lincei_villa_corsini

Lincei: le prospettive della chimica organica

Questo il tema di un convegno in ricordo dei soci Alessandro Ballio, Gian Paolo Chiusoli e Giorgio Modena. Promosso dall’Accademia Nazionale dei Lincei con il contributo della Fondazione Guido Donegani, l’evento si è svolto a Roma il 26 maggio scorso, nella sede di Palazzo Corsini. Con l’obiettivo di “valorizzare gli importanti contributi alle linee di sviluppo della moderna chimica organica” dei tre soci lincei citati. Con il titolo Prospettive e sfide della moderna chimica organica, il convegno è stato articolato in quattro sessioni, con tre conferenze su temi particolarmente attuali, connessi alle specifiche attività di ricerca dei soci Ballio, Chiusoli e Modena,[…]

Read more

Sindone: con quali tecnologie è conservata ?

Come è conservata la Sindone ? Quali tecnologie ingegneristiche consentono di evitare rischi di contaminazioni fisiche, chimiche, biologiche ? Dalla semplice cassa di metallo in cui era tenuta nella Sainte Chapelle del castello di Chambery, quando nel 1532 si verificò l’incendio che la danneggiò notevolmente, oggi la teca che la protegge è stata realizzata utilizzando la tecnologia aerospaziale: in lega leggera aeronautica, ottenuta lavorando un unico blocco in modo da garantirne la tenuta stagna, è chiusa da un pannello di cristallo multistrato e blindato, e contiene argon, un gas atossico e inerte, ovvero tale da non creare composti con altri elementi[…]

Read more

Biologia: struttura e dinamiche delle macromolecole

Questo il tema del convegno internazionale organizzato a Roma, dall’Accademia Nazionale dei Lincei e dalla Fondazione Donegani, in memoria del chimico Ivano Bertini, socio della prestigiosa istituzione.Nato a Pisa il 6 dicembre del 1940, è stato allievo e, dopo essersi laureato nel 1964 all’Università di Firenze, assistente, del professor Luigi Sacconi. Dal 1975 ha insegnato nell’ateneo del capoluogo toscano, prima come professore della Facoltà di Farmacia, poi, dal 1981, alla Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali. Ha studiato anche a Princeton e al Politecnico di Zurigo.Nella sua carriera si è occupato sia di chimica organica, che inorganica (su cui discusse[…]

Read more