I miracoli di Lourdes, visti tra scienza e fede

Si parlerà di guarigioni miracolose in una conferenza a Roma, martedì 9 gennaio 2018. Questioni complesse, che afferiscono tanto alla sfera della scienza medica e della ragione, per accertare le guarigioni stesse e cercarne le eventuali spiegazioni scientifiche, quanto a quella della fede, quando tali guarigioni sono inspiegabili. Relatore Franco Balzaretti, vicepresidente Nazionale AMCI – Associazione Medici Cattolici Italiani, e membro del CMIL, il Comitato Medico Internazionale di Lourdes, che studia le guarigioni avvenute nel Santuario. Ad oggi sono 69 i casi riconosciuti ufficialmente come miracolosi dalla Chiesa Cattolica. Persone con patologie croniche o comunque irreversibili, per le quali la[…]

Read more
dna

Dall’Atomo all’Uomo: Determinismo, Diversità, Complessità

Le basi della vita biologica, il modo in cui è apparsa e si è evoluta sul nostro pianeta, le regole fisiche, chimiche e biologiche che la governano. Questi alcuni degli argomenti affrontati lo scorso martedì 19 dicembre 2017 dal chimico Vincenzo Balzani, nella conferenza Dall’Atomo all’Uomo: Determinismo, Diversità, Complessità, promossa dal Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, nell’ambito del modulo Le Fondamenta della Materia Fisica. Nato a Forlimpopoli il 15 novembre del 1936, professore emerito dell’Università di Bologna, dove si è laureato in Chimica nel 1960. Nell’evento, che si è svolto in collegamento dall’Istituto Veritatis Splendor di[…]

Read more

In memoria di Bruce McCandless: fu il primo a volare liberamente nello spazio

A distanza di un anno dalla scomparsa di Scott Glenn, pioniere nell’esplorazione spaziale, uomo di fede e scienza, due giorni fa ci ha lasciato anche un altro astronauta che ha fatto la storia dell’esplorazione spaziale. Bruce McCandless, ingegnere e pilota della Marina degli Stati Uniti, nel 1984 è stato infatti il primo uomo ad effettuare una EVA, attività extraveicolare definita come untethered, ovvero senza alcun cavo o altri sistemi di sicurezza che lo agganciassero allo Space Shuttle Challenger della missione STS 41 B. La Nasa, l’agenzia spaziale statunitense, ha pubblicato su YouTube un video – visibile qui nell’articolo – per ricordare McCandless e lo storico momento[…]

Read more

L’universo tra scienza e fede

Le teorie sulle origini del cosmo, dall’antichità ai nostri giorni, e la loro compatibilità con la religione, le Scritture Sacre e in particolare il Magistero della Chiesa Cattolica, sono state al centro di una conferenza a Roma,  martedì 30 maggio 2017. Promosso dal Master in scienza e fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum,  l’evento ha visto come relatore Gabriele Gionti, padre gesuita e astronomo della Specola Vaticana. Con il titolo La questione dell’inizio dell’universo tra scienza e fede, la conferenza ha mostrato come abbia avuto origine, e si sia evoluta e sviluppata la cosmologia, a partire dall’Antico Testamento, per arrivare all’antica Grecia, al[…]

Read more

La questione dell’immortalità dell’anima

L’uomo è soltanto materia, cellule, ossa, muscoli e sangue, o ha qualcosa che va oltre, che lo avvicina a Dio ? Ci interroghiamo e riflettiamo sulla nostra anima fin dall’antichità, alcuni sperando, altri credendo, altri escludendo, come chi ha un approccio materialista o ateista, che gli esseri umani oltre ad un corpo e ad una mente, abbiano anche un’anima. Anima che oltre a distinguere noi dagli altri animali, rappresenta per noi anche ciò che ci consente di dire che le nostre vite non sono limitate all’esistenza terrena, a destinate ad una perfetta esistenza dopo la morte, che viene così sconfitta.[…]

Read more