Giornata Mondiale della Televisione

Giornata mondiale della televisione

Celebrazioni in tutto il mondo mercoledì scorso per il World Television Day, la Giornata Mondiale della Televisione. Istituita nel dicembre 1996 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, e celebrata il 21 novembre, la Giornata mondiale della televisione ricorda il primo Forum mondiale della televisione, tenutosi proprio nel 1996. Vuole anche ricordare l’importanza della televisione nel sistema mediatico, e per lo sviluppo e l’andamento dell’economia e della società delle nazioni. Il tema individuato per quest’anno è particolarmente rilevante: la fiducia. Ne parla la nota ufficiale di Association of Commercial Television in Europe – Act, European Broadcasting Union – Ebu, e European Group[…]

Read more
La scienza e l'europa

Libri: La scienza e l’Europa

Oggi parliamo del volume di Pietro Greco sulla scienza in Europa nel primo Novecento. Il libro La scienza e L’Europa. Il Primo Novecento, dedicato alla ricerca scientifica agli inizi dello scorso secolo, continua la serie inaugurata con i tre titoli omologhi precedenti. Il primo: Dalle Origini al XIII Secolo, pubblicato nel 2014. Quello su Il Rinascimento, del 2015. E il penultimo sul periodo Dal Seicento all’Ottocento, pubblicato nel 2016. In questo nuovo libro, Greco descrive un periodo di grande crescita e sviluppo della scienza europea. Seguito purtroppo da quello che definisce invece un periodo disastroso, in cui l’Europa perde il proprio ruolo preminente[…]

Read more

Genova, festival della scienza: big science e cambiamento

Cambiamenti: questo il tema al centro della sedicesima edizione della rassegna ligure di eventi. Undici giorni tra conferenze, seminari e dibattiti sulle questioni scientifiche di maggiore attualità e interesse sociale. Insieme a spettacoli, giochi, laboratori e esperimenti interattivi per tutte le fasce di età, mostre tematiche e eventi speciali. Questo il programma del Festival della Scienza, che torna a Genova da giovedì 25 ottobre a domenica 4 novembre 2018. Con al centro il rapporto tra scienza e tecnologia, e il modo in cui può determinare cambiamenti economici e sociali. E aiutare allo stesso tempo il confronto tra diverse culture e diversi modi[…]

Read more

Notizie tra fede e scienza

Notizie brevi, tra fede e scienza, delle due settimane appena trascorse Inizieremo parlando di come gli scienziati possono rendere le città più sostenibili. La tutela dell’ambiente passa anche attraverso lo sviluppo di un’economia più ecologicamente sostenibile. E la costruzione di città e agglomerati urbani che rispondano a tale criterio. Ne parla un articolo su Scientific American. Spiegando che abbiamo già sufficienti informazioni e big data, strumenti tecnologici e metodologie innovative per arrivare a costruire metropoli sostenibili e a misura d’uomo. Marie Heurtin, dal buio alla luce In coincidenza con la 71ma edizione del Locarno Film Festival, Fede e Ragione pubblica un[…]

Read more

Nature: dieci studiosi che stanno cambiando la scienza

La rivista scientifica Nature pubblica un numero speciale su “dieci stelle della scienza nell’Asia orientale” Dieci ricercatori che con il proprio lavoro stanno contribuendo allo sviluppo della scienza in aree disciplinari molto distanti tra loro. E alla sua applicazione in settori importanti della società e dell’economia, e al modo in cui viviamo. “Il lavoro di questi ricercatori – afferma infatti Nicky Phillips, bureau chief di Nature Asia – Pacific – esemplifica la crescente capacità scientifica dell’Asia orientale. Le loro scoperte non solo migliorano la reputazione di queste regioni, ma aiutano a migliorare la vita attraverso i progressi della salute, dell’agricoltura e[…]

Read more
papa francesco

Papa Francesco: una ecologia umana che difenda integralmente la vita

Per il Santo Padre è necessaria “una ecologia umana” che consideri “la qualità etica e spirituale della vita in tutte le sue fasi” Così il pontefice nel proprio discorso ai partecipanti alla annuale Assemblea Generale della Pontificia Accademia per la Vita, e alla conferenza internazionale Born equal ? A global responsibility – Nati uguali ? Il Santo Padre li ha accolti in udienza lunedì 25 giugno scorso – vedi pure Papa Francesco: una bioetica globale che difenda la sacralità della vita umana. Dopo i saluti e i ringraziamenti all’attuale presidente della PAV, Arcivescovo Vincenzo Paglia, e al presidente emerito cardinale Elio Sgreccia, il pontefice[…]

Read more

Scienza, fede e ragione: l’interesse si vede pure dall’Audiweb

Pubblichiamo come di consueto l’aggiornamento mensile, al mese di marzo 2018, dei dati Audiweb. Anche in questo caso si tratta di una tabella di Sintesi, che non contiene pagine e siti tematici. Per chi volesse fare un confronto con importanti realtà editoriali, con risorse enormemente superiori alle nostre, segnaliamo i dati di questo quadrimestre della rivista scientifica SRM – Science and Religion in Media. Che, lo ricordiamo, è un progetto attivo dal 2006, e un giornale scientifico dal 2010 – prima era un sito / blog -. Progetto no profit in ambiti universitari. Con contenuti a dir poco di nicchia,[…]

Read more
Papa Francesco

Papa Francesco: sfruttare il lavoro è ingiustizia e peccato mortale

“L’ingiustizia di sfruttare il lavoro è peccato mortale e questo non lo dico io, lo dice Gesù!”. Queste le parole del Santo Padre Il Pontefice giovedì 24 maggio 2018, durante la messa mattutina a Santa Marta, ha condannato nuovamente e duramente l’odierna società, che pensa solo alla ricchezza e alle attività finanziarie. Sacrificando i lavoratori in nome dell’efficienza e del profitto. Più volte il Santo Padre nel proprio Magistero si è schierato in difesa del lavoro e dei lavoratori. Ad esempio contro il lavoro nero e il precariato, a dicembre dello scorso anno. A giugno, quando ha ricordato la necessità di[…]

Read more
scienza e fede papa francesco

Etica e economia: un equilibrio possibile, come tra scienza e fede

La falsa dicotomia tra economia e etica, simile a quella tra scienza e fede, per Papa Francesco ha favorito una “cultura dello scarto”, che non considera la dignità dei più deboli Il Santo Padre ne ha parlato oggi, sabato 26 maggio 2018, nel discorso ai partecipanti alla Conferenza Internazionale della Fondazione Centesimus Annus Pro Pontifice. Tema di questa edizione, Nuove politiche e nuovi stili di vita nell’era digitale. Quest’anno, ha ricordato Papa Francesco, ricorre il “25mo anniversario della costituzione della Fondazione da parte di San Giovanni Paolo II”. L’obiettivo della fondazione è divulgare la Dottrina sociale della Chiesa nel mondo economico[…]

Read more