Giornata Mondiale della Televisione

Giornata mondiale della televisione

Celebrazioni in tutto il mondo mercoledì scorso per il World Television Day, la Giornata Mondiale della Televisione. Istituita nel dicembre 1996 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, e celebrata il 21 novembre, la Giornata mondiale della televisione ricorda il primo Forum mondiale della televisione, tenutosi proprio nel 1996. Vuole anche ricordare l’importanza della televisione nel sistema mediatico, e per lo sviluppo e l’andamento dell’economia e della società delle nazioni. Il tema individuato per quest’anno è particolarmente rilevante: la fiducia. Ne parla la nota ufficiale di Association of Commercial Television in Europe – Act, European Broadcasting Union – Ebu, e European Group[…]

Read more
Video we are Nasa

Nasa: video per il sessantesimo anniversario

Pubblicato sul sito ufficiale della Nasa un nuovo video per celebrare i 60 anni dell’agenzia spaziale statunitense. Il video, dal titolo Siamo la Nasa, racconta in poco più di due minuti la storia dell’agenzia, dalla fondazione nel 1958 ad oggi.  Una storia che, spiegano il video e il testo, è appena cominciata. La National Aeronautics and Space Administration – Agenzia Aeronautica e Spaziale, è un’agenzia indipendente del governo federale degli Stati Uniti. Si occupa di tecnologie e ricerche aeronautiche e aerospaziali, e del programma di spaziale civile. “Abbiamo fatto passi da gigante – raccontano il testo e il video – e[…]

Read more

Planck: confermato il modello standard della cosmologia

INAF e ASI: La missione Planck dell’ESA conferma “la validità del modello standard della cosmologia” L’Agenzia Spaziale Europea – ASI e l’Istituto Nazionale di Astrofisica – INAF spiegano che il modello standard della cosmologia è stato confermato grazie alla missione Planck. Con quella che definiscono “una precisione senza precedenti”. Il satellite Planck dell’ESA – Agenzia Spaziale Europea è stata lanciato con il satellite Herschel il 14 maggio del 2009, dalla base di Kourou, nella Guiana Francese. Pubblichiamo integralmente la nota ufficiale INAF – ASI. Rimandando ad un nuovo articolo in cui esponiamo la sintesi di questa scoperta, della sua importanza, delle prospettive per[…]

Read more
sky

Sky, quali prospettive

L’azienda satellitare, come noto dalle cronache di questi giorni, non è riuscita ad aggiudicarsi i diritti televisivi della serie A, che si è invece aggiudicata la società spagnola MediaPro, con una offerta di un miliardo, 50 milioni e mille euro. Sky nelle prossime tre stagioni – 2018 / 2021 – rischia quindi di non poter trasmettere le partite del campionato italiano di serie A. Sky ha sollevato il problema, anche con una diffida formale alla Lega Calcio, sul ruolo di broker di MediaPro, che invece di operare come un intermediario indipendente avrebbe in programma di muoversi come un operatore della comunicazione. Attualmente[…]

Read more

Spieghiamo meglio SRM: informare su scienza e fede

Negli ultimi tempi sembra si siano intensificate voci e disinformazione su quali siano i contenuti, gli obiettivi, e le titolarità di questo magazine. Non vorremmo annoiare, come subito diranno alcuni … ma dobbiamo spiegare meglio, e nuovamente, chi siamo, ciò che facciamo, da chi eventualmente dipendiamo o non. Sicuramente, a smentire subito le troppe voci che per strani motivi girano su questo giornale, SRM – Science and Religion in Media non è uno strumento di comunicazione dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum nè dell’Istituto Scienza e Fede, né di realtà o istituzioni connesse, o altre realtà culturali simili, nè di istituzioni vaticane.[…]

Read more
frontiers in neuroethics

Neuroscienze: le frontiere della neuroetica

Parla di una nuova disciplina questo volume curato dal ricercatore Andrea Lavazza e pubblicato nel febbraio del 2016 da una casa editrice accademica indipendente, la Cambridge Scholars Publishing. Con il titolo Frontiers in Neuroethics. Conceptual and Empirical Advancements – Frontiere della neuroetica. Progressi concettuali e empirici, ISBN 9781443885928, il libro vuole offrire “una visione aggiornata delle prospettive teoriche e delle ricerche empiriche” relative appunto alla nuova disciplina della neuroetica. In otto capitoli troviamo i contributi, tra gli altri, di Marcello Ienca, Giulio Mecacci, Pim Haselager, Marco Fasoli, Johann R. Kleinbub, Silvia Zidarich. Gli autori affrontano tematiche come il rapporto tra coscienza,[…]

Read more

Varese: Storie di Scienza

Dal martedì 6 al giovedì 29 Maggio Varese ospita il Festival 2014 Storie di Scienza, rassegna di eventi distribuiti sul territorio della città lombarda, e dedicati alla ricerca scientifica, la sua divulgazione, le sue connessioni con la società, la cultura, l’economia. Tema scelto per questa nuova edizione sarà l’energia, considerata come idea concettuale e dai suoi molteplici punti di vista: ambientali, produttivi, applicativi. Come consueto, l’iniziativa prevede conferenze di scienziati, studiosi, intellettuali, insieme ad aperitivi scientifici, cineforum, spettacoli teatrali e altri eventi divulgativi per avvicinare alla scienza bambini, studenti e i loro genitori. Tra gli argomenti trattati, ricerca e ambiente,[…]

Read more

Studiare la fisica per trovare l’Infinito

Può lo studio delle scienze fisiche avvicinare l’essere umano a Dio e alla percezione dell’esistenza di un trascendente e di un assoluto che vanno oltre le capacità della mente umana, e oltre le possibilità della scienza di spiegare il tutto, oppure tendenzialmente il lavoro di ricerca degli studiosi finisce per spingerli verso posizioni e concezioni più materialistiche e deterministiche ?

Read more