Salvini e la libertà di pensiero e di espressione religiosa: fede, ragione, politica

Quando la ragione politica si scontra con la fede, dimenticando la libertà di pensiero e di espressione religiosa. Rai 1, Porta a porta, la sera di lunedì 27 maggio 2019: giorno in cui conosciamo dell’esito definitivo delle elezioni europee. Il vicepresidente del Consiglio e leader della Lega Matteo Salvini mostra il crocifisso ricordo della nonna, e ringrazia Dio e la Madonna per l’esito delle elezioni. Auspicando di essere protetto dalle ostilità e avversità. E dai rischi paventati da avversari politici e non di percorrere in poco tempo una parabola – prima ascendente poi discendente – simile a quella di Matteo[…]

Read more
Papa Francesco

Sky, la condanna per condotta antisindacale, il nuovo Governo

La Sentenza che ha rigettato il ricorso Sky; il nuovo Governo; l’intervento di Papa Francesco Come avevamo anticipato, questa nuova sentenza conferma la condotta antisindacale dell’azienda satellitare per la procedura di trasferimento di lavoratori, lo scorso anno, da Roma a Milano, e per i conseguenti licenziamenti. La Sentenza 8 maggio 2018, RG 29478 / 2017 ha quindi confermato  la precedente Sentenza per condotta antisindacale del 22 agosto del 2017. È stata emessa solo tre settimane prima dell’arrivo del nuovo attuale Governo, che fortunatamente ha già dichiarato di voler abolire la discussa riforma Fornero e il Jobs Act. Un cambiamento importante, necessario, che ridefinirà gli[…]

Read more

UGL Sky Milano sulla condanna dell’azienda per condotta antisindacale

La nota UGL Sky Milano sulla recentissima nuova sentenza verso l’azienda satellitare Come avevamo anticipato, il Giudice del Lavoro di Roma dottoressa Donatella Casari ha rigettato il ricorso dell’azienda satellitare verso la Sentenza dello scorso anno per condotta antisindacale. Questa nuova sentenza dell’8 maggio 2018, RG 29478 / 2017, conferma quindi la precedente Sentenza emessa verso l’azienda per condotta antisindacale il 22 agosto del 2017, in relazione alle procedure di trasferimento di dipendenti da Roma a Milano e ai conseguenti licenziamenti. Pubblichiamo integralmente il comunicato sindacale emesso il 18 maggio da Rsu UGL Sky Milano, nella persona del nostro direttore, Paolo Centofanti. Approfondiremo la[…]

Read more
sentenza

Sky condannata per condotta antisindacale

L’UGL ha vinto la propria battaglia giudiziaria per la condotta antisindacale tenuta da Sky durante il trasferimento collettivo da Roma a Milano lo scorso anno “Con la sentenza emessa dalla sezione lavoro del Tribunale di Roma si conclude la battaglia giudiziaria che ha visto l`Ugl Telecomunicazioni denunciare la condotta antisindacale posta in essere da Sky Italia all`epoca dell`ormai famoso o, meglio, famigerato trasferimento collettivo dei lavoratori romani alla sede di Milano e la relativa procedura di licenziamento collettivo avviata”. Così Stefano Conti, segretario nazionale Ugl telecomunicazioni, ha commentato la Sentenza. Dichiarandosi soddisfatto “per la pronuncia ottenuta nei confronti di un[…]

Read more
scienza e fede papa francesco

In udienza da Papa Francesco, tredici mesi fa

L’udienza accordata dal Santo Padre e dalla Santa Sede ai lavoratori Sky nel marzo 2017 Ricordiamo l’udienza riprendendo uno degli articoli pubblicati quella settimana. In cui parliamo dell’importanza dell’incontro con Papa Francesco, delle parole da lui pronunciate in difesa del lavoro e dei lavoratori Sky, e delle le forti emozioni suscitate in tutti noi presenti. L’articolo deve ovviamente essere contestualizzato nella situazione del 2017. Con procedure di licenziamenti e di trasferimenti da Roma a Milano. Che hanno portato all’uscita da Sky di circa quattrocento persone, e al trasferimento di circa duecento. Con indubbi pesanti impatti anche sulle loro famiglie. Centofanti:[…]

Read more

Sky: UGL contraria ai recenti accordi ccnl e preoccupata per la Serie A

Avevamo già parlato, nel mese di febbraio, della attuale situazione dell’azienda satellitare, dopo che la società spagnola MediaPro, con una offerta di un miliardo, 50 milioni e mille euro, si è aggiudicata i diritti televisivi della serie A. Con il rischio quindi che Sky non possa trasmettere le partite del campionato italiano di serie A nelle prossime tre stagioni 2018 / 2021. La questione sta andando avanti, dopo il parere dell’Antitrust, con colloqui in questi giorni di MediaPro con Mediaset e Tim. Tra le ipotesi in campo, c’è anche quella che MediaPro ceda i diritti, a Sky e Mediaset e altri operatori[…]

Read more
sky

Sky, quali prospettive

L’azienda satellitare, come noto dalle cronache di questi giorni, non è riuscita ad aggiudicarsi i diritti televisivi della serie A, che si è invece aggiudicata la società spagnola MediaPro, con una offerta di un miliardo, 50 milioni e mille euro. Sky nelle prossime tre stagioni – 2018 / 2021 – rischia quindi di non poter trasmettere le partite del campionato italiano di serie A. Sky ha sollevato il problema, anche con una diffida formale alla Lega Calcio, sul ruolo di broker di MediaPro, che invece di operare come un intermediario indipendente avrebbe in programma di muoversi come un operatore della comunicazione. Attualmente[…]

Read more

Milano: Assemblea straordinaria Associazione Lombarda Giornalisti

Indetta per venerdì 26 gennaio, alle ore 06.00 in prima convocazione e alle ore 11.00 in seconda convocazione, si svolgerà nella sede ALG di viale Monte Santo 7. L’Assemblea straordinaria è stata convocata dall’Associazione Lombarda dei Giornalisti per la Fissazione della data delle elezioni per il rinnovo delle cariche sociali. Pubblichiamo integralmente la nota ufficiale ricevuta da ALG, che spiega ragioni e obiettivi di questa Assemblea Straordinaria. Lunedì 8 gennaio il consiglio direttivo dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti ha deliberato la convocazione dell’assemblea straordinaria dei soci per venerdì prossimo, 26 gennaio, alle ore 11.00, nella sede della ALG in viale Monte Santo 7 a Milano.[…]

Read more
scienza e fede papa francesco

Papa Francesco: intelligenza artificiale e robotica per il bene e la dignità dell’uomo

Nel suo messaggio di ieri al forum economico mondiale di Davos, Papa Francesco ha  ammonito economisti, decisori istituzionali, imprenditori e manager, ad un utilizzo responsabile delle moderne tecnologie, richiamandoli alla necessità di “salvaguardare la dignità della persona umana” nelle scelte scientifiche, economiche e produttive. Il Santo Padre ha citato anche il proprio discorso agli imprenditori di Confindustria del 27 febbraio 2016, in cui ammoniva a mettere al centro dell’iniziativa economica le persone: i lavoratori e le loro famiglie. Quello della difesa della persona umana e del lavoro è un tema ricorrente nel Magistero di Papa Francesco – vedi pure questo e altri articoli[…]

Read more