I nuovi eroi della scienza

Nove storie di scienza in questo libro di Ludovica Carlesi Manusardi pubblicato da Bietti editore. Eroi della scienza. Esploratori dell’ignoto, Isbn 8882483835, ci racconta  il mondo della ricerca italiana, con i casi di maggior attualità e le vicende di alcuni dei suoi protagonisti: dall’astronauta Paolo Nespoli, all’ingegner Chiara Montanari, al fisico Lucia Votano. In una realtà come quella italiana, spiega il volume, per fare scienza e ricerca in un certo senso è veramente necessario essere eroi, perché è necessario combattere quotidianamente contro la scarsità di risorse, la burocrazia, una irreale meritocrazia, metodi di valutazione dei risultati inadeguati o applicati in modi errati, se non persino clientelari.[…]

Read more
franco malerba

A Spotorno la scienza è fantastica

Torna nella città Ligure in provincia di Savona, da giovedì 28 a domenica 31 luglio 2016, la rassegna di eventi dedicati a ricerca scientifica, nuove tecnologie, fantascienza. Anche questa quarta edizione prevede incontri con protagonisti della scienza, osservazioni astronomiche e la premiazione dei vincitori del concorso letterario nazionale per brevi racconti di fantascienza dal titolo omonimo alla rassegna, Scienza Fantastica. Tra i partecipanti Franco Malerba, scienziato di bordo della missione Space Shuttle STS46, dal 31 luglio al 7 agosto 1992, il primo astronauta italiano a volare nello spazio a bordo dello Shuttle. Sabato 30 Malerba parlerà a Spotorno in una[…]

Read more
Laboratori Nazionali di Fisica Nucleare del Gran Sasso

Gli astronauti della NASA ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso

Cosa hanno in comune lo Shuttle, e la ISS, la Stazione Spaziale Internazionale, con i Laboratori del Gran Sasso ? Lo studio dello spazio e delle leggi fisiche che formano e regolano l’universo passa indifferentemente attraverso esperimenti in orbita, esperimenti sotterranei,  missioni spaziali. Così, pur cambiando tendenzialmente strumenti, mezzi e ambienti operativi che siano in una montagna, sotto centinaia di metri di roccia, o a velocità ipersoniche in orbita geostazionaria, non vi è però differenza nell’approccio scientifico, nelle metodologie, negli obiettivi fondamentali delle ricerche. Quando le ricerche non sono poi complementari e finalizzate a progetti comuni.  

Read more

Voi siete i nostri rappresentanti

da  L’Osservatore Romano, 22 maggio 2011 Voi siete i nostri rappresentanti Benedetto XVI conversa con gli astronauti della Stazione spaziale internazionale in orbita intorno alla Terra “In un certo senso, voi siete i nostri rappresentanti, guidate l’esplorazione, da parte dell’umanità, di nuovi spazi e di nuove possibilità per il nostro futuro, andando al di là dei limiti della nostra esistenza quotidiana”.

Read more

Gli astronauti dell’ISS a colloquio dallo spazio con Papa Benedetto XVI

È il caso dei giorni scorsi: in un collegamento tra la Stazione Spaziale Internazionale, in orbita attorno alla terra, e la Biblioteca Vaticana, gli astronauti della missione hanno potuto ricevere il saluto di Papa Benedetto XVI e scambiare con lui alcune frasi. “L’umanità – ha affermato il Santo Padre – sta attraversando un periodo di grande progresso scientifico, di applicazioni tecnologiche, e voi siete i rappresentanti di questa tecnologia, di nuove possibilità nel futuro. Ammiro il vostro coraggio, il vostro impegno, per cui vi preparate tutta la vita. Auspico una conclusione positiva della vostra missione”. Papa Benedetto XVI, che ha[…]

Read more