Il Museo della Bibbia di Washington organizzerà una mostra su fede e scienza

Il rapporto tra fede e scienza sarà al centro di una esposizione che l’organizzazione museale statunitense organizzerà con la collaborazione di altre istituzioni. La mostra ha la speranza di rispondere ad alcune delle questioni fondamentali che gli esseri umani, credenti e non, si pongono dall’alba dei tempi. Ovvero come e perché ha avuto origine l’universo ? Perché esistono gli esseri viventi, l’uomo in particolare, e perché si evolvono? Qual’è la nostra finalità, e cos’è che ci rende realmente umani e differenti dagli altri viventi ? Esistono forme di vita intelligente su altri pianeti ? E come tutto ciò può essere[…]

Read more

Pontificia Accademia per la Vita: robotica, persone e salute

Si parla di roboetica, tecnologie, persone e salute nell’Assemblea della Pontificia Accademia per la Vita. Ne parliamo sinteticamente, rimandando ad ulteriori aggiornamenti e al discorso di Papa Francesco ai partecipanti all’Assemblea. La robotica e l’intelligenza artificiale stanno subendo una accelerazione che le sta portando a diventare pervasive in ogni settore economico e sociale. Dalla produzione industriale – per citare solo alcuni esempi, alle previsioni economiche, alla gestione dei cosiddetti big data, all’agricoltura, la scienza e la medicina.  Ponendo interrogativi pure sui rischi derivanti dalla robotica e dall’automazione – anche per la riduzione del lavoro umano – e sugli interrogativi che[…]

Read more

Manipolare geneticamente gli esseri umani: una sfida per fede e scienza

Proprio alcuni giorni fa era arrivato l’annuncio che il genetista cinese He Jiankui avrebbe manipolato geneticamente gli embrioni di due neonate. Questione delicata e controversa, su cui torniamo su SRM questa settimana. Anche perché, oltre alla non accettabilità etica di una simile sperimentazione, la stessa università in cui Jiankui lavora come ricercatore e professore associato al dipartimento di biologia, avrebbe smentito la notizia. E ha affermato di non sostenere comunque He Jiankui in una tale ipotesi. La Southern University of Science and Technology di Shenzhen – Cina, ha infatti diramato un comunicato stampa, in cui afferma che Jiankui dal mese di febbraio[…]

Read more
Seven Types of Atheism John Gray

Scienza e fede: Sette tipi di ateismo

L’ateismo può essere “religioso” e fideistico come la fede stessa: basato su convinzioni personali, più che sulla logica e la ragione. Lo spiega il Il filosofo britannico John Gray nel suo ultimo libro Seven Types of Atheism – Sette tipi di ateismo. Nel precedente e provocatorio Straw Dogs – Cani di paglia, aveva cercato di dimostrare gli errori del pensiero filosofico e scientifico occidentale, che vede gli esseri umani nettamente al di sopra di tutte le altre specie viventi. Partendo dai filosofi greci, arrivando al cristianesimo, alla filosofia e alla scienza moderne e alle teorie di Darwin sull’evoluzione, Gray affermava l’illusione[…]

Read more
Mappa sensazioni e sentimenti umani

La mappa delle sensazioni e dei sentimenti umani

Uno studio su sensazioni e sentimenti umani realizzato da ricercatori delle università finlandesi di Aalto e Tampere. Gli studiosi hanno realizzato una mappa dei possibili sentimenti e sensazioni provati dall’essere umano, visibile nel video in questo articolo. Lo studio ha coinvolto 1.026 persone, che hanno partecipato tramite sondaggi online. È stato pubblicato il 28 agosto 2018 su Proceedings of the National Academy of Sciences – PNAS, con il titolo Maps of subjective feelings. Gli autori sono Lauri Nummenmaa, Riitta Hari, Jari K. Hietanen, e Enrico Glerean. L’articolo su PNAS è stato revisionato da Christian Keysers e Leonhard Schilbach. Pur parlando di una importante e[…]

Read more
elphic_south_north_lunar_pole_ice

La Nasa conferma: ghiaccio sui poli lunari

Il ghiaccio è stato rilevato dal Luna Mineralogy Mapper della NASA: importante per future missioni e insediamenti umani sulla Luna Nell’immagine – cortesia Agenzia Spaziale Nazionale Americana – è possibile osservare come il ghiaccio superficiale sia presente al polo sud della luna – immagine a sinistra – e al polo nord – immagine destra. In queste zone la temperatura della superficie non supera mai i – 250 gradi Fahrenheit = – 121 gradi Celsius. La ragione è la minima inclinazione dell’asse di rotazione della Luna, per cui la luce solare non arriva mia in queste aree. L’immagine elaborata è in scala di grigi:[…]

Read more