 a Roma

Francesco Bianchini e Clemente XI: scienza e fede nel 700 a Roma, questo il titolo di una conferenza a Roma, martedì 21 ottobre 2014, organizzata dal Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, nell’ambito del modulo formativo Scienziati e credenti. L’incontro ha visto l’intervento di Costantino Sigismondi, docente di Astronomia alla Universidade Federal do Rio de Janeiro e di Fisica all’ITIS Galileo Ferraris di Roma. Nato a Verona nel 1662 e morto a Roma nel 1729 Bianchini è stato uno dei più importanti astronomi del suo tempo. Allievo di Geminiano Montanari, nel 1702, durante il pontificato di Papa[…]

Read more