La scienza e l'europa

Libri: La scienza e l’Europa

Oggi parliamo del volume di Pietro Greco sulla scienza in Europa nel primo Novecento. Il libro La scienza e L’Europa. Il Primo Novecento, dedicato alla ricerca scientifica agli inizi dello scorso secolo, continua la serie inaugurata con i tre titoli omologhi precedenti. Il primo: Dalle Origini al XIII Secolo, pubblicato nel 2014. Quello su Il Rinascimento, del 2015. E il penultimo sul periodo Dal Seicento all’Ottocento, pubblicato nel 2016. In questo nuovo libro, Greco descrive un periodo di grande crescita e sviluppo della scienza europea. Seguito purtroppo da quello che definisce invece un periodo disastroso, in cui l’Europa perde il proprio ruolo preminente[…]

Read more

Perché la scienza segue le moderne vie della seta: intervista a Lucia Votano

Intervistare una scienziata e ricercatrice di rilevanza internazionale, prima donna ad aver ricoperto l’incarico di Direttore del Laboratorio Nazionale del Gran Sasso – LNGS dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – INFN. Pensiamo sia un buon modo per ricominciare a pubblicare con una certa regolarità interviste a personaggi di spicco del mondo della scienza, della cultura, della religione. Abbiamo intervistato la fisica Lucia Votano, autrice del volume La via della seta. La fisica da Enrico Fermi alla Cina di cui avevamo parlato nelle scorse settimane. E di cui pubblicheremo una recensione più approfondita tra qualche tempo. La professoressa Votano – autrice di circa[…]

Read more

Nature: i Geni possono dirci da dove veniamo

Le origini geografiche di un individuo sono scritte nel suo codice genetico: lo dimostrerebbe uno studio scientifico realizzato da un gruppo di scienziati dell’Università di Sheffield, in Gran Bretagna, e pubblicata in queste settimane su Nature Communications, DOI: 10.1038/ncomms4513. Guidati da Eran Elhaik, i ricercatori sono riusciti ad utilizzare le informazioni genetiche per definire in modo sufficientemente preciso, su scala mondiale, la provenienza dei volontari di cui hanno analizzato il DNA, aumentando al tempo stesso le probabilità di poter effettuare in futuro delle analisi accurate sulle ascendenze genetiche di esseri umani. Simili metodologie vengono già utilizzate per trovare la popolazione originaria[…]

Read more

Quanto siamo Neandertal ?

La nostra specie non si è evoluta separatamente da altre linee evolutive, come ad esempio quella dei Neandertal, che anzi sono in parte nostri lontani antenati.Sappiamo infatti che il DNA degli umani moderni contiene tracce arcaiche, non trascurabili, di quello neandertaliano anche in individui non africani: Le cause sarebbero dovute ad incroci genetici che si sarebbero verificati conseguentemente alle migrazioni umane dall’Africa.Ne parla su Science un lavoro scientifico di Joshua M. Akey e Benjamin Vernot.Nell’articolo, pubblicato il 29 gennaio con il titolo Resurrecting Surviving Neandertal Lineages from Modern Human Genomes, i due ricercatori presentano il loro studio, durante il quale hanno[…]

Read more