Papa Francesco: superare la religiosità abitudinaria e scontata

Alla vigilia della partenza per il suo viaggio apostolico in Cile e Perù, nell’Angelus in piazza San Pietro oggi il Santo Padre è tornato a parlare di come i cristiani devono vivere in modo più autentico la propria fede. Superando quella che il Pontefice definisce “una religiosità abitudinaria e scontata”, basata appunto sulle abitudini e sulla “frequenza dei sacramenti”, più che sul vivere la propria fede giorno dopo giorno. Oggi, domenica 16 gennaio 2018, ricorre la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato. E Papa Francesco ha parlato nuovamente anche della necessità di accogliere e proteggere coloro che fuggono dalle guerre o[…]

Read more
papa francesco

Papa Francesco: il 2017 sciupato e ferito con opere di morte, menzogne e ingiustizie

Così il Santo Padre nella sua omelia per il Te Deum di ringraziamento per l’anno trascorso, celebrato ieri, domenica 31 dicembre 2017, nella Basilica Vaticana. “Anche questo tempo dell’anno 2017, che Dio ci aveva donato integro e sano, noi umani l’abbiamo in tanti modi sciupato e ferito con opere di morte, con menzogne e ingiustizie”, ha affermato il Pontefice, spiegando che “Le guerre sono il segno flagrante di questo orgoglio recidivo e assurdo. Ma lo sono anche tutte le piccole e grandi offese alla vita, alla verità, alla fraternità, che causano molteplici forme di degrado umano, sociale e ambientale. Di tutto[…]

Read more
papa francesco

Papa Francesco: insegnate ai bambini a fare bene il segno della croce

Nell’udienza di ieri, mercoledì 20 dicembre 2017, per oltre cinquemila fedeli nell’Aula Paolo VI, il Santo Padre ha spiegato qual’è il significato della Messa e dei momenti in cui si articola, e quale dovrebbe essere il giusto atteggiamento dei fedeli, grandi e piccoli, quando pregano e partecipano alla celebrazione eucaristica. Spiegando anche che “la Messa è composta da due parti, che sono la Liturgia della Parola e la Liturgia eucaristica – vedi Sacrosanctum Concilium, 56; Ordinamento Generale del Messale Romano, 28 – così strettamente congiunte tra di loro da formare un unico atto di culto”. La celebrazione eucaristica è quindi “un unico corpo[…]

Read more

Papa Francesco: Maria ci aiuti a non essere indifferenti o ipocriti

Nel pomeriggio di oggi, Festa dell’Immacolata Concezione, il Santo Padre ha reso il consueto omaggio alla statua della Vergine a Piazza Mignanelli, a ridosso di piazza di Spagna. Questo il video – CTV YouTube – e il testo dell’intervento del Pontefice, che ha pregato per l’aiuto e l’intercessione della Madonna, affinché non siamo indifferenti al male o persino ipocriti, facendo ciò che a parole condanniamo, e ci lasciamo condurre di nuovo a Cristo, a Dio e a al suo perdono. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. La pace sia con voi. Madre Immacolata, per la quinta[…]

Read more
papa francesco

Papa Francesco: la parabola del Giudizio universale

Nell’Angelus in Piazza san Pietro per la solennità di Cristo Re dell’universo, domenica 26 novembre 2017, il Pontefice ha spiegato ai fedeli in che consiste la regalità di Gesù: “una regalità di guida, di servizio, e anche una regalità che alla fine dei tempi si affermerà come giudizio, ha affermato il Santo Padre. Ovvero nel Giudizio universale; e Cristo stesso, “come re, pastore e giudice”, ci mostra quali sono “i criteri di appartenenza al Regno di Dio”. Nella pagina del Vangelo per la lettura domenicale  – Mt 25, 31 – “Gesù, rivolgendosi ai suoi discepoli”, afferma: «Quando il Figlio dell’uomo[…]

Read more
Papa Francesco

Il Santo Padre: “niente cellulari, la Messa non è uno spettacolo”

Papa Francesco ha iniziato ieri 8 novembre 2017, una nuova serie di catechesi, dedicata all’Eucaristia, “fondamentale” per i cristiani, per “comprendere bene il valore e il significato della Santa Messa, per vivere sempre più pienamente” la propria fede e il proprio “rapporto con Dio”. Ma l’eucaristia è qualcosa di più, ha affermato il Pontefice nella Santa Messa per l’udienza generale del mercoledì: “è un avvenimento meraviglioso nel quale Gesù Cristo, nostra vita”, ragione della nostra fede, “si fa presente”. Partecipare alla celebrazione eucaristica, ha spiegato il Santo Padre, citando una sua precedente omelia nella Casa di Santa Marta, 10 febbraio[…]

Read more

Il Santo Padre: senza amore vita e fede non hanno senso

Papa Francesco nell’Angelus di oggi, domenica 29 ottobre 2017, ha spiegato che per essere dei buoni cristiani è necessario soprattutto amare, Dio e il proprio prossimo. Amore come ragione e necessità della propria fede, quindi, prendendo ad esempio la risposta che Gesù da ai Farisei nel brano del Vangelo della liturgia di oggi. “In questa domenica – ha affermato Il Pontefice – la liturgia ci presenta un brano evangelico breve, ma molto importante – cfr Mt 22, 34 – 40 -. I farisei cercano di “mettere alla prova Gesù”, e “uno di loro, un dottore della Legge, gli rivolge questa[…]

Read more
papa francesco

Papa Francesco ai giovani: seguire la fede, non gli egoismi sociali

Nel proprio discorso in piazza del Popolo a Cesena, domenica, 1 ottobre 2017, il Santo Padre ha ricordato quanto siano importanti per la Chiesa Cattolica i giovani, che rappresentano il nostro futuro, e le famiglie.  Entrambi hanno il dovere di testimoniare il Vangelo, e allo stesso tempo il diritto di essere aiutati e indirizzati per il bene, e per fare crescere la fede, la Chiesa stessa e la società. Il Pontefice è in visita pastorale a Cesena per il terzo centenario della nascita di Papa Pio VI, e a Bologna per la conclusione del Congresso eucaristico diocesano. “Tra quanti hanno più[…]

Read more
volto sindone

Sindone: la scienza ne conferma l’autenticità ?

Sembrerebbe che il Sacro Telo sia autentico, stando ad un recente studio realizzato e soprattutto al clamore mediatico suscitato in questi giorni. In realtà, come accade quasi sempre in questi casi, la questione è molto più complessa, al punto che lo stesso CSI – Centro Internazionale di Sindonologia di Torino, ha sconfessato la ricerca. Lo studio è stato realizzato da Giulio Fanti, professore al Dipartimento di Ingegneria industriale dell’università di Padova, e da Jean Pierre Laude, ricercatore presso Horiba Jobin Yvon, dell’azienda francese specializzata tra l’altro in strumenti e tecniche di analisi ambientali, analisi mediche complesse, metrologia e spettroscopia ottica.[…]

Read more