Scienza e fede: collaborare al giornale o al progetto SRM

Come precedentemente, stiamo lavorando ad ulteriori sviluppi e novità per il progetto socio culturale SRM, su tematiche di scienza e fede. Stiamo quindi di nuovo cercando persone interessate a collaborare ad esempio alla rivista scientifica online SRM – Science and Religion in Media, che come noto si occupa di questioni connesse al rapporto tra scienza e fede. Di critica e analisi dell’informazione giornalistica su tali tematiche. Di eventuali casi mediatici, e fake news, e del relativo debunking. Possibile collaborare – senza alcun vincolo reciproco né di subordinazione – realizzando e pubblicando articoli, fotografie, video, immagini e infografiche. Le collaborazioni di[…]

Read more

Precisando SRM

Paolo Centofanti, nell’ambito dei suoi interessi socio culturali, attualmente in qualità di giornalista pubblicista e manager no profit è direttore di SRM Science and Religion in Media. È forse necessario nuovamente spiegare che, pur lavorando Paolo Centofanti in Sky Italia, il Progetto SRM – Science and Religion in Media non ha alcun legame né relazione con la società, né con suoi dipendenti, dirigenti o collaboratori interni o esterni. È frutto solo dell’attività culturale e della passione del direttore e di coloro i quali vi collaborano a titolo gratuito e non, o con partnership sempre a carattere socio culturale; altri partner sono visibili come riferimenti nel[…]

Read more
trappist 1 eso mkornmesse

I Progetti SRM e Fede e Ragione

Volevo precisare, nel caso improbabile vi fossero dubbi, e per evitare comunque eventuali confusioni, che i Progetti no profit SRM e Fede e Ragione, oltre ad essere di mia esclusiva titolarità, non sono di interesse dell’azienda per cui attualmente lavoro, Sky, per esplicite dichiarazioni aziendali. Nel caso vi fossero dubbi, il che mi sento però decisamente di escludere, per favore scrivetemi a pcentofanti@gmail.com. Sto quindi definendo alcune partnership per poterli realizzare, che ovviamente non coinvolgeranno Sky, e per le quali mi sto rivolgendo ad Istituzioni e altre realtà, per potenziali collaborazioni o sostegni. Ho anticipato i progetti anche alla Santa Sede, però spero[…]

Read more
ammassi stellari

SRM nuovamente online: attacco hacker

Da mercoledì sera il sito web del giornale è nuovamente online e accessibile come precedentemente. Come temevamo e avevamo ipotizzato, e come ci ha confermato il provider Aruba, abbiamo subito un attacco hacker che, in base al log fornitoci dal provider stesso, ha reso il giornale SRM – Science and Religion in Media non accessibile da lunedì 12 settembre 2016, presumibilmente alla 17.31, o 5.31 PM per chi come noi preferisce gli orari anglosassoni. Non sappiamo ancora il motivo di questo attacco, né se sia da imputarsi a giovani hacker in cerca di gloria o scherno ovvero da volontà di[…]

Read more
centofanti paolo

A proposito di SRM – Science and Religion in Media

Abbiamo riscontrato la necessità di spiegare nuovamente alcune questioni già precedentemente segnalate tempo fa. Paolo Centofanti, nell’ambito dei suoi interessi socio culturali, in qualità di giornalista pubblicista e manager no profit, è attualmente direttore di SRM.
 E’ forse opportuno chiarire nuovamente che, pur lavorando Paolo Centofanti in Sky Italia, il Progetto SRM – Science and Religion in Media non ha alcun legame né relazione con la società, né con suoi dipendenti, dirigenti o collaboratori interni o esterni. Il progetto frutto solo dell’attività culturale e della passione del sottoscritto e di coloro i quali vi collaborano a titolo gratuito o con partnership sempre a carattere socio[…]

Read more
nagel thomas mente e cosmo

Nagel: perchè il neodarwinismo non spiega l’universo o la nostra mente

La biologia dei viventi, o la realtà dell’universo, o la complessità del nostro cervello, possono essere spiegate solamente dal punto di vista fisico, in base alle teorie evolutive ? Per Thomas Nagel, uno dei più importanti filosofi contemporanei, la risposta a questo interrogativo è sicuramente no. Il filosofo statunitense, nato a Belgrado il 4 luglio del 1937, lo ha spiegato recentemente anche nel suo libro Mente e cosmo. Perché la concezione neodarwiniana della natura è quasi certamente falsa. Raffaello Cortina Editore ne ha da poco pubblicato l’edizione italiana, ISBN 9788860307606, nella collana Scienza e idee. Il volume, già nell’originale in[…]

Read more

Vivere la fede cattolica

L’arcidiocesi di Denver, USA, il 5 marzo 2012 ha organizzato l’annuale convegno Live Catholic Faith – Vivere la fede cattolica, al quale hanno preso parte oltre 4.000 persone. Tra i relatori, Guy Consolmagno, sacerdote gesuita e astronomo della Specola Vaticana, la struttura di ricerca astronomica del Vaticano. Padre Consolmagno ha parlato della propria duplice realtà di scienziato e uomo di religione, e di come il suo lavoro scientifico non solo si accordi con la propria fede, ma anzi ne costituisca una delle ragioni portanti. “Coloro che credono in Dio – ha ad esempio affermato – non dovrebbero aver timore della[…]

Read more