The Sign: The Shroud of Turin and the Secret of the Resurrection

The Sign: The Shroud of Turin and the Secret of the Resurrection

Un recente libro sulla Sindone di Torino, The Sign: The Shroud of Turin and the Secret of the Resurrection, sostiene una ipotesi originale e potenzialmente eclatante, che appare però difficile da dimostrare: potrebbe essere stata la visione della Sindone vuota, dopo la Risurrezione, ciò che veramente indusse gli Apostoli a credere nella vittoria di Cristo sulla morte ? Forse, più che il vedere Gesù stesso, se non parlare con lui, sarebbe stata la vista del Sacro Telo, ciò che avrebbe dato veramente fede ai suoi discepoli. Thomas de Wesselow, autore del libro e professore alla Cambridge University, sembra esserne convinto,[…]

Read more
MIT News Massachusetts Institute of Technology dr. Robert M. Randolphe

Scienza e Fede all’MIT ?

In una interessante intervista su MIT News, magazine online del Massachusetts  Institute of Technology, il Cappellano d’Istituto del MIT, il dr. Robert M. Randolphe, racconta come ricerca scientifica e tecnologica e religione possano convivere nella più innovativa e famosa istituzione scientifica accademica; una convivenza, spiega brevemente Randolphe, che appare già dal suo ruolo, e che si estende ovviamente anche al modo in cui scienziati e ricercatori vivono la propria fede.

Read more

Papa Benedetto XVI: le Università luoghi in cui si cerca la verità

Questo uno dei punti principali del discorso del Santo Padre per l’incontro con i giovani professori nella Basilica del Monastero di san Lorenzo all’Escorial, il 19 agosto 2011, durante il Viaggio Apostolico per la  XXVI Giornata Mondiale della Gioventù. Il Pontefice ha citato le proprie esperienze di giovane professore nel dopoguerra, all’Università di Bonn, auspicando che anche oggi sia possibile vivere il percorso universitario come un “cammino verso la verità piena”, che coinvolge “l’intero essere umano”, ovvero “un cammino dell’intelligenza e dell’amore, della ragione e della fede”.

Read more

Scienza e fede non si contrappongono, ma sostengono il progresso e lo sviluppo dell’umanità

Ne ha parlato Papa Benedetto XVI durante l’udienza per il novantesimo anniversario della fondazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, il 21 maggio scorso a Roma. “La prospettiva cristiana – ha affermato – non si contrappone al sapere scientifico e alle conquiste dell’ingegno umano” ma, “al contrario, la fede allarga l’orizzonte del nostro pensiero, è via alla verità piena, guida di autentico sviluppo”. Il Pontefice ha anche sottolineato come l’Università Cattolica sia “chiamata ad essere luogo in cui prende forma di eccellenza quell’apertura al sapere, quella passione per la verità, quell’interesse per la storia dell’uomo che caratterizzano l’autentica spiritualità cristiana”. Un[…]

Read more

Come un astronomo può credere nella scienza e nella religione

J. Ward Moody è un fisico, un astronomo e un professore, e da sempre si confronta con il mistero della scienza e con l’ignoto che il nostro universo rivela in minima parte. Ma Moody è anche un ex vescovo della Chiesa di Gesù Cristo degli Ultimi Giorni; e da non meno tempo si confronta con la propria fede e con il mistero di Dio. Ne parla in un’intervista, in cui spiega le ragioni e gli inizi della sua carriera scientifica, e di come essa si contemperi con la sua religiosità, e con il suo precedenti ruoli e scelte pastorali. La[…]

Read more

Perché alla matematica sfugge il divino

da Avvenire,  11 Dicembre 2008 Perché alla matematica sfugge il divino di Luigi Dell’Aglio Questa intervista ad Antonio Ambrosetti apre un ciclo di colloqui dedicato ai rapporti tra la matematica (e i matematici) e la fede, che sfatano la fallace equazione che identifica scienze esatte con ateismo. «Sulla parete del mio studio campeggia il Crocifisso. La giornalista, che è di fronte a me, lo osserva. Poi, meravigliata, mi fa: “Professore, è credente?”. “Sì”, rispondo io, con naturalezza. E lei: “Ma come fa uno scienziato – anzi un matematico – a credere in Dio?”. E sottolinea la parola “matematico”, scandendo le[…]

Read more