John Lennox

John Lennox: la fede è parte della mia vita come la scienza

Il matematico John Lennox: “La fede non è un salto nell’ignoto, ma un impegno basato sull’evidenza”. Professore all’università di Oxford, credente, Lennox ha recentemente parlato del proprio rapporto con la fede e con la ricerca scientifica. In un incontro con il filosofo ateo Michael Ruse, Lennox ha spiegato la ragionevolezza della propria fede cristiana. Il confronto con Ruse si è svolto all’Institute of Mechanical Engineers di Londra. “La fede – ha affermato – è parte integrante della mia vita di intellettuale e scienziato”. Una fede per Lennox basata sulla ragione, in modo simile alla scienza. “La mia fede cristiana –[…]

Read more
U.S.-Navy-photo-by-Mass-Communication-Seaman-Barry-Riley

Fiducia e fede tra i vigili del fuoco e in altre professioni rischiose

Uno studio sulla fiducia tra coloro che svolgono professioni rischiose Un argomento purtroppo attuale in questi giorni, quando in tv o sul web vediamo vigili del fuoco, soccorritori, medici e paramedici, intervenire per salvare le vittime del disastro di Bologna o della tragedia di ieri a Genova. dal titolo The Hidden Side of Trust: Supporting and Sustaining Leaps of Faith Among Firefighters: questo il titolo dello studio realizzato dalla Rice University. Che ci mostra la propensione ad atti di fiducia – per non dire veri e propri atti di fede – di vigili del fuoco, e potenzialmente di altri professionisti[…]

Read more

Come democratici e repubblicani vedono la fede e la chiesa

A differenti posizioni politiche corrispondono differenti visioni della società civile e delle realtà sociali, educative, culturali e istituzionali che vi operano, del loro peso sociale e culturale, e del modo in cui contribuiscono a definire opinioni, cultura, orientamenti e comportamenti dei suoi cittadini. Visioni che naturalmente si differenziano, e spesso si contrappongono, anche per quanto concerne le istituzioni religiose, a prescindere anche dalla fede professata da ciascuno. Opinioni contrapposte, che possono a volte anche essere non in linea con quelle del proprio elettorato, e che troviamo a maggior ragione quando si parla di scienza, e si decide ad esempio di[…]

Read more
tim berners lee

Turing Award a Tim Berners Lee, inventore del Web

Era il 6 agosto del 1991 quando al CERN di Ginevra, Svizzera, venne pubblicato online il primo sito web al mondo. A realizzarlo l’informatico britannico Tim Berners Lee, co inventore con l’informatico belga Robert Cailliau del World Wide Web. A Berners Lee è stato assegnato il Turing Award per il 2016. Istituito dalla Association for Computing Machinery – ACM, e dedicato alla memoria di Alan Turing, padre della moderna informatica, questo premio è considerato a tutti gli effetti il Nobel dell’informatica, per importanza e per l’importo del premio, pari ad un milione di dollari. Sostenuto economicamente da Google, che proprio[…]

Read more
roger scruton on human nature

Roger Scruton: gli esseri umani non sono solo biologia

È un attacco ragionato contro il materialismo e il riduzionismo, che vorrebbero ridurci a grumi di cellule governate dalle leggi della biochimica e della fisica, il recente libro del filosofo e scrittore britannico, pubblicato il 14 febbraio 2017 da Princeton University Press. Nelle 160 pagine del volume On Human Nature – Sulla Natura umana, ISBN 9780691168753, Roger Scruton ci mostra come gli esseri umani siano unici e quanto siano differenti dagli altri animali. Perché, dice Scruton, non siamo semplici oggetti biologici, nè siamo una sorta di animali umani: siamo persone che pensano, che provano sentimenti, che hanno una spiritualità, che capiscono, modificano[…]

Read more