centofanti paolo

SRM Science and Religion in Media: chiarimenti

Pubblichiamo nuovamente alcuni chiarimenti, forse nuovamente necessari, sul Progetto e sul Progetto in start up Fede e Ragione. Direttore e project manager di entrambi, oltre che editore, nell’ambito dei miei interessi socio culturali, devo forse specificare nuovamente che, pur lavorando nuovamente dal 2011 in Sky Italia, i progetti non hanno alcun legame né relazione con la società, né con suoi dipendenti, dirigenti o collaboratori interni o esterni: sono frutto solamente dell’attività culturale, dello studio e della passione del sottoscritto e di coloro i quali vi collaborano o vi ganno collaborato: a titolo gratuito, oppure o con partnership istituzionali sempre a carattere socio[…]

Read more
zygmunt_zimowski

Morto monsignor Zygmunt Zimowski, presidente del dicastero Vaticano per la Sanità

A capo del Pontificio Consiglio della Pastorale per gli Operatori Sanitari dal 18 aprile del 2009, Zimowski si è spento dopo una lunga malattia, a Dąbrowa Tarnowska, Polonia, il 12 luglio del 2016. Aveva ricevuto l’incarico e la nomina ad arcivescovo dal Papa Emerito Benedetto XVI, e aveva sostituito il cardinale Javier Lozano Barragán, che si era dimesso dopo aver raggiunto i limiti d’età previsti. Papa Francesco ha inviato in telegramma di cordoglio per la sua scomparsa: “Ho appreso la mesta notizia della scomparsa di sua eccellenza reverendissima monsignor Zygmunt Zimowski, presidente di codesto Pontificio Consiglio, dopo lunga e dolorosa[…]

Read more
conferenza trento relativita generale 7 giugno 2016

Trento: relatività generale e onde gravitazionali

Ne ha parlato il 7 giugno scorso Salvatore Capozziello, professore dell’Università di Napoli, in un evento pubblico nell’Auditorium del Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento. Presidente della Società italiana di relatività generale e fisica della gravitazione – SIGRAV, Capozziello è intervenuto sul tema La relatività generale: dalla nascita alle onde gravitazionali. Nel ricordare i cento anni dalla formulazione da parte di Albert Einstein della teoria della Relatività Generale, lo studioso ne ha illustrato la storia, i concetti fondamentali, il modo in cui ha cambiato la fisica moderna, e quelle che sono state le principali prove sperimentali della teoria,[…]

Read more

SRM Science and Religion in Media: chiarimenti

Pubblichiamo nuovamente alcuni chiarimenti, forse nuovamente necessari, sul Progetto e sul Progetto in start up Fede e Ragione. Direttore e project manager di entrambi, oltre che editore, nell’ambito dei miei interessi socio culturali, devo forse specificare nuovamente che, pur lavorando nuovamente dal 2011 in Sky Italia, i progetti non hanno alcun legame né relazione con la società, né con suoi dipendenti, dirigenti o collaboratori interni o esterni: sono frutto solamente dell’attività culturale, dello studio e della passione del sottoscritto e di coloro i quali vi collaborano o vi ganno collaborato: a titolo gratuito, oppure o con partnership istituzionali sempre a carattere socio[…]

Read more
evoluzione e creazione simone morandini

L’evoluzione, tra scienza e religione

La teoria evolutiva di Charles Darwin pone grandi sfide non solo alla moderna biologia, ma anche alla teologia, l’antropologia, la filosofia, l’etica. Dal punto di vista teologico, l’approccio può essere di due macro tipi principali: negare l’evoluzione, il che vorrebbe dire negare anche la scienza; oppure cercare di capire come il darwinismo possa essere compatibile con la religione, ad esempio con il Magistero della Chiesa Cattolica, e con la fede di ciascun credente. Ne parla un recente libro, dal titolo Evoluzione e creazione. Una relazione da ritrovare, pubblicato ad Aprile 2016 da Edizioni Messaggero Padova, ISBN: 9788825043037, a cura di[…]

Read more
lemaitre einstein

Lemaitre: sacerdote e ricercatore, tra scienza e religione

Il 20 giugno del 2016 si commemorerà il cinquantesimo anniversario della morte di una delle figure più emblematiche del rapporto tra fede e ragione. Uno studioso di grande importanza, che dal secolo scorso rappresenta l’ideale equilibrio tra credo e ricerca scientifica, tra fede e scienza moderna. Georges Lemaitre, fisico, astronomo e sacerdote, era nato nella cittadina francese di Charleroi il 17 luglio del 1894. Aveva studiato dai Gesuiti, nel collegio di Charleroi, dove probabilmente aveva maturato la propria vocazione sacerdotale, ma nella sua vita c’era anche la scienza, come necessità e come missione. Una missione che, insieme a quella di[…]

Read more
trappist 1 eso mkornmesse

Nature: individuati tre pianeti simili alla Terra

L’annuncio della scoperta è stato dato ufficialmente dalla rivista scientifica britannica lunedì 2 febbraio 2016, Doi 10.1038/nature17448. Una equipe di ricercatori, guidata da Michael Gillon dell’università di Liegi, Belgio, ha individuato i corpi celesti, con dimensioni simili a quelle della nostro pianeta. Sono in orbita attorno ad una stella nana ultrafredda denominata Trappist 1, di dimensioni paragonabili a quelle di Giove. Questo sole si trova ad una distanza di soli 12 parsec, ovvero circa 40 anni luce, dalla Terra: dal punto di vista astronomico, questo sistema può quindi essere considerato vicino al nostro. L’orbita di due dei pianeti si troverebbe in una[…]

Read more
vittorio pesce delfino

Vittorio Pesce Delfino: studiò l’uomo di Altamura e la Sindone

Il 27 aprile 2016 è morto lo studioso italiano, docente di antropologia all’Università di Bari, noto anche per un suo famoso libro sul Sacro Telo in cui utilizzando il metodo scientifico si proponeva di dimostrarne la non autenticità. Ma nella comunità scientifica sono sicuramente i suoi studi sull’Uomo di Altamura, quelli che gli hanno valso maggiore notorietà e autorevolezza come scienziato. Scoperto da alcuni speleologi il 3 ottobre del 1993 nella grotta di Lamalunga, nella zona della cittadina di Altamura, l’Uomo di Altamura è lo scheletro di un Homo neanderthalensis, o Uomo di Neanderthal, che dovrebbe essere vissuto tra 126.000[…]

Read more
volto sindone

Sindone Medioevale ? svelato il caso

Come promesso, stiamo approfondendo la questione del 17 aprile scorso, ovvero eventuali recenti analisi che avessero confermato una datazione del Sacro Telo al quattordicesimo secolo, determinata grazie alla nuova metodica SCAR dell’INO – Istituto Nazionale di Ottica, del CNR, vedi SRM.  Le fonti che avevamo considerato erano il blog OcaSapiens della giornalista scientifica di Sylvie Coyaud, e una notizia apparsa su ANSA il 7 aprile. In realtà, attualmente non risulta che il CNR abbia effettuato nuove analisi su campioni della Sindone con tale metodica, e sembra che la ragione del caso possa ridursi alla trascrizione sintetica della intervista telefonica completa[…]

Read more