volto sindone

Sindone: la scienza ne conferma l’autenticità ?

Sembrerebbe che il Sacro Telo sia autentico, stando ad un recente studio realizzato e soprattutto al clamore mediatico suscitato in questi giorni. In realtà, come accade quasi sempre in questi casi, la questione è molto più complessa, al punto che lo stesso CSI – Centro Internazionale di Sindonologia di Torino, ha sconfessato la ricerca. Lo studio è stato realizzato da Giulio Fanti, professore al Dipartimento di Ingegneria industriale dell’università di Padova, e da Jean Pierre Laude, ricercatore presso Horiba Jobin Yvon, dell’azienda francese specializzata tra l’altro in strumenti e tecniche di analisi ambientali, analisi mediche complesse, metrologia e spettroscopia ottica.[…]

Read more

Studiare come le piante crescono e reagiscono al clima

La fenologia vegetale è la scienza che studia le fasi di sviluppo delle piante e i fenomeni naturali ciclici e stagionali che le riguardano. Uno studio che non può prescindere dall’ambiente e da quelli che sono gli effetti del clima e dei cambiamenti climatici, e dalla genetica delle stesse piante . Da pochi giorni, in vista dell’Autunno, è stata avviata la nuova Campagna europea della fenologia, indirizzata a scuole e studenti. Per la campagna 2017 – 2018, realizzata nell’ambito del Globe Program, un programma mondiale di scienza e istruzione, è stata realizzata anche una apposita applicazione, GrowApp. Gli studenti potranno così ad[…]

Read more

Il libro della scienza

Oggi parliamo di un volume decisamente a carattere divulgativo, che si propone l’ambizioso obiettivo di raccontare e spiegare, ad un pubblico trasversale di neofiti, studenti o anche esperti, tutte le questioni scientifiche più importanti o di maggiore attualità. Questioni alla base stessa della scienza, o per le quali spesso ad oggi ancora non abbiamo avuto conferma, ma solo speculazioni teoriche o ipotesi. Con il titolo Il libro della scienza. Grandi idee spiegate in modo semplice, il volume è la traduzione italiana di The Science Book, opera di Dorling Kindersley e John Farndon, illustrato da James Graham e Peter Liddiard, e pubblicato per la[…]

Read more

Nasa e un’app per seguire l’eclissi solare

Lo spettacolare evento astronomico sarà visibile su tutto il territorio del Nord America, domani lunedì 21 agosto 2017, e sarà coperto sul web dall’Agenzia spaziale statunitense per tutto il percorso: da Salem, Oregon, sulla costa ovest, a Charleston, Sud Carolina, sulla costa est. La Nasa ha pubblicato anche un sito specifico, dedicato a questa eclissi solare totale, da cui abbiamo linkato l’animazione video di questo articolo. Sul sito è  possibile consultare anche una mappa interattiva, realizzata da Google, che mostra tutto il percorso dell’eclissi. Sono ovviamente disponibili video, immagini e informazioni, e altri saranno caricati in queste prossime ore e[…]

Read more

Gran Sasso: algoritmi, teoria dei giochi e mercati

Complessità dei problemi computazionali, progettazione degli algoritmi, teoria dei giochi, intelligenza artificiale. Sono alcuni degli argomenti affrontati nell’evento internazionale, il primo evento di questo genere ad essere organizzato in Italia, che si è svolto questa settimana, giovedì 13 a venerdì 14 luglio, negli spazi del Gran Sasso Science Institute a L’Aquila. Con il titolo, GSSI Algorithmic Summer Workshop, GSSI Algorithmic Summer Workshop: Teoria Algoritmica dei Giochi, Aspetti Computazionali dell’Economia, Algoritmi, Giochi e Mercati, questo evento interdisciplinare ha coinvolto alcuni dei maggiori esperti e studiosi italiani e internazionali su questi temi, con l’obiettivo anche “di promuovere la collaborazione scientifica tra tutti[…]

Read more

Charlie: per l’ospedale di Londra giusto tentare la cura

Il Great Ormond Street Hospital ha ricevuto e esaminato il protocollo di cure sperimentali elaborato dall’equipe internazionale coordinata dal Bambin Gesù. Ha quindi deciso chiedere all’Alta Corte di Giustizia una nuova udienza, che avrà luogo lunedì 10 luglio 2017, e di riesaminare quindi il caso del piccolo Charlie Gard, “alla luce delle richieste relative a possibili altri trattamenti”. “Siamo molto soddisfatti – ha commentato Connie Yates, madre del bimbo britannico – fiduciosi che Charlie possa avere la sua chance ora”. Arriva quindi, per Charlie Gard e per i suoi genitori, una nuova possibilità di sbloccare la drammatica situazione. Mentre La Santa[…]

Read more