Studenti delle scuole superiori ai laboratori del Gran Sasso per studiare i raggi cosmici

International Cosmic Day: 70 studenti delle superiori alla scoperta dei raggi cosmici ai laboratori sotterranei del Gran Sasso. Nella giornata di mercoledì 6 novembre 2019, settanta studenti delle scuole secondarie di II° grado abruzzesi hanno partecipato all’International Cosmic Day. Studenti e docenti sono arrivati ai Laboratori del Gran Sasso da nove scuole, delle provincie di L’Aquila, Teramo e Pescara. Nella sala Fermi dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso – LNGS hanno potuto incontrare i fisici dell’INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, del GSSI Gran Sasso Science Institute, e dell’Università dell’Aquila. Qui la mattina hanno partecipato ad alcuni seminari e grazie[…]

Read more

Video: spazio, la scienza che ci rende possibile scoprire esopianeti

Questo video di dodici minuti – visibile anche in questo articolo – spiega in che modo astronomi e astrofisici riescono ad individuare esopianeti, ovvero pianeti al di fuori del nostro sistema solare. Il filmato è pubblicato in formato HD sul canale YouTube Space and the universe – Spazio e universo. Il video è una sorta di viaggio virtuali attraverso il nostro sistema solare, e la nostra galassia, la Via Lattea. Dai cui confini si sposta verso il mistero dello spazio ignoto. Sono inoltre descritte le missioni spaziali che ad oggi  ci stanno dando una maggiore conoscenza e consapevolezza del cosmo.[…]

Read more

L’origine dell’Universo e del tempo

Scienza, fede e cosmologia: l’origine dell’Universo e del tempo Una conferenza a Roma del prof. Costantino Sigismondi, docente l’Università La Sapienza di Roma, per il modulo Creazione e teorie sull’origine dell’universo del Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. Si parlerà delle attuali teorie cosmologiche sull’origine e l’evoluzione del cosmo e di come possono essere in equilibrio con una interpretazione non sempre letterale delle Sacre Scritture. In particolare con la visione religiosa della Creazione. Con il titolo L’origine dell’Universo e del tempo, questo evento si svolgerà martedì 19 febbraio 2019 dalle 17.10 nell’aula magna dell’università, in via degli[…]

Read more
Worlds without End Mary Jane Rubenstein

Il multiverso, tra scienza e fede

Parla delle teorie sul multiverso, e delle questioni che ne derivano per scienza e fede, questo libro di Mary Jane Rubenstein. Il volume è pubblicato da Columbia University Press, e vuole rispondere alle molte domande che scienza, filosofia e teologia si pongono sull’universo: perché esiste, chi  e come lo ha creato, quali sono le sue caratteristiche, quale è la sua finalità. Worlds without end: the many lives of the multiverse – Mondi senza fine: le molte vite del multiverso, rende in realtà tali questioni ancora più complesse, postulando una realtà di universi paralleli, che potrebbero anche essere illimitati. In una tale dimensione –[…]

Read more
L'universo a portata di mano Galfard

L’universo e la sua origine a portata di mano

Parla di fisica e astrofisica in modo divulgativo il libro L’universo a portata di mano. In viaggio attraverso la fisica dello spazio e del tempo. Il volume è opera del fisico teorico Christophe Galfard. Nato a Parigi nel 1976, l’autore ha collaborato per alcuni anni con il grande fisico Stephen Hawking e sua figlia Lucy alla redazione del romanzo George’s Secret Key to the Universe, tradotto in Italia come La chiave segreta per l’universo. Dalle prime pagine del libro Galfard chiede al lettore di immaginare di trovarsi “su una remota isola vulcanica, in una notte d’estate, calda e senza l’ombra di una[…]

Read more
ESA Planck in the Space

Planck conferma la validità del modello standard della cosmologia

La missione Planck dell’ESA ha fornito dati estremamente precisi, come mai avvenuto finora, che mostrano la validità di tale modello.  Un successo europeo senza precedenti, spiegato in una nota ufficiale dell’ESA – Agenzia Spaziale Europea, dell’ASI – Istituto Nazionale di Astrofisica, e INAF – Istituto Nazionale di Astrofisica. Solo cinque anni fa, il 21 marzo del 2013, era stato possibile realizzare la prima immagine del cosmo tramite microonde. Riportiamo integralmente il testo ESA – ASI, che racconta anche la storia – dal lancio nel 2009 – e i progressi ad oggi della missione Planck. Riportando anche i commenti  di tre[…]

Read more

Planck: confermato il modello standard della cosmologia

INAF e ASI: La missione Planck dell’ESA conferma “la validità del modello standard della cosmologia” L’Agenzia Spaziale Europea – ASI e l’Istituto Nazionale di Astrofisica – INAF spiegano che il modello standard della cosmologia è stato confermato grazie alla missione Planck. Con quella che definiscono “una precisione senza precedenti”. Il satellite Planck dell’ESA – Agenzia Spaziale Europea è stata lanciato con il satellite Herschel il 14 maggio del 2009, dalla base di Kourou, nella Guiana Francese. Pubblichiamo integralmente la nota ufficiale INAF – ASI. Rimandando ad un nuovo articolo in cui esponiamo la sintesi di questa scoperta, della sua importanza, delle prospettive per[…]

Read more
scienza e fede papa francesco

Scienza e fede: nell’universo, l’amore di Dio

Papa Francesco ha parlato di equilibrio tra scienza e fede ai partecipanti alla scuola estiva di astrofisica Il Pontefice li aveva ricevuti in udienza nella sala Clementina ieri, giovedì 14 giugno 2018. Promosso dalla Specola Vaticana, il percorso formativo ogni due anni coinvolge per un mese nella sede di Castel Gandolfo circa 25 studenti provenienti da tutto il mondo. Che possono aggiornarsi sulle più recenti e attuali questioni dell’astrofisica e dell’astronomia. Il Santo Padre ha anche sottolineato il valore simbolico rappresentato dalla provenienza di partecipanti e docenti da paesi differenti, e le diverse specializzazioni scientifiche di ciascuno. Mostrando cosi, ha[…]

Read more
Tullio Regge

L’infinita curiosità, viaggio nell’universo con Tullio Regge

Lo scienziato piemontese, morto nell’ottobre del 2014, è stato uno dei più importanti studiosi e ricercatori italiani. Molto noto anche per la sua attività di divulgatore della scienza, collaborava con la rivista Le Scienze e nel 1989 aveva fondato con Piero Angela il CICAP – Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale, oggi diventato Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze. Lo vuole ricordare la mostra L’infinita curiosità. Un viaggio nell’universo in compagnia di Tullio Regge, ospitata dal Palazzo dell’Accademia delle Scienze di Torino. Inaugurata a settembre 2017, l’esposizione chiuderà il 18 marzo 2018. Organizzata nell’ambito del Sistema Scienza Piemonte,[…]

Read more