Le leggi della meccanica quantistica valgono anche per l’antimateria

Pubblichiamo nota ufficiale dell’INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. La meccanica quantistica domina anche l’antimateria Realizzato per la prima volta con singoli antielettroni il classico esperimento della doppia fenditura: viene così dimostrato in modo diretto che il dualismo onda – particella vale anche per l’antimateria. Anche il positrone, ossia la corrispondente antiparticella dell’elettrone, ha una doppia natura: è sia onda che particella. Questa sua caratteristica è stata ricavata osservando per la prima volta l’interferenza di onde di antimateria con singoli positroni, e conferma che le leggi della meccanica quantistica valgono anche per l’antimateria. Si tratta della versione con singole[…]

Read more
allers psicologia e cattolicesimo

Allers: Psicologia e cattolicesimo

Nuova edizione italiana, pubblicata da D’Ettoris nel 2016 nella collana Orizzonti della conoscenza, del libro più importante e conosciuto dello psichiatra austriaco Rudolf Allers. Tradotto in Italia con il titolo Psicologia e cattolicesimo, il volume era stato originariamente pubblicato a Londra nel 1932. In 160 pagine Allers, di religione cattolica, contesta la visione scientifica di Sigmund Freud, che vede l’uomo scisso internamente, tra Io e super Io, e allo stesso tempo scisso dal mondo in cui vive, e che erroneamente pensa di comprendere e controllare, così come si illude di conoscere e controllare del tutto sé stesso. Per Allers, definito[…]

Read more
henri_bergson

Bergson: Non esiste una società senza religione

Cominciamo questa settimana con questa citazione del filosofo francese Henri Louis Bergson, Premio Nobel per la letteratura nel 1927, morto nel mese di gennaio di 76 anni fa: “Ci sono società che non hanno né scienza, né arte né filosofia. Ma non c’è mai stata una società senza religione”. La citazione è tratta dalla sua opera Le due sorgenti della morale e della religione – Les Deux sources de la morale et de la religion, pubblicata nel 1932 Nato il 18 ottobre del 1859 a Parigi, dove è morto il 4 gennaio 1941, Bergson ha ricevuto il Nobel “per le sue ricche[…]

Read more
john_forbes_nash_jr._by_peter_badge

In memoria di John Nash

Sabato 23 maggio 2015 è morto a Monroe Township, New Jersey, il matematico e premio Nobel per l’Economia John Forbes Nash. Lo studioso, 86 anni, è rimasto coinvolto in un incidente stradale, insieme alla moglie Alicia, di 82 anni. A bordo di un taxi, si stavano recando in aeroporto dove sarebbero partiti per la Norvegia, dove Nash aveva ricevuto l’Abel Prize insieme al matematico Louis Nirenberg. Nato a Bluefield, Virginia Occidentale, Stati Uniti, il 13 giugno del 1928 Nash è stato uno dei più brillanti matematici e economisti di tutti i tempi. Nel 1994 era stato insignito del premio Nobel per l’Economia, per il[…]

Read more
Accademia Nazionale dei Lincei

Eventi Lincei, tra scienza, arte e Bosone di Higgs

Eventi tra scienza e cultura quelli organizzati a Roma dall’Accademia Nazionale dei Lincei nelle prime tre settimane del mese di Febbraio 2015. Le attività partono giovedì 12 febbraio a Palazzo Corsini, con un interessante incontro che mostra la stretta connessione tra arte e discipline scientifiche: alle ore 16.00 i soci lincei Salvatore Califano, Louis Godart, Massimo Inguscio e Salvatore Settis presenteranno il libro Scienza e Arte – La Superficie Dipinta – Science and Art. The painted surface. Curato dal socio linceo Antonio Sgamellotti, da Brunetto Giovanni Brunetti, dell’Università di Perugia, e da Costanza Miliani, del CNR-ISTM – Istituto di scienze e tecnologie[…]

Read more

Al fisico Mark Newman il Premio Lagrange 2014

Il 19 giugno scorso, in una cerimonia svoltasi al Teatro Vittoria di Torino, è stato assegnato al fisico statunitense Mark Newman il Premio Lagrange CRT per il 2014. Del valore di 50.000 euro, il riconoscimento premia gli scienziati che si sono particolarmente distinti, per le loro attività di ricerca, applicazione e divulgazione, nell’ambito degli studi sulla complessità. Tema del Premio, istituito nel 2003 dalla Fondazione CRT e dalla Fondazione ISI – Istituto per l’Interscambio Scientifico per ricordare e celebrare il famoso astronomo e matematico Joseph Louis Lagrange, è infatti La sfida dei Sistemi Complessi, definita dagli organizzatori come “una sorta di paradigma della[…]

Read more

Varese: simposio con il matematico Louis Nirenberg

L’università degli Studi dell’Insubria, con numerosi suoi dipartimenti scientifici, e la Riemann International School of Mathematics, organizzano a Varese un simposio interdisciplinare in onore dei grande matematico canadese Louis Nirenberg. Nato il 28 febbraio 1925, professore al Courant Institute of Mathematical Sciences di New York, nel 2010 Nirenberg ha ricevuto la Chern Medal, premio per la matematica paragonabile al Nobel, per i suoi studi sulla teoria moderna delle equazioni differenziali non lineari; è particolarmente conosciuto anche per i suoi studi sulla derivate parziali, lineari e non lineari. L’evento, che vede la partecipazioni di fisici, matematici e logici provenienti da numerose università[…]

Read more

Scienziati, dunque credenti

Come la Bibbia e la Chiesa hanno creato la scienza sperimentaleDi Francesco AgnoliNiccolò Copernico, Georges Lemaître, Blaise Pascal, Louis Pasteur, Johannes Kepler, Isaac Newton; sono solo alcuni degli uomini che hanno fatto la storia della scienza e del pensiero umano, e che oltre ad essere scienziati erano anche, in vari modi, credenti. Ne parla Francesco Agnoli in questo suo libro per Cantagalli Editore; l’autore, oltre a raccontarci in un lungo elenco le biografie umane e scientifiche dei tanti pensatori che credettero in Dio nonostante, se non a causa, del loro essere scienziati, vuole dimostrare, come spiega nel sottotitolo, che proprio[…]

Read more