Oscar della scienza al fisico Sergio Ferrara per la supergravità

Il premio Breakthrough – sezione fisica fondamentale – considerato l’Oscar della scienza, è stato assegnato per il 2019 a Sergio Ferrara, Daniel Freedman e Peter van Nieuwenhuizen. È stato istituito nel 2012 da alcuni importantissimi imprenditori Sergey Brin – fondatore con Larry Page di Google – Mark Zuckerberg – Facebook – e sua moglie Priscilla Chan, Yuri Milner e sua moglie Julia Milner, Jack Ma – Alibaba – e sua moglie Cathy Zhang, Anne Wojcicki. Il premio sta rapidamente diventando prestigioso come il Nobel. presieduto da una giuria di alcuni tra i più importanti scienziati, viene assegnato annualmente. Può essere[…]

Read more

Manipolare geneticamente gli esseri umani: una sfida per fede e scienza

Proprio alcuni giorni fa era arrivato l’annuncio che il genetista cinese He Jiankui avrebbe manipolato geneticamente gli embrioni di due neonate. Questione delicata e controversa, su cui torniamo su SRM questa settimana. Anche perché, oltre alla non accettabilità etica di una simile sperimentazione, la stessa università in cui Jiankui lavora come ricercatore e professore associato al dipartimento di biologia, avrebbe smentito la notizia. E ha affermato di non sostenere comunque He Jiankui in una tale ipotesi. La Southern University of Science and Technology di Shenzhen – Cina, ha infatti diramato un comunicato stampa, in cui afferma che Jiankui dal mese di febbraio[…]

Read more
Oumuamua NASA ESA STScI

Oumuamua, un aumento di velocità imprevisto: è una cometa ?

La velocità di Oumuamua, il primo oggetto interstellare a visitare il nostro sistema solare, è aumentata in modo imprevisto L’immagine dal sito Nasa – credits NASA / ESA / STScI – ci mostra Oumuamua che si dirige verso la periferia del nostro sistema solare. Sulla natura, le caratteristiche chimico fisiche, e la forma di questo corpo celeste, il primo individuato a provenire da altri sistemi solari, sono state avanzate molte ipotesi. Da un atipico asteroide, ad un corpo stellare costituito di materia oscura, fino all’ipotesi che possa essere una sonda aliena. Al punto che Il progetto Breakthrough Listen e il SETI Institute[…]

Read more

Scienza e fede: Los Alamos forum

Conferenza su scienza e fede nell’ambito della Summer Series 2018 del Los Alamos Faith and Science Forum Il tema di questo gruppo di incontri è Purposeful Evolution. La prossima conferenza si svolgerà mercoledì 13 giugno 2018, e verterà sul tema How Life Works – Come funziona la vita. Relatore sarà il fisico Nelson Hoffman. Parlerà delle teorie evolutive, da Charles Darwin e Alfred Russel Wallace, alle più recenti ipotesi scientifiche sull’evoluzione delle specie. Hoffman, scienziato e credente, parlerà in modo divulgativo anche delle basi della biologia, dalla cellula e la genetica, al metabolismo dei viventi e alla loro riproduzione. Hoffman stesso[…]

Read more
sindone

Arte e reliquie: le forme, i colori

La visione dell’arte e del sacro, tra oggettività e soggettività Arte e reliquie, considerate nella differenza tra visione e percezione, tra oggettività e soggettività. Questo il tema al centro di un conferenza a Roma, martedì 17 aprile 2018. Per capire che ciò che guardiamo e ciò che percepiamo non sempre coincidono. E come questa differenza tra la percezione e ciò che osserviamo può influire sul modo in cui conosciamo e capiamo la realtà. Espressioni artistiche, come un quadro, una statua o altra opera d’arte. Oppure forme visibili del sacro, come può essere ad esempio una icona, o una reliquia ufficialmente[…]

Read more
fabiola gianotti cern lhc large hadron collider

Fabiola Gianotti: il Cern modello organizzativo e di ricerca

Il direttore generale di quello che è attualmente il più grande laboratorio di studi sulla fisica delle particelle, ha recentemente spiegato come il Consiglio Europeo per la ricerca nucleare – Conseil européen pour la recherche nucléaire, sia un centro di eccellenza non solo per le ricerche teoriche e sperimentali che vi si svolgono, ma anche per il modo in cui è definita e operano realmente la sua struttura organizzativa e i suoi dipendenti e collaboratori. Al punto da essere studiato e auspicato come modello organizzativo. Intervenuta al Simposio internazionale dei docenti universitari presso la Pontificia Università Lateranense a Roma, concluso sabato[…]

Read more

Nasa: 219 nuovi pianeti, 10 sono simili alla Terra

Nel pomeriggio di oggi, coerentemente con quanto anticipato al pubblico e alla stampa, è arrivato l’annuncio ufficiale delle importanti scoperte realizzate dall’Agenzia Spaziale Americana e in particolare dal gruppo di ricerca che lavora sul telescopio spaziale Kepler. Scoperte importanti per l’astronomia e per la ricerca di vita su altri pianeti, e che pongono nuove basi per i futuri studi in quest’ambito, tra astrofisica e esobiologia. Nel corso della prevista conferenza stampa presso il centro di ricerca Ames della NASA nella Silicon Valley, in California, i ricercatori hanno infatti presentato una lista di 219 nuovi potenziali pianeti. 10 di questi hanno inoltre[…]

Read more
/science maggio 2017

Il Dna di antichi umani dai sedimenti di siti archeologici

Studiando l’ambiente in cui vivevano, è possibile trovare nel suolo tracce biologiche di ominidi. Tracce che permettono ad esempio di capire quali popolazioni abbiano vissuto nel sito studiato, quanti individui, e altre informazioni, preziose per capire come si sono evolute e quali contatti abbiano avuto tra loro differenti popolazioni di ominidi. Ne parla un articolo pubblicato sulla rivista scientifica Science il 12 maggio 2017: Neandertal and Denisovan DNA from Pleistocene sediments – Dna di Neanderthal e uomo di Denisova da sedimenti del Pleistocene, pagina 605. L’articolo è firmato dalla ricercatrice Viviane Slon e da un gruppo internazionale di studiosi, provenienti da[…]

Read more