Giornata Mondiale della Televisione

Giornata mondiale della televisione

Celebrazioni in tutto il mondo mercoledì scorso per il World Television Day, la Giornata Mondiale della Televisione. Istituita nel dicembre 1996 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, e celebrata il 21 novembre, la Giornata mondiale della televisione ricorda il primo Forum mondiale della televisione, tenutosi proprio nel 1996. Vuole anche ricordare l’importanza della televisione nel sistema mediatico, e per lo sviluppo e l’andamento dell’economia e della società delle nazioni. Il tema individuato per quest’anno è particolarmente rilevante: la fiducia. Ne parla la nota ufficiale di Association of Commercial Television in Europe – Act, European Broadcasting Union – Ebu, e European Group[…]

Read more
Natives of Western_Australia Discoveries in Australia

I leader, non le persone comuni avrebbero diffuso il cristianesimo più velocemente

Una nuova religione – riporta uno studio su Nature – si diffonderebbe rapidamente nelle società più piccole con forti gerarchie politiche Questa ricerca sul cristianesimo, pubblicata recentemente su Nature Human Behaviour, è certamente destinata a far discutere. Appare però quanto mai di attualità. In un periodo in cui, nel nostro paese e nel resto del mondo si discute dei ruoli – alcuni veri, altri presunti – giocati dalle elites politiche, economiche e sociali nel determinare le sorti degli stati, e della comunità internazionale. Mentre nel mese di giugno si è svolto a Torino il periodico meeting del discusso Bilderberg group,[…]

Read more

Audiweb, analisi dei lettori e delle visite web

Come avevamo anticipato, pubblichiamo da questa settimana le analisi del traffico sulla rete, sui siti web degli editori che hanno aderito al servizio. Li pubblicheremo mensilmente su questo giornale e su Fede e Ragione. La ragione è offrire a chi ci legge la possibilità di sapere le dinamiche di fruizione dei prodotti editoriali presenti su Internet. Per noi, che al momento non siamo presenti per ovvie ragioni di risorse, è però allo stesso tempo ragione per essere contenti del lavoro svolto fino ad oggi, e che continuerà in questi prossimi anni. Inoltre tra qualche settimana inseriremo su SRM e Fede[…]

Read more
cern lhc

Un nuovo bosone potrebbe spiegare la materia oscura

La nuova particella era stata ipotizzata nel 2015 da alcuni studiosi, ipotesi che è stata però confermata recentemente in una conferenza scientifica da alcuni fisici dell’università di Witwatersrand, Johannesburg, Sudafrica. Denominato Madala, il nuovo bosone dovrebbe avere una massa di massa di 270 GigaelettronVolt, circa il doppio della massa del bosone di Higgs, pari a 125 GeV. La nuova particella potrebbe fornire elementi fondamentali per comprendere la ragione dell’esistenza della materia oscura, della sua distribuzione nell’universo e delle sue caratteristiche. Gli scienziati sudafricani fanno parte di un gruppo di studio, l’High Energy Physics Group – Hep. Nel corso della conferenza[…]

Read more
nature epigenome the symphony in your cells

Nature: Epigenoma, la sinfonia nelle tue cellule

La rivista Nature mercoledì 18 febbraio 2015 ha pubblicato una raccolta interdisciplinare di articoli scientifici e di ricerca sull’epigenetica, l’Epigenome Roadmap. Vi si trovano i principali studi pubblicati su diverse delle riviste specializzate del Nature Publishing Group, e realizzati da un gruppo internazionale di ricercatori nell’ambito del NIH Roadmap Epigenomics Program, programma di studi con l’obiettivo di analizzare e descrivere sistematicamente l’importanza e il peso dell’epigenoma sui tessuti umani primari e sulle cellule. Per presentare e celebrare questo evento, è stato realizzato un video musicale che, come spiega l’articolo di Kerri Smith Epigenome: The symphony in your cells – Epigenoma: la[…]

Read more

European Strategy for Particle Physics

Dal 10 al 12 settembre 2012 la città polacca di Cracovia ospiterà il CERN Council Open Symposium sulle strategie europee, un evento periodico che si pone l’obiettivo di sostenere, promuovere e dare il maggior impulso possibile agli studi sulla fisica delle particelle. Il programma, patrocinato dallo European Strategy Preparatory Group, è organizzato dal CERN – the European Organization for Nuclear Research; AGH UST; IFJ PAN; M. Smoluchowski Scientific Consortium, Kraków; Foundation for the AGH University of Science and Technology.Parallelamente al simposio sono previsti altri incontri collegati, che si protrarranno al 13 settembre.Link evento

Read more

La natura della terra e la natura dell’uomo: come riconoscere ciò che è giusto?

Un incontro con Emilio Chuvieco, coordinatore dell’Environmental Remote Sensing Group e professore di Geografia presso l’Universidad de Alcalà di Madrid, Spagna, per riflettere sulla relazione tra uomo e natura, alla luce del discorso di Papa Benedetto XVI al Bundestag di Berlino, durante il suo viaggio in Germania. Sono intervenuti Marco Beghi, professore di Fisica della Materia al Politecnico di Milano, e Carlo Soave, professore di Fisiologia vegetale all’Università Degli Studi di Milano. Organizzato dal Centro Culturale di Milano presso l’Università Cattolica il 13 aprile 2012, coordinato da Mario Gargantini, direttore della rivista scientifica Emmeciquadro, l’evento è parte della rassegna Le[…]

Read more

Creazione e Redenzione

Una tavola rotonda ad Assisi, il 1 Marzo 2011, per confrontarsi sui temi dell’evoluzione, delle teorie scientifiche e del loro possibile armonizzarsi con l’interiorità umana, il senso religioso, la difesa del creato, la redenzione dell’essere umano. Con Fabio Caporali, Università della Tuscia, Viterbo; Lodovico Galleni, Università di Pisa; Pietro Maranesi, Direttore Istituto di Scienze Religiose, Assisi, Perugia; Padre Luis Oviedo Torrò ofm, Pontificia Università Antonianum, Roma; Silvana Procacci, Università di Perugia; Moderatore. L’evento è promosso da Etruscan Local Group (Metanexus Institute, PA, USA), con la collaborazione delle Università di Perugia, Pisa e della Tuscia, dell’Istituto di Scienze Religiose di Assisi,[…]

Read more