Si può misurare la coscienza ?

In un articolo sul Corriere della Sera, il prof. Massimo Piattelli Palmarini analizza il lavoro del prof. Giulio Tononi, neuropsichiatra, che “si prefigge di realizzare” ciò che “può essere riassunto in una sola, strana, parola: un coscienziometro”, ovvero una sorta di “macchinetta che misura il grado di coscienza in un soggetto umano. Zero per cento è assoluta assenza di ogni coscienza, 100% lo stato di coscienza pieno, quello in cui sono io che adesso sto scrivendo e quello in cui siete voi che adesso state leggendo”. Il problema è però che lo stesso Tononi, “in un «manifesto» sulla coscienza «in[…]

Read more
Presepe

Natale 2010

“Lasciamoci sorprendere, illuminare dalla Stella che ha inondato di gioia l’universo. Gesù Bambino, giungendo a noi, non ci trovi impreparati, impegnati soltanto a rendere più bella la realtà esteriore. La cura che poniamo per rendere più splendenti le nostre strade e le nostre case ci spinga ancora di più a predisporre il nostro animo ad incontrare Colui che verrà a visitarci, che è la vera bellezza e la vera luce. Purifichiamo quindi la nostra coscienza e la nostra vita da ciò che è contrario a questa venuta:  pensieri, parole, atteggiamenti e azioni, spronandoci a compiere il bene e a contribuire[…]

Read more

Perché alla matematica sfugge il divino

da Avvenire,  11 Dicembre 2008 Perché alla matematica sfugge il divino di Luigi Dell’Aglio Questa intervista ad Antonio Ambrosetti apre un ciclo di colloqui dedicato ai rapporti tra la matematica (e i matematici) e la fede, che sfatano la fallace equazione che identifica scienze esatte con ateismo. «Sulla parete del mio studio campeggia il Crocifisso. La giornalista, che è di fronte a me, lo osserva. Poi, meravigliata, mi fa: “Professore, è credente?”. “Sì”, rispondo io, con naturalezza. E lei: “Ma come fa uno scienziato – anzi un matematico – a credere in Dio?”. E sottolinea la parola “matematico”, scandendo le[…]

Read more

Arcivescovo Ravasi: Lourdes disseta la sete di bellezza

ZI08082505 – 25/08/2008 Permalink: http://www.zenit.org/article-15234?l=italian Arcivescovo Ravasi: Lourdes disseta la sete di bellezza Intervista con il Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura di Paolo Centofanti, Direttore SRM – Science and Religion in Media CITTÀ DEL VATICANO, lunedì, 25 agosto, 2008 (ZENIT.org).- Quest’anno si celebra il 150° anniversario delle apparizioni della Vergine alla piccola Bernadette Soubirou. Papa Benedetto XVI si recherà in Francia visitando, dopo Parigi (dal 12 al 13 settembre), Lourdes e la grotta di Massabielle. In concomitanza con le celebrazioni, cresce il numero di pellegrini che si recano al Santuario, al punto che l’Unitalsi ha dovuto organizzare un maggior[…]

Read more