Giovanni Straffelini: un manifesto per cercare Dio, tra fede e scienza

Giovanni Straffelini è un ingegnere, ricercatore e docente in scienze ingegneristiche dell’Università di Trento. Alle attività accademiche affianca quella di editorialista dell’edizione di Trento del Corriere della Sera, su questioni di energia, ambiente, ecosistemi, e la sua collaborazione alla Cattedra del Confronto, una iniziativa della Diocesi di trentina per favorire il dialogo tra atei e credenti. Nel suo recente libro, Manifesto per scettici (ma non troppo) in cerca di Dio, pubblicato da Lindau nel mese di gennaio 2014 nella collana I Pellicani, ISBN: 9788867082353, lo studioso affronta il tema della razionalità della fede, e della scienza come strumento che inevitabilmente conduce[…]

Read more
Scienziati in tonaca

Quando scienza e fede coincidono in uno stesso uomo

Per capire come scienza e fede non siano in antitesi, ma possano convivere, anzi complementarsi non solo nella speculazione filosofica o nella realtà culturale, ma anche in uno stesso uomo, tanto scienziato quanto credente, basterebbe cercare e leggere brevi note biografiche di molti dei più grandi e conosciuti studiosi della storia; lo mostrano lo storico Francesco Agnoli (che sull’argomento aveva già pubblicato Scienziati, dunque credenti, Spallanzani e Mendel: alle origini di biologia e genetica) e il medico Andrea Bartelloni, in un recente libro dal titolo Scienziati in tonaca. Da Copernico, padre dell’eliocentrismo, a Lamaître, padre del Big Bang, pubblicato il 31[…]

Read more