La Sindone, tra teorie e ipotesi poco fondate

Sulla Sindone si è scritto di tutto, dalle ipotesi sulla formazione dell’immagine, a quelle su come dimostrarne l’autenticità o la falsità; dalle varie ricostruzioni storiche dei possibili percorsi del Telo dalla Terra Santa fino ad arrivare in Francia e poi in Italia, ai personaggi, congregazioni e istituzioni che possano averlo custodito, ospitato o trasportato.

Read more

I templari e la Sindone. Storia di un falso

Numerose sono le teorie sui luoghi in cui la Sindone era presente prima di arrivare in Europa e su coloro che ne sarebbero entrati in possesso e l’avrebbero protetta anche dalle diverse guerre che nei secoli hanno funestato le terre europee e del medio oriente. Tra tali teorie, recentemente si è sviluppata quella dei Cavalieri Templari, i quali, dopo il Sacco di Costantinopoli del 1204, potrebbero essere stati i responsabili dei trasferimenti del Sacro Telo da Costantinopoli fino a Lirey, in Francia, nel Medioevo. Una ipotesi avanzata dallo studioso Ian Wilson nel 1978 e rilanciata in questi anni dalla storica[…]

Read more

La Sindone, in vista dell’Ostensione

A poche settimane dalla Solenne Ostensione, a cui parteciperà anche Papa Benedetto XVI, proseguono gli eventi e gli articoli, alcuni destinati a suscitare dibattiti anche serrati. Un dibattito movimentato alla fine del 2009 dalle recenti tesi di Barbara Frale, che nel suo ultimo libro ipotizza di aver identificato sul Sacro telo una sorta di “etichetta” funebre che confermerebbe l’autenticità dello stesso; e, in misura molto minore e francamente a nostro avviso immotivata, da un apparente “caso”, dovuto all’intreccio mediatico tra uno studio sulla diffusione della lebbra in Palestina e il conseguente ritrovamento di un telo funebre del I secolo d.C.[…]

Read more