sindone

Arte e reliquie: le forme, i colori

La visione dell’arte e del sacro, tra oggettività e soggettività Arte e reliquie, considerate nella differenza tra visione e percezione, tra oggettività e soggettività. Questo il tema al centro di un conferenza a Roma, martedì 17 aprile 2018. Per capire che ciò che guardiamo e ciò che percepiamo non sempre coincidono. E come questa differenza tra la percezione e ciò che osserviamo può influire sul modo in cui conosciamo e capiamo la realtà. Espressioni artistiche, come un quadro, una statua o altra opera d’arte. Oppure forme visibili del sacro, come può essere ad esempio una icona, o una reliquia ufficialmente[…]

Read more
volto sindone

Forme e colori: la percezione tra arte e reliquie

Una conferenza a Roma, martedì 10 maggio 2016, per parlare della differenza tra visione oggettiva e percezione soggettiva, e di come ciò può riflettersi nel modo in cui vediamo e capiamo il mondo che ci circonda, le espressioni artistiche, le forme visibile del sacro, come ad esempio una reliquia. Un evento promosso dal master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, con il titolo Perché la percezione è diversa dalla visione? Forme e colori nell’arte e nelle reliquie. Parte del modulo Rapporto mente – corpo e intelligenza artificiale, la conferenza ha visto l’intervento del dottor Paolo Di Lazzaro, dirigente[…]

Read more
lincei_villa_corsini

I Lincei per la scuola: chimica e scienze informatiche

Oltre all’evento di Venezia, nel mese di aprile 2016 sono previsti altri due incontri con le Lezioni Lincee: all’Università degli studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, e all’università di Palermo. Entrambi si svolgeranno la mattina del 21 aprile, con l’obiettivo di far conoscere meglio la scienza e le sue applicazioni pratiche agli studenti degli istituti superiori. Il nome dell’iniziativa, che prevede seminari sul territorio italiano su varie discipline scientifiche, è I Lincei per la scuola; il progetto, che si propone anche l’aggiornamento degli insegnanti, è promosso dall’Accademia Nazionale dei Lincei e dal Centro Linceo Interdisciplinare Beniamino Segre. Nel capoluogo partenopeo,[…]

Read more
Accademia dei Lincei

Lincei: la scienza tra fisica, chimica, ingegneria

L’Accademia Nazionale dei Lincei e il Centro Linceo interdisciplinare Beniamino Segre promuovono a Milano, in collaborazione con Politecnico di Milano e Istituto Lombardo – Accademia di Scienze e Lettere, un nuovo evento nell’ambito dell’iniziativa I Lincei per la Scuola, indirizzata a studenti e professori delle scuole secondarie superiori. L’incontro, parte delle Lezioni Lincee di Fisica e Chimica, si svolgerà mercoledì 9 marzo 2016 alle 14.00 al Politecnico di Milano, in piazza Leonardo da Vinci. Con il titolo Le grandi sfide della fisica e della chimica per l’ingegneria, questo nuovo seminario è organizzato dai soci lincei Sergio Carrà e Orazio Svelto.[…]

Read more
nh-color-pluto-charon nasa-jhuapl-swri

Nasa: New Horizons ha raggunto Plutone

Nella notte tra il 14 e il 15 luglio la sonda spaziale New Horizons ha raggiunto il pianeta nano Plutone, ai confini del nostro sistema solare, dopo un viaggio durato nove anni, per oltre 5 miliardi di chilometri. Un evento storico per la NASA e per l’esplorazione spaziale. Alle 2.53, ora italiana, il segnale della sonda è stato captato da una delle antenne radio del Deep Space Network Nasa, situata presso la città di Madrid, Spagna. Le trasmissioni sono riprese dopo circa 20 ore, dal momento che era stato prima necessario trasmettere continuativamente alla Terra i dati scientifici della missione,[…]

Read more

Nature: studiare la pittura con la scienza

La pittura e le altre discipline artistiche possono essere oggetto non solo dello studio dell’arte, ma anche di discipline storiche o, in alcuni casi, scientifiche. Lo dimostra uno studio sviluppato da Hawoong Jeong e altri scienziati dell’Istituto Superiore di Scienza e Tecnologia Coreano. La ricerca, mirata allo studio dell’utilizzo dei colori e di tecniche pittoriche come il chiaroscuro, è stata pubblicata su Nature, doi:10.1038/srep07370. Gli scienziati hanno applicato tecniche digitale di imaging per studiare il modo in cui la pittura si è evoluta, e si è progressivamente sempre più colorata, in un periodo tra il Medioevo, nell’undicesimo secolo, e il[…]

Read more

La Notte dei Musei, tra scienza, arte e cultura

La Notte dei Musei, istituita nel 2005, è una iniziativa che coinvolge annualmente istituzioni museali europee, che aprono le loro porte ai visitatori per una notte, proponendo eventi, mostre speciali, aperture straordinarie. Quest’anno si svolgerà tra sabato 17 e domenica 18 maggio 2014. Tra le proposte italiane, molte sono quelle anche a carattere scientifico: mentre ad esempio il Museo di Chimica Primo Levi di Roma propone Storie ed esperimenti di chimica per i bambini di tutte le età, alla Galleria di Storia Naturale di Deruta si svolge l’evento Una Notte tra le scienze, e la Galleria Alberoni di Piacenza presenta Notte d’Arte,[…]

Read more

Sindone: a Roma un ritratto artistico apparentemente invisibile

Sono molte le riproduzioni della Sindone che sono state realizzate nel tempo, per varie ragioni: dal desiderio dei fedeli di avere una copia accessibile del Sacro Telo, ai tentativi di riprodurla sperimentalmente, per capire l’origine dell’immagine, a tentativi di contraffarla, o alla volontà di ricrearla, o reinterpretarla artisticamente. Al filone artistico appartiene la recente opera esposta in questi giorni a Roma, dal 5 aprile scorso fino al 3 maggio 2014, nella chiesa di San Paolo alla Regola. Opera dell’artista Veronica Piraccini, pittrice e docente dell’Accademia di Belle Arti di Roma, questo “Ritratto di Cristo”, così il titolo, è stato realizzato[…]

Read more

La bellezza della conoscenza “inutile”

Pubblichiamo, cortesia L’Osservatore Romano , articolo di Guy J. Consolmagno, astronomo della Specola Vaticana, il quale spiega le ragioni dell’essere, ieri come oggi, sacerdote e scienziato.Vi spiego perché alcuni gesuiti diventano astronomiLa bellezza della conoscenza “inutile”Come gesuita all’Osservatorio astronomico vaticano vivo in comunità con i miei confratelli astronomi. Il mondo dell’astronomia è un microcosmo che riflette il modo in cui troviamo le motivazioni per svolgere attività che non comportano profitti evidenti, in termini di finanza o di potere. Non c’è alcun vantaggio evidente, ad esempio, nella conoscenza della gamma dei cluster (grappoli) di stelle. Dove dunque noi astronomi troviamo la[…]

Read more