papa francesco

Papa Francesco: una ecologia umana che difenda integralmente la vita

Per il Santo Padre è necessaria “una ecologia umana” che consideri “la qualità etica e spirituale della vita in tutte le sue fasi” Così il pontefice nel proprio discorso ai partecipanti alla annuale Assemblea Generale della Pontificia Accademia per la Vita, e alla conferenza internazionale Born equal ? A global responsibility – Nati uguali ? Il Santo Padre li ha accolti in udienza lunedì 25 giugno scorso – vedi pure Papa Francesco: una bioetica globale che difenda la sacralità della vita umana. Dopo i saluti e i ringraziamenti all’attuale presidente della PAV, Arcivescovo Vincenzo Paglia, e al presidente emerito cardinale Elio Sgreccia, il pontefice[…]

Read more
scienza e fede papa francesco

Papa Francesco: difendere il creato e fermare l’inquinamento

L’inquinamento e lo sfruttamento distruggono il pianeta e danneggiano irrimediabilmente le persone Così Papa Francesco sabato 9 giugno 2018 nel proprio discorso ai partecipanti all’incontro per dirigenti delle principali imprese del settore petrolifero, del gas naturale e di altre attività imprenditoriali collegate all’energia. L’incontro, svoltosi nella sala Clementina, era dedicato alle questione “della transizione energetica e della cura della casa comune”. Il Santo Padre ha sottolineato la positività e “opportunità di un proficuo scambio di opinioni e di conoscenze”, tra coloro che “rivestono un ruolo importante nell’orientare scelte, iniziative e investimenti nel settore energetico abbiano”. Un settore che cresce grazie alla[…]

Read more
Carlos puente The fig tree and the bell

La Geometria della Evangelii Gaudium

Studiando la natura appare inevitabilmente la sua estrema complessità, connaturata con le sue stesse basi fondamentali e manifestata nella sua logica di crescita e sviluppo armonici. Una complessità non casuale, ma che segue delle leggi universali, partendo appunto da elementi semplici di base. Una realtà che si mostra coerente con una uguale complessità armonica più universale, e con l’idea di un mondo apparso non casualmente, ma creato e definito secondo una logica superiore, divina. Offrendoci così una visione immediata della necessaria inevitabile relazione tra fede e scienza. Ne parlerà a Roma, dal 27 al 30 aprile, Carlos E. Puente, nella[…]

Read more