Paolo Di Lazzaro

Sindone, Di Lazzaro: un esperimento senza un esito certo

Sindone: Paolo Di Lazzaro sull’esperimento di Borrini e Garlaschelli Torniamo sul caso dell’esperimento realizzato da Matteo Borrini e Luigi Garlaschelli per il Cicap, per riprodurre e studiare macchie di sangue sulla Sindone. Macchie che per Borrini e Garlaschelli sarebbero irrealistiche. Al punto che almeno la metà di quelle presenti sul Sacro Telo sarebbero false. Pubblichiamo su questo nuovo caso Sindone una dichiarazione di Paolo Di Lazzaro, direttore di ricerca dell’Enea e vicedirettore del Centro Internazionale di Sindonologia di Torino. Il ricercatore critica l’esperimento Cicap per la metodica utilizzata, e per la poca scientificità dello stesso e delle conclusioni dichiarate da Borrini e[…]

Read more
volto sindone

Sindone: il pellegrinaggio dei giovani e le risposte di Borrini e Polidoro

Sindone: giovani pellegrini dalle diocesi di Piemonte e Valle d’Aosta Ieri, mercoledì 25 luglio 2018,  monsignor Cesare Nosiglia, vescovo di Torino, ha illustrato le iniziative previste per il pellegrinaggio dei giovani. Nosiglia ha tenuto la conferenza stampa con don Roberto Gottardo, della Commissione Sindone, e con don Luca Ramello, Direttore dell’ Ufficio per la Pastorale dei Giovani e dei Ragazzi. Dovrebbero arrivare a Torino, dalle diciassette diocesi di Piemonte e Valle d’Aosta, circa duemila giovani. I pellegrini la sera del 10 agosto avranno la possibilità di partecipare nella Cattedrale ad una Ostensione speciale del Sacro Telo. Ostensione che lo stesso monsignor Nosiglia[…]

Read more
Papa Francesco

Papa Francesco: sfruttare il lavoro è ingiustizia e peccato mortale

“L’ingiustizia di sfruttare il lavoro è peccato mortale e questo non lo dico io, lo dice Gesù!”. Queste le parole del Santo Padre Il Pontefice giovedì 24 maggio 2018, durante la messa mattutina a Santa Marta, ha condannato nuovamente e duramente l’odierna società, che pensa solo alla ricchezza e alle attività finanziarie. Sacrificando i lavoratori in nome dell’efficienza e del profitto. Più volte il Santo Padre nel proprio Magistero si è schierato in difesa del lavoro e dei lavoratori. Ad esempio contro il lavoro nero e il precariato, a dicembre dello scorso anno. A giugno, quando ha ricordato la necessità di[…]

Read more
sindone

Arte e reliquie: le forme, i colori

La visione dell’arte e del sacro, tra oggettività e soggettività Arte e reliquie, considerate nella differenza tra visione e percezione, tra oggettività e soggettività. Questo il tema al centro di un conferenza a Roma, martedì 17 aprile 2018. Per capire che ciò che guardiamo e ciò che percepiamo non sempre coincidono. E come questa differenza tra la percezione e ciò che osserviamo può influire sul modo in cui conosciamo e capiamo la realtà. Espressioni artistiche, come un quadro, una statua o altra opera d’arte. Oppure forme visibili del sacro, come può essere ad esempio una icona, o una reliquia ufficialmente[…]

Read more
nature neuroscience brain adapts to dishonesty

Neuroscienze: l’abitudine a mentire da dipendenza

Un articolo pubblicato sulla rivista scientifica Nature Neuroscience, ci spiega alcuni interessanti meccanismi che sono alla base della disonestà sociale, e la ragione per cui comportamenti non etici non siano solo scorretti, e in alcuni casi possiamo dire pure illegali, ma inducano le persone ad abituarsi a mentire e comportarsi scorrettamente. In un meccanismo in cui più si mente, più si è disonesti, più si acutizzano tali comportamenti giorno dopo giorno, una menzogna o scorrettezza dopo l’altra. Lo studio è stato realizzato da Neil Garrett, Stephanie Lazzaro e Tali Sharot dell’Affective Brain Lab del dipartimento di psicologia sperimentale dell’University College d[…]

Read more
volto sindone

Forme e colori: la percezione tra arte e reliquie

Una conferenza a Roma, martedì 10 maggio 2016, per parlare della differenza tra visione oggettiva e percezione soggettiva, e di come ciò può riflettersi nel modo in cui vediamo e capiamo il mondo che ci circonda, le espressioni artistiche, le forme visibile del sacro, come ad esempio una reliquia. Un evento promosso dal master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, con il titolo Perché la percezione è diversa dalla visione? Forme e colori nell’arte e nelle reliquie. Parte del modulo Rapporto mente – corpo e intelligenza artificiale, la conferenza ha visto l’intervento del dottor Paolo Di Lazzaro, dirigente[…]

Read more