Seven Types of Atheism John Gray

Scienza e fede: Sette tipi di ateismo

L’ateismo può essere “religioso” e fideistico come la fede stessa: basato su convinzioni personali, più che sulla logica e la ragione. Lo spiega il Il filosofo britannico John Gray nel suo ultimo libro Seven Types of Atheism – Sette tipi di ateismo. Nel precedente e provocatorio Straw Dogs – Cani di paglia, aveva cercato di dimostrare gli errori del pensiero filosofico e scientifico occidentale, che vede gli esseri umani nettamente al di sopra di tutte le altre specie viventi. Partendo dai filosofi greci, arrivando al cristianesimo, alla filosofia e alla scienza moderne e alle teorie di Darwin sull’evoluzione, Gray affermava l’illusione[…]

Read more

Anniversari: Giovanni Reale, un filosofo originale legato ai classici

Oggi ricordiamo Giovanni Reale, filosofo e storico della filosofia, originale pensatore e figura di grande rilievo della filosofia e cultura italiane e internazionali. Nato a Candia Lomellina il 15 aprile del 1931, dopo il Liceo Classico Reale si era laureato in filosofia all’Università Cattolica Sacro Cuore di Milano, sotto la guida di Francesco Olgiati. Aveva poi continuato gli studi in Germania, a Marburgo e a Monaco di Baviera. I suoi interessi spaziavano dalla filosofia greca classica fino a Friedrich Nietzsche e alla filosofia contemporanea. Il suo legame intellettuale più forte era però con il mondo classico. Socrate, Aristotele, Plotino e soprattutto Platone, che[…]

Read more
John Lennox

John Lennox: la fede è parte della mia vita come la scienza

Il matematico John Lennox: “La fede non è un salto nell’ignoto, ma un impegno basato sull’evidenza”. Professore all’università di Oxford, credente, Lennox ha recentemente parlato del proprio rapporto con la fede e con la ricerca scientifica. In un incontro con il filosofo ateo Michael Ruse, Lennox ha spiegato la ragionevolezza della propria fede cristiana. Il confronto con Ruse si è svolto all’Institute of Mechanical Engineers di Londra. “La fede – ha affermato – è parte integrante della mia vita di intellettuale e scienziato”. Una fede per Lennox basata sulla ragione, in modo simile alla scienza. “La mia fede cristiana –[…]

Read more
Natives of Western_Australia Discoveries in Australia

I leader, non le persone comuni avrebbero diffuso il cristianesimo più velocemente

Una nuova religione – riporta uno studio su Nature – si diffonderebbe rapidamente nelle società più piccole con forti gerarchie politiche Questa ricerca sul cristianesimo, pubblicata recentemente su Nature Human Behaviour, è certamente destinata a far discutere. Appare però quanto mai di attualità. In un periodo in cui, nel nostro paese e nel resto del mondo si discute dei ruoli – alcuni veri, altri presunti – giocati dalle elites politiche, economiche e sociali nel determinare le sorti degli stati, e della comunità internazionale. Mentre nel mese di giugno si è svolto a Torino il periodico meeting del discusso Bilderberg group,[…]

Read more

Hutchinson: scienza e fede incompatibili ? è un mito

Per il fisico Ian Hutchinson, religione e ricerca scientifica non sono incompatibili come alcuni affermano Hutchinson, fisico del plasma e professore di scienze nucleari e ingegneria al Mit –  Massachusetts Institute of Technology, lo ha affermato mercoledì 18 aprile 2018 in un incontro alla Quinnipiac University, nel Connecticut, Stati Uniti.  Con il titolo Può la scienza spiegare tutto ? l’evento è parte dell’iniziativa di incontri Veritas Forum. Hutchinson ha definito un “mito” e un “falso storico” l’idea diffusa e resistente che scienza e fede siano irriducibili tra loro e destinate a scontrarsi. Spiegando che tale preconcetto, complicato da superare, non è accettato[…]

Read more
papa francesco

Papa Francesco e la parabola dei vignaioli assassini: la fede cristiana è amore

Il Santo Padre nell’Angelus di oggi, domenica 8 ottobre 2017, è tornato a spiegare ciò che realmente significa essere cristiani. Lo ha fatto utilizzando la parabola dei vignaioli a cui il padrone aveva dato una grande fiducia affidando loro la coltivazione e la cura della propria vigna. Arrivati alla stagione della vendemmia, il padrone si aspetta di avere il raccolto, e manda per questa ragione i propri servi. “Ma i vignaioli – spiega il Pontefice – assumono un atteggiamento possessivo: non si considerano semplici gestori, bensì proprietari, e si rifiutano di consegnare il raccolto”. Arrivano a maltrattare i servi, persino[…]

Read more