sindone

Cicap: 5 motivi per dubitare della Sindone

Cicap: Massimo Polidoro e le ragioni per cui la Sindone non sarebbe autentica Continuando ad informare sul dibattito attuale sulla Sindone la sua autenticità, oggi parliamo di un recente video. Pubblicato da Massimo Polidoro, segretario nazionale del Cicap – Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze . Nel video Polidoro descrive quelle che, a suo parere, sarebbero le cinque ragioni per pensare che la Sindone non sia autentica. “5 motivi per dubitare” – questo il titolo del video – che sia realmente il Telo che avvolse il corpo di Gesù Cristo. Polidoro parte dall’appuntamento settimanale con Piero Angela e il[…]

Read more

Nature: prove della prima presenza di ominidi in Cina

Reperti archeologici mostrerebbero la presenza di ominidi in Cina, in epoche antecedenti a quelle fino ad oggi ipotizzate Ne parla sulla rivista scientifica Nature l’articolo Hominin occupation of the Chinese Loess Plateau since about 2.1 million years ago – Occupazione degli ominidi dell’altopiano cinese di Loess cinese circa 2,1 milioni di anni fa. L’articolo, pubblicato mercoledì 11 luglio 2018, mostra anche alcuni manufatti tra quelli ritrovati – principalmente a Shangchen, Cina -. I ricercatori hanno datato i reperti – consistenti in 82 scaglie e 14 pietre non lavorate – tra circa 1,3 e circa 2,1 milioni di anni fa. Tra le pietre[…]

Read more
scienza e fede papa francesco

Papa Francesco e la sua difesa del lavoro e dei lavoratori

Ieri è stato un anniversario importantissimo, per me, per molti miei colleghi e per le loro famiglie. Era  il 15 marzo del 2017 quando Papa Francesco e la Santa Sede ci accoglievano in udienza in Piazza San Pietro, rispondendo ad una mia rispettosa richiesta di aiuto e sostegno per la procedura di trasferimenti e licenziamenti decisa da Sky poche settimane prima. Una procedura che ha visto alla fine dell’anno il trasferimento di circa 200 persone da Roma a Milano, e la fuoriuscita di circa 400. Il Santo Padre in quell’evento ha parlato anche in nostro sostegno, ricordando l’importanza del lavoro[…]

Read more
world water day 2017

Giornata mondiale dell’Acqua: soluzioni naturali per risolvere i problemi

Tra un mese, il 22 marzo 2018, si celebrerà il World Water Day, l’evento istituito nel 1991 dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per difendere questa preziosa risorsa naturale, indispensabile alla vita e alla maggior parte delle attività dell’uomo. Una risorsa purtroppo minacciata da inquinamento, cambiamenti climatici, uso industriale e agricolo intensivo, siccità, disastri naturali. Solo per produrre un chilo di carne bovina, sono solitamente necessari ad esempio oltre quindicimila litri d’acqua. Allo stesso tempo, circa un miliardo di persone non ha la possibilità di accedere ad acqua pulita o persino non contaminata. Il tema della Giornata mondiale dell’Acqua per il 2018[…]

Read more

Gerusalemme capitale: disordini e proteste, l’intervento della Santa Sede

Dopo l’annuncio del presidente degli Stati Uniti Donald Trump di voler riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele, sta salendo la tensione politica. Vi sono già state proteste, e disordini come in Libano, e un ragazzo israeliano è stato accoltellato proprio a Gerusalemme da un palestinese. La Santa Sede è intervenuta ieri, domenica 10 dicembre 2017, con una nota ufficiale che pubblichiamo integralmente in questo articolo. Nella nota viene espressa attenzione e preoccupazione per l’attuale situazione in Medio oriente, e in particolare per la Città Santa. Papa Francesco invita tutti, in particolare i governanti, a comportarsi in modo saggio e prudente, per evitare[…]

Read more
schiaparelli paracadute ESA

Schiaparelli è precipitata su Marte

La sonda della missione Exomars si è infatti schiantata il 19 ottobre 2016 sul suolo marziano ad una velocità di circa 370 chilometri orari, molto superiore a quella originariamente programmata. La causa risiederebbe in un rilascio anticipato del paracadute che doveva frenarne la discesa, e in uno spegnimento anticipato dei retrorazzi, rimasti accesi per soli tre secondi. Entrambi, come spiegato anche da rappresentanti dell’Esoc – European Space Operations Centre, e dell’ESA, l’Agenzia spaziale europea, sarebbero stati disposti in modo imprevisto dal computer di bordo. Il lander Schiaparelli, come spiegato da una nota ufficiale, è quindi atterrato sulla superficie di Marte[…]

Read more
cern lhc

Un nuovo bosone potrebbe spiegare la materia oscura

La nuova particella era stata ipotizzata nel 2015 da alcuni studiosi, ipotesi che è stata però confermata recentemente in una conferenza scientifica da alcuni fisici dell’università di Witwatersrand, Johannesburg, Sudafrica. Denominato Madala, il nuovo bosone dovrebbe avere una massa di massa di 270 GigaelettronVolt, circa il doppio della massa del bosone di Higgs, pari a 125 GeV. La nuova particella potrebbe fornire elementi fondamentali per comprendere la ragione dell’esistenza della materia oscura, della sua distribuzione nell’universo e delle sue caratteristiche. Gli scienziati sudafricani fanno parte di un gruppo di studio, l’High Energy Physics Group – Hep. Nel corso della conferenza[…]

Read more