Studio: per la maggior parte dei giovani universitari USA, scienza e religione non sono in conflitto

È quanto emerge da uno studio di Christopher P. Scheitle, pubblicato nel Journal for the Scientific Study of Religion: mentre il 69 per cento del campione analizzato ritiene che la ricerca scientifica e la religione siano indipendenti tra loro, se non in collaborazione, solo una minoranza, il 31 per cento circa, afferma che tra di loro vi sia un conflitto.

Read more

An Introduction to Science and Religion

Un corso introduttivo alle tematiche del rapporto tra ricerca scientifica e religione, organizzato a Belfast dal Faraday Institute for Science and Religion, dal 24 al 26 giugno 2011.Questi gli argomenti e gli interventi programmati: The Neuroscience Correlates of Religious Faith and Practice, Prof. Dame Ingrid Allen A Media Perspective on Science-Religion Issues, Dr. William Crawley Science and the Justification of Religious Belief, Revd Dr. Rodney Holder The Demise of the Conflict Model in Science and Religion ?, Prof. David Livingstone Multiple Universes, One Faith ?, Prof. Tom Millar Animal Theology, Revd Dr. Scott Peddie The Day the Sun Stood Still:[…]

Read more
Volto Sindone

Sindone: due conferenze del Diploma in Studi Sindonici

Le conferenze di Mons. Giuseppe Ghiberti su La Sindone e i Vangeli e di di P. Rafael Pascual, LC su La Sacra Sindone: visione d’insieme sono i due eventi offerti lunedì 21 febbraio 2011 dalle ore 15.30 alle ore 19.00 dal Diploma di Specializzazione in Studi Sindonici dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, nell’ambito del programma accademico del secondo semestre.

Read more

In ascolto dell’eco del Big Bang

da  L’Osservatore Romano, 27.10.2010 In ascolto dell’eco del Big Bang di Maria Maggi La radiazione cosmica di fondo porta con sé informazioni preziose in grado di dare delle risposte alle domande aperte della cosmologia moderna.La prima mappa dei cielo realizzata dal satellite europeo Planck per lo studio della radiazione cosmica di fondo è completata. E basata sulle osservazioni compiute fra l’agosto 2009 e il giugno 2010 ed è un’anticipazione del primo coiisuntivo ufficiale dei dati acquisiti finora nella missione. Oltre a mostrare un quadro dettagliato dell’emissione galattica, ha ofltrto la prima concreta dimostrazione delle grandi prestazioni che è in grado[…]

Read more