dna

Dall’Atomo all’Uomo: Determinismo, Diversità, Complessità

Le basi della vita biologica, il modo in cui è apparsa e si è evoluta sul nostro pianeta, le regole fisiche, chimiche e biologiche che la governano. Questi alcuni degli argomenti affrontati lo scorso martedì 19 dicembre 2017 dal chimico Vincenzo Balzani, nella conferenza Dall’Atomo all’Uomo: Determinismo, Diversità, Complessità, promossa dal Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, nell’ambito del modulo Le Fondamenta della Materia Fisica. Nato a Forlimpopoli il 15 novembre del 1936, professore emerito dell’Università di Bologna, dove si è laureato in Chimica nel 1960. Nell’evento, che si è svolto in collegamento dall’Istituto Veritatis Splendor di[…]

Read more

Il medico di Lourdes racconta esperienze di pre morte, tra fede e scienza

Patrick Theillier, come uomo e come scienziato, ha esperienza diretta di miracoli, per averli studiati e in alcuni casi accertati e certificati. Dal 1998 al 2009 è stato infatti medico capo del Bureau des Constatations Médicales – Ufficio delle Constatazioni Mediche del santuario di Lourdes. Il Bureau si occupa appunto di valutare guarigioni potenzialmente miracolose avvenute a Lourdes, e eventualmente confermarle o disconfermarle come tali. Attività in cui la scienza, principalmente la medicina, arriva in aiuto della fede, anziché negarla a priori come ipotizzerebbero alcuni atei. In questo volume, Quando la mia anima uscì dal corpo. Un medico racconta le[…]

Read more
uomo vitruviano

Mente e neuroscienze, tra scienza e fede

Capire come percepiamo il mondo e noi stessi; come è strutturato e come funziona e il nostro cervello, tra patrimonio genetico, influssi epigenetici, reazioni biochimiche; cosa c’è realmente dietro dietro il concetto di mente, considerata dal punto di vista filosofico, teologico, e delle scienze cognitive. Questioni complesse e in alcuni casi delicate, che possono avere risvolti sorprendenti, e che interrogano la scienza, la fede, la ragione. Questi e altri argomenti connessi verranno affrontati e dibattuti in una conferenza a Roma, martedì 17 maggio 2016. Con il titolo Mente – corpo e scienze cognitive, l’incontro è promosso dal Master in Scienza[…]

Read more
dna

Il conflitto tra fede e scienza dipende dal nostro cervello ?

Almeno questo è quanto indicherebbe un recente studio realizzato da alcuni ricercatori della Case Western Reserve University e del Babson College. Diretta da Anthony Ian Jack, la ricerca ha visto la collaborazione di Jared Parker Friedman, Richard Eleftherios Boyatzis e Scott Nolan Taylor. Il loro studio scientifico è stata pubblicato in questa settimana di marzo sulla rivista scientifica Plos One, in un articolo dal titolo Why Do You Believe in God ? Relationships between Religious Belief, Analytic Thinking, Mentalizing and Moral Concern – Perché crediamo in Dio ? Relazioni tra credo religioso, pensiero analitico, mentalizzazione e preoccupazioni morali, DOI: 10.1371/journal.pone.0149989.[…]

Read more
dna

Dall’atomo all’uomo: la complessità, dalla chimica alla biologia

Quali sono le basi della vita biologica ? Come e perché è apparsa e si è sviluppata sul nostro pianeta, e quali sono le regole fisiche, chimiche e biologiche che la governano ? Di queste e di altre questioni fondamentali parlerà a Roma martedì 12 gennaio 2016 il chimico Vincenzo Balzani, in una conferenza per il Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. Nato a Forlimpopoli il 15 novembre del 1936, professore emerito dell’Università di Bologna, dove si è laureato in Chimica nel 1960, nella conferenza dal titolo Dall’atomo all’uomo: la complessità, dalla chimica alla biologia, Balzani affronterà anche[…]

Read more
volto sindone

Sindone: nuovi studi, però non sono conclusivi

Recentemente sono stati pubblicati i risultati di un interessante studio sulla Sindone realizzato congiuntamente da scienziati dell’Università di Padova e dell’Università di Perugia. Una ricerca che da alcune fonti media è stata presentata in questi giorni come apparentemente conclusiva, e dimostrativa di alcune caratteristiche biochimiche del Sacro Telo, oltre che del suo percorso storico. Per alcuni confermerebbe anche l’origine medioevale della Sindone, negandone quindi l’autenticità. Come spiega la nota ufficiale che presenta lo studio sono state ad esempio identificate “varie specie vegetali e numerose famiglie tassonomiche identificate”, il che induce a pensare “che molte delle contaminazioni ambientali della Sindone potrebbero[…]

Read more
free why science hasnt disproved free will

Siamo liberi di scegliere e decidere e la scienza non può negarlo

L’esistenza del libero arbitrio, insieme alla coscienza, è da sempre considerata una delle caratteristiche intrinseche e specifiche dell’essere umano: ciò che lo distingue dalla materia e dagli animali, e che lo rende una persona capace di valutare, decidere, scegliere liberamente come e quando agire. La libertà di pensiero, scelta, azione, è però sempre più spesso messa in discussione da una corrente materialista e razionalista di scienziati, filosofi, psicologi e altri studiosi, caratterizzati da approcci di tipo riduzionista. Nelle loro loro visioni scientifiche e intellettuali, vorrebbero ricondurre la mente e la coscienza ad un mero prodotto, per quanto complicato, di connessioni neuronali[…]

Read more
Gli ingranaggi di Dio. Dal Caos Molecolare Alla Vita. Peter M. Hoffmann

Gli ingranaggi di Dio: veramente è solo fisica e biologia ?

Le origini e lo sviluppo della vita sono uno dei più grandi misteri con cui l’umanità si sia confrontata: per i credenti è dovuta alla volontà e all’opera di Dio, per atei e agnostici è solo il frutto casuale di reazioni biochimiche, originatesi in un universo nato dal nulla o quasi, e di successive evoluzioni dovute al caso, alla selezione naturale o, nel migliore dei casi, a leggi matematiche e fisiche che ne regolano lo sviluppo. Su questo secondo punto di vista si attesta il libro Gli ingranaggi di Dio. Dal caos molecolare alla vita, del fisico tedesco Peter M.[…]

Read more