Il 2018 è stato l’anno più caldo dal 1800 ad oggi

Lo ha annunciato in una nota ufficiale sul proprio sito web l’Isac – Cnr, l’Istituto di scienze dell’atmosfera del Centro Nazionale Ricerche. Il nuovo record di temperature appare come una ulteriore conferma dei cambiamenti climatici in corso dal ventesimo secolo. Il precedente picco di temperature si era verificato tre anni fa, nel 2015. Il picco dell’anno appena trascorso non ha interessato solo l’Italia. Anche in Francia, Svizzera, Austria e Germania non erano state rilevate temperature così alte da quando sono ufficialmente monitorate. Pubblichiamo integralmente nota ufficiale dell’Isac – Cnr. Isac : 2018 anno più caldo dal 1800 per l’Italia Il[…]

Read more
lincei palazzo corsini

Cambiamenti climatici: quali soluzioni e quali strategie ?

Un convegno scientifico per discutere delle attuali e future drammatiche problematiche connesse al riscaldamento globale e ai drastici mutamenti del clima, e dei possibili modi per contrastarne gli effetti in modo sempre più globale, e per ridurre progressivamente l’inquinamento e altre fonti di alterazioni del clima. Promosso a Roma dall’Accademia Nazionale dei Lincei per la XXXIV Giornata dell’Ambiente, con il titolo Strategie di Adattamento al Cambiamento Climatico, l’evento si svolgerà 8 novembre 2016 nella Palazzina dell’Auditorio, in via della Lungara. I relatori potranno intervenire e confrontarsi su due argomenti principali: Cambiamento climatico, che prevede la sessione Adattamento vs Mitigazione e[…]

Read more
accademia nazionale dei lincei

Lincei: Ambiente e Geologia

Nuovo appuntamento con la scienza e l’ambiente per le scuole secondarie superiori, promosso dal Centro Linceo Interdisciplinare “Beniamino Segre e dall’Accademia Nazionale dei Lincei, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali dell’Alma Mater Studiorum, Università di Bologna. Nell’ambito dell’iniziativa I Lincei per la scuola, l‘incontro Lezioni Lincee di Geologia e Ambiente si svolgerà mercoledì 12 ottobre 2016 nell’Aula Magna di Geologia, con il titolo Antropocene, il tempo geologico che stiamo vivendo. Indirizzato a studenti e docenti, questo evento formativo vuole “offrire una chiara descrizione delle attuali condizioni climatico – ambientali del nostro pianeta, inquadrate nell’evoluzione geologica[…]

Read more
world environment day

5 giugno, giornata mondiale dell’ambiente

Nuovo appuntamento, domenica prossima, con l’evento istituito nel 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite e promosso annualmente dall’UNEP – United Nations Environment Programme, per sviluppare una maggiore consapevolezza e sensibilità verso la difesa della natura e del Pianeta Terra e verso le problematiche ambientali più urgenti e drammatiche, e per sostenere e coordinare azioni dirette alla tutela ambientale. Tema di questa edizione, con l’Angola quale paese ospite, La lotta contro il commercio illegale di animali selvatici. Nel 2015 il tema scelto è stato invece Sette miliardi di sogni; un Pianeta; Consumare con Attenzione; nel 2014 era Piccole Isole e Cambiamento Climatico.[…]

Read more

Il cambiamento climatico. La prospettiva scientifica

I cambiamenti climatici, l’eventuale aumento delle temperature globali, le possibili cause, gli effetti, il peso nel determinarli  delle attività umane, sono i principali temi che verranno affrontati il 24 aprile 2012 in un incontro con il professor Luigi Mariani, docente dell’Università degli Studi di Milano. L’evento, parte del modulo Biotecnologie e questioni bioetiche del Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, si svolgerà nell’Aula Magna dell’università, situata in Roma, via degli Aldobrandeschi 190, dalle ore 17.10 alle ore 18.40. Link conferenza I cambiamenti climatici, le possibili cause, gli effetti, il peso nel determinarli delle attività umane, sono i[…]

Read more

I cambiamenti climatici. Per Sir Brian Heap è necessario affrontarli adesso

Vi sono persone che affermano che il riscaldamento globale è l’arma di distruzione di massa. E ve ne sono altre che pensano che le stime sull’impatto del global warming siano state sottostimate o sovrastimate. Il contributo più importante e più di valore è stato dato dal panel intergovernativo sul cambiamento climatico, oltre un migliaio di scienziati climatici, i migliori scienziati al mondo, che hanno espresso una opinione consensuale sul fatto che il global warming sia un grave problema, e sia dovuto alle attività dell’uomo più recenti. Penso quindi che dobbiamo considerare questo problema seriamente. La grande domanda è come investiremo adesso,[…]

Read more