Leonardo da Vinci

Olimpiadi di fisica, nel nome di Leonardo da Vinci

L’edizione italiana delle Olimpiadi di fisica 2019 ha celebrato il 500mo anniversario della morte di Leonardo da Vinci e la risoluzione della 26ma Conferenza Generale di Pesi e Misure, svoltasi a Parigi lo scorso anno. 100 gli studenti arrivati da tutta Italia al Liceo Scientifico Medi di Senigallia per sfidarsi dal 10 al 13 aprile su temi teorici e sperimentali. Il primo titolo, … dedicato a Leonardo, ha naturalmente voluto celebrare il grande e multiforme genio toscano,  maestro nella scienza come nella tecnologia, e l’arte. Gli altri titoli su cui ragazze e ragazzi hanno gareggiato sono stati invece Effetti Joule[…]

Read more
elphic_south_north_lunar_pole_ice

La Nasa conferma: ghiaccio sui poli lunari

Il ghiaccio è stato rilevato dal Luna Mineralogy Mapper della NASA: importante per future missioni e insediamenti umani sulla Luna Nell’immagine – cortesia Agenzia Spaziale Nazionale Americana – è possibile osservare come il ghiaccio superficiale sia presente al polo sud della luna – immagine a sinistra – e al polo nord – immagine destra. In queste zone la temperatura della superficie non supera mai i – 250 gradi Fahrenheit = – 121 gradi Celsius. La ragione è la minima inclinazione dell’asse di rotazione della Luna, per cui la luce solare non arriva mia in queste aree. L’immagine elaborata è in scala di grigi:[…]

Read more
papa francesco

Papa Francesco contro i falsi profeti e l’iniquità

Nel proprio messaggio per la Quaresima il Santo Padre ammonisce i credenti contro gli “incantatori di serpenti”, che “approfittano delle emozioni umane per rendere schiave le persone e portarle dove vogliono loro”. Questi “falsi profeti” illudono le persone con false promesse di felicità, quelle che ci mostra e apprezza la mentalità prevalente della società odierna. Portandole invece lontano dalla vera felicità, verso interessi opportunistici e egoistici, comunque illusori, e che conducono in realtà all’egoismo, all’isolamento e alla solitudine. “Quanti figli di Dio – afferma il Pontefice – sono suggestionati dalle lusinghe del piacere di pochi istanti, che viene scambiato per[…]

Read more

Cassini: una nuova luna per Saturno ?

Il pianeta Saturno ha forse una nuova piccola luna, un oggetto del diametro di circa un chilometro, formatosi nel lato più esterno dei suoi anelli. Realizzata da Carl Murray e da altri scienziati suoi collaboratori nell’Unità Astronomica della Queen Mary University di Londra, tramite l’analisi di immagini scattate dalla sonda Cassini, la scoperta è stata annunciata in un articolo sulla rivista Icarus, pubblicazione scientifica sulle scienze planetarie che afferisce alla Divisione per le scienze planetarie – DPS dell’American Astronomical Society. L’oggetto spaziale, circondato dal ghiaccio dell’anello e ancora non chiaramente catalogabile come una luna, è stato denominato Peggy; nel caso si[…]

Read more

Acqua e forme di vita su Encelado ?

Potrebbe esserci un vero e proprio oceano di acqua, su una delle lune di Saturno, Encelado. L’acqua creerebbe così un ambiente adatto per la presenza di forme di vita.Una ipotesi avanzata da alcuni scienziati italiani, guidati da Luciano Iess, ricercatore al dipartimento di Ingegneria meccanica e aerospaziale dell’università Sapienza di Roma. Lo studio, a cui hanno collaborato Marco Ducci e Marzia Parisi, della Sapienza, e Paolo Tortora dell’università di Bologna, è finanziato dall’ASI – Agenzia Spaziale Italiana, con il JPL – Jet Propulsion Laboratory della NASA e il Caltech – Californa Institute of Technology. Gli studiosi hanno annunciato la loro scoperta[…]

Read more

Nature: ecco il primo asteroide con anelli

È Chariklo 10199 il primo asteroide nel nostro sistema solare di cui è stato scoperto un sistema di anelli, simile a quello del pianeta Saturno.Ne parla la rivista scientifica Nature, doi:10.1038/nature13155, in un articolo pubblicato il 26 Marzo 2014, dove vengono descritte le recenti osservazioni effettuate sul corpo celeste, che era stato individuato nel 1997, e le sue caratteristiche. Fino alla sua scoperta, si pensava che solo i grandi pianeti potessero essere circondati da uno o più anelli di detriti o altro materiale.Appartiene alla classe Centauro, che comprende piccoli asteroidi che orbitano principalmente tra Urano e Saturno, con un raggio approssimativo di[…]

Read more

Un oceano di acqua su Titano

In un articolo pubblicato da Science sono stati presentati gli studi effettuati su Titano, uno dei satelliti di Saturno, tramite la sonda Cassini-Huygens; le analisi portano a ipotizzare, con elevate probabilità, la presenza di un oceano di acqua allo stato liquido, ipotesi che comporterebbe anche la probabilità di presenza di forme di vita. Le ricerche sono state realizzate da un gruppo di studiosi di NASA, ESA – European Spacial Agency, e ASI – Agenzia spaziale Italiana; gli scienziati, guidati dal prof. Luciano Iess, docente presso il Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale dell’Università La Sapienza di Roma, hanno rilevato deformazioni[…]

Read more

Ossigeno tra le stelle

Un articolo pubblicato nei giorni scorsi sull’Astrophysical Journal ha annunciato la probabile presenza di molecole di ossigeno nello spazio libero, individuate grazie al telescopio spaziale Herschel nella regione di Orione, dove sono numerose le stelle in fase di sviluppo.

Read more

Alla scoperta di altre Terre

Un nuovo sistema solare individuato dalla sonda Kepler da  L’Osservatore Romano, 5 febbraio 2011 di Maria Maggi C’è una stella simile al Sole, a 2000 anni luce di distanza da noi. Si chiama Kepler 11. Ci sono sei pianeti, che ruotano intorno ad essa. Cinque hanno dimensioni paragonabili alla Terra. La notizia ha acceso la fantasia della gente, che pensa ad altri mondi abitati, come quelli dei racconti di fantascienza e ipotizza il contatto con altre civiltà. La scoperta, annunciata dall’ultimo numero della rivista “Nature”, è stata fatta dalla sonda della Nasa Kepler. Lanciata nel febbraio di due anni fa,[…]

Read more