Rhinos Murchison Falls National Park, Uganda

Nature: Embrioni ibridi per salvare rinoceronti in estinzione

Gli embrioni ibridi sono stati prodotti in laboratorio, per salvare alcuni geni del rinoceronte bianco settentrionale Ne parla Nature Communications, nell’articolo del 4 luglio 2018 Embryos and embryonic stem cells from the white rhinoceros – Embrioni e cellule staminali embrionali da rinoceronte bianco. Per gli autori che lo hanno realizzato, lo studio potrebbe offrire l’opportunità di salvare il rinoceronte bianco settentrionale, NWR – Northern white rhino. O almeno salvarne alcune caratteristiche, conservandone parte del genoma attraverso gli embrioni ibridi. Questo tipo di rinoceronte è infatti il mammifero più minacciato di estinzione al mondo. Attualmente vi sono solo due femmine della specie[…]

Read more

Nature: embrioni artificiali da cellule staminali

Strutture simili ad embrioni derivate da cellule staminali: obiettivi e implicazioni etiche Una sperimentazione destinata a far discutere, mettendo a confronto differenti visioni etiche della ricerca scientifica. Le strutture cellulari, si legge sull’articolo pubblicato da Nature questa settimana, ricordano embrioni ai primi giorni di vita. Sono state però sviluppate in vitro, con cellule staminali di topo. Una volta impiantate in utero, queste strutture in realtà non evolvono in embrioni maturi. La loro utilità spiega l’articolo, sta nel creare “un modello di coltura precoce della cellula”, e nel “far luce sui processi chiave che stanno alla base di questo periodo cruciale della[…]

Read more

Tra scienza e fede, un festival nella Cattedrale a Cambridge

La rassegna di eventi divulgativi, per far conoscere a bambini, giovani e famiglie le scienze naturali e il loro equilibrio con la religione, ha avuto luogo nella città britannica dal 19 maggio al 18 giugno 2017. Con il titolo Science Festival, from Dinosaurs to DNA – Festival della Scienza, dai Dinosauri al DNA, l’iniziativa ha offerto al pubblico un mese di eventi nella Ely Cathedral di Cambridge. Un modo per mostrare come scienza e fede possano convivere, tra spettacoli scientifici, incontri con scienziati, attività interattive, esperimenti collettivi, arte. Gli spettatori hanno potuto partecipare anche al Laboratorio di Scienza organizzato dal[…]

Read more

Il fisico McDonald spiega la scienza e come si vince un Premio Nobel

Professore Emerito del Dipartimento di Fisica della Queen’s University di Kingston, in Canada, lo studioso ha tenuto lunedì 11 settembre 2017 all’università di Cagliari una lectio magistralis per docenti e studenti dell’ateneo, parlando della ricerca sui neutrini e la materia oscura, e di quanto questi ambiti di indagine scientifica siano importanti per capire le origini e lo sviluppo dell’universo. Proprio grazie alla scoperta della massa dei neutrini, Arthur Bruce McDonald ha vinto nel 2015 il Premio Nobel per la Fisica con il giapponese Takaaki Kajita. Introdotta dal Rettore Maria Del Zompo, la lezione dal titolo Understanding our Universe from Deep Underground –[…]

Read more
/science maggio 2017

Il Dna di antichi umani dai sedimenti di siti archeologici

Studiando l’ambiente in cui vivevano, è possibile trovare nel suolo tracce biologiche di ominidi. Tracce che permettono ad esempio di capire quali popolazioni abbiano vissuto nel sito studiato, quanti individui, e altre informazioni, preziose per capire come si sono evolute e quali contatti abbiano avuto tra loro differenti popolazioni di ominidi. Ne parla un articolo pubblicato sulla rivista scientifica Science il 12 maggio 2017: Neandertal and Denisovan DNA from Pleistocene sediments – Dna di Neanderthal e uomo di Denisova da sedimenti del Pleistocene, pagina 605. L’articolo è firmato dalla ricercatrice Viviane Slon e da un gruppo internazionale di studiosi, provenienti da[…]

Read more
lincei palazzo corsini

Lincei: aprile tra evoluzione e fisica quantistica

La rivoluzione scientifica apportata dalla teoria dei quanti ha determinato importanti cambiamenti nel modo in cui vediamo le leggi della fisica e della chimica, e la natura a livello atomico e molecolare. L’Accademia Nazionale dei Lincei e la Fondazione Guido Donegani, giovedì 27 e venerdì 28 aprile 2017 organizzano a Roma, nella sede di Palazzo Corsini, la conferenza internazionale The Quantum world of molecules: from orbitals to spin networks – Il Mondo quantistico delle molecole: dagli orbitali alle reti di spin. L’evento si ricollega ai precedenti su Astrochimica – Astrochemistry, svoltosi nel 2011, e Chiralità – Chirality, che si è[…]

Read more
physical review letters gravitational waves

La rivoluzione delle onde gravitazionali: Einstein aveva ragione

Il 2016 verrà ricordato per quella che molti definiscono a ragione la scoperta del secolo: la conferma dell’esistenza delle onde gravitazionali, previste 100 anni fa da Albert Einstein, nel suo studio La base della teoria generale della relatività – Die Grundlage der allgemeinen Relativitätstheorie , pubblicato nel 1916 nel volume 7 degli Annali di Fisica. È stato possibile individuarle grazie ad uno studio internazionale a cui hanno collaborato complessivamente 1004 ricercatori e 133 strutture scientifiche in tutto il mondo, tra cui anche l’Istituto Nazionale di Astrofisica – INFN e i Laboratori Nazionali del Gran Sasso – GSSI. Pubblicata sulla rivista Physical[…]

Read more
Accademia Nazionale dei Lincei

Lincei: frontiere della scienza e della cultura

Le frontiere della ricerca scientifica, dell’economia, della cultura, al centro di un convegno interdisciplinare promosso a Roma dall’Accademia Nazionale dei Lincei. Perché il progresso di ogni disciplina di studi consiste proprio nel comprendere e nel superare i limiti definiti dalle conoscenze attuali. Con il titolo Frontiere, l’evento si svolgerà giovedì 29 e venerdì 30 gennaio 2015, a Palazzo Corsini, in via della Lungara 10. Dopo il saluto, alle ore 14.00, della presidenza dell’Accademia, e i discorsi introduttivi dei soci lincei Mario Capaldo, dell’Università La Sapienza di Roma, e Paolo Podio Guidigli, dell’Università di Roma Tor Vergata, avranno luogo gli interventi dei relatori. Nella prima giornata di[…]

Read more