Il Museo della Bibbia di Washington organizzerà una mostra su fede e scienza

Il rapporto tra fede e scienza sarà al centro di una esposizione che l’organizzazione museale statunitense organizzerà con la collaborazione di altre istituzioni. La mostra ha la speranza di rispondere ad alcune delle questioni fondamentali che gli esseri umani, credenti e non, si pongono dall’alba dei tempi. Ovvero come e perché ha avuto origine l’universo ? Perché esistono gli esseri viventi, l’uomo in particolare, e perché si evolvono? Qual’è la nostra finalità, e cos’è che ci rende realmente umani e differenti dagli altri viventi ? Esistono forme di vita intelligente su altri pianeti ? E come tutto ciò può essere[…]

Read more
duomo torino cappella guarini

Sindone: riapre la Cappella del Guarini

La Cappella del Guarini, che originariamente ospitava la Sindone, è di nuovo aperta al pubblico. Numerosi erano stati gli annunci precedenti, ad esempio nel 2014 e nel 2016. I lavori di restauro, costati ad oggi 30 milioni di euro, non erano però in quegli anni ancora definiti, e agli annunci erano seguiti ovvi rinvii. La Cappella era stata chiusa 21 anni fa, dopo l’incendio che l’aveva gravemente danneggiata nella notte tra venerdì 11 e sabato 12 aprile 1997, mettendo a rischio anche la Sindone. Il restauro ha interessato tutto l’edificio, risolvendo – pure  preventivamente – tutti gli eventuali problemi di sicurezza[…]

Read more

Brescia: semplice e complesso

È appena iniziato, il 2 ottobre scorso, l’evento che mostra quanto sia semplice e al tempo stesso così difficile e complicata la realtà dell’energia. Organizzata a Brescia ad Ambiente Parco, nella location dello Spazio, la rassegna Semplice e Complesso continuerà fino al 31 marzo. Questo evento è realizzato da alcuni anni nell’ambito del Festival della Scienza di Genova – che quest’anno si svolge dal 26 ottobre al 5 novembre 2017 – dall’Ufficio Promozione e Sviluppo Collaborazioni del CNR. Con l’obiettivo di spiegare agli spettatori alcune delle questioni scientifiche e dei problemi più attuali della nostra società. Bambini, giovani e adulti potranno così[…]

Read more

Schiaparelli e il telescopio con cui studiò Marte

Era il 1860, quando Giovanni Virginio Schiaparelli tornava in Italia e veniva nominato secondo astronomo dell’Osservatorio Astronomico di Brera, a Milano. Dopo la laurea in ingegneria nel 1854, aveva trascorso diversi anni all’estero, prima  all’Osservatorio di Berlino, poi all’Osservatorio Imperiale russo di Pulkovo, San Pietroburgo, per studiare e perfezionarsi in astronomia, la sua vera passione scientifica. Passione che lo portò, a soli due anni dalla nomina all’Osservatorio di Brera, a diventarne anche direttore. Quindici anni dopo, nel 1877, dopo essersi occupato di meteore e comete – attività che lo portò a pubblicare nel 1867 Note e riflessioni intorno alla teoria astronomica delle stelle[…]

Read more

Firenze: Scienzestate

Torna in Toscana, da lunedì 5 a venerdì 9 giugno 2017 una nuova edizione, la quattordicesima, della rassegna divulgativa di eventi sulla scienza e la ricerca universitaria. Curata da OpenLab, il servizio di educazione e divulgazione dell’Università degli studi di Firenze, Scienzestate si svolge tra la sede centrale dell’ateneo e il Campus Scientifico e Tecnologico di Sesto Fiorentino. Le attività sono partite, nella giornata inaugurale, con iniziative parallele, tra cui l’incontro su Conoscenza e scienza, l’arte della comunicazione, che ha visto gli interventi di alcuni docenti dell’Università di Firenze; le visite guidate gratuite alla sezione di Antropologia del Museo di Storia Naturale;  il concerto per pianoforte e voce[…]

Read more

Il sogno di Samantha Cristoforetti: una missione sulla Luna

L’astronauta italiana lo ha dichiarato durante l’inaugurazione di Space Girls, Space Women, la mostra fotografica dedicata alle donne che lavorano e studiano nel settore delle tecnologie aerospaziali, nell’astrofisica e nell’astronomia, e di tutte le discipline che hanno a che fare con lo spazio. La rassegna è stata inaugurata in questi giorni nella sede romana dell’ASI – Agenzia Spaziale Italiana, dopo essere stata allestita dal mese di aprile anche a MIlano, negli spazi del Museo nazionale della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci. In entrambe le città sarà visitabile fino al 20 giugno. “Il sogno – ha affermato la Cristoforetti – potrebbe[…]

Read more