Stampa: DNA spaziale, trovato il pezzo mancante della Cianometanimina

Un gruppo internazionale di astronomi guidato da Víctor M. Rivilla dell’INAF di Arcetri – Firenze ha scoperto l’abbondante presenza nello spazio interstellare di questa molecola, considerata un precursore dell’adenina, uno dei mattoni del DNA. Capire l’origine della vita sulla Terra studiando le nubi molecolari della Via Lattea ? È possibile ed è quello che sta cercando di fare un team internazionale di astronomi guidati da Víctor M. Rivilla, ricercatore dell’INAF di Arcetri a Firenze con un contratto Marie Skodowska-Curie, nell’ambito del programma AstroFIt2. Gli esperti hanno avvistato per la prima volta nel mezzo interstellare, il serbatoio che alimenta la formazione di stelle[…]

Read more
La scienza e l'europa

Libri: La scienza e l’Europa

Oggi parliamo del volume di Pietro Greco sulla scienza in Europa nel primo Novecento. Il libro La scienza e L’Europa. Il Primo Novecento, dedicato alla ricerca scientifica agli inizi dello scorso secolo, continua la serie inaugurata con i tre titoli omologhi precedenti. Il primo: Dalle Origini al XIII Secolo, pubblicato nel 2014. Quello su Il Rinascimento, del 2015. E il penultimo sul periodo Dal Seicento all’Ottocento, pubblicato nel 2016. In questo nuovo libro, Greco descrive un periodo di grande crescita e sviluppo della scienza europea. Seguito purtroppo da quello che definisce invece un periodo disastroso, in cui l’Europa perde il proprio ruolo preminente[…]

Read more
Oumuamua, cortesia Eso - Komesser

Oumuamua potrebbe essere realmente una sonda extraterrestre ?

Lo ipotizza uno studio realizzato da astronomi dell’università di Harvard: Oumuamua potrebbe davvero essere una sonda di origine extraterrestre. Gli studiosi hanno pubblicato la loro ricerca su Arxiv, e l’hanno sottomessa alla rivista scientifica The Astrophisical Journal Letters. Le loro conclusioni potrebbero spiegare il comportamento di Oumuamua, a dir poco atipico per un asteroide o una cometa. L’oggetto celeste non è stato solo il primo ad essere individuato per aver avuto origine al di fuori del nostro sistema solare. Ha interrogato da subito astronomi e astrofisici per la sua particolare forma allungata: la lunghezza è infatti dieci volte la larghezza, e lo[…]

Read more
L'universo a portata di mano Galfard

L’universo e la sua origine a portata di mano

Parla di fisica e astrofisica in modo divulgativo il libro L’universo a portata di mano. In viaggio attraverso la fisica dello spazio e del tempo. Il volume è opera del fisico teorico Christophe Galfard. Nato a Parigi nel 1976, l’autore ha collaborato per alcuni anni con il grande fisico Stephen Hawking e sua figlia Lucy alla redazione del romanzo George’s Secret Key to the Universe, tradotto in Italia come La chiave segreta per l’universo. Dalle prime pagine del libro Galfard chiede al lettore di immaginare di trovarsi “su una remota isola vulcanica, in una notte d’estate, calda e senza l’ombra di una[…]

Read more
William Phillips physicist

L’equilibrio tra scienza e fede in un premio Nobel

Scienza e fede, spiega il fisico William Daniel Phillips in un’intervista per un periodico spagnolo, possono essere compatibili Professore all’Università del Maryland e membro del Nist – National Institute of Standards and Technology degli Stati Uniti, Phillips è anche membro della della Pontificia Accademia delle Scienze. Nato a Wilkes Barre, il 5 novembre del 1948, William Phillips ha ricevuto il premio Nobel per la fisica nel 1997 con Steven Chu e Claude Cohen Tannoudji, per “lo sviluppo di metodi per raffreddare e catturare gli atomi tramite laser”. Nel mese di luglio Phillips si trovava a Barcellona per la Conferenza Internazionale sulla Fisica Atomica. Organizzato[…]

Read more
sindone

Cicap: 5 motivi per dubitare della Sindone

Cicap: Massimo Polidoro e le ragioni per cui la Sindone non sarebbe autentica Continuando ad informare sul dibattito attuale sulla Sindone la sua autenticità, oggi parliamo di un recente video. Pubblicato da Massimo Polidoro, segretario nazionale del Cicap – Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze . Nel video Polidoro descrive quelle che, a suo parere, sarebbero le cinque ragioni per pensare che la Sindone non sia autentica. “5 motivi per dubitare” – questo il titolo del video – che sia realmente il Telo che avvolse il corpo di Gesù Cristo. Polidoro parte dall’appuntamento settimanale con Piero Angela e il[…]

Read more

Planck: confermato il modello standard della cosmologia

INAF e ASI: La missione Planck dell’ESA conferma “la validità del modello standard della cosmologia” L’Agenzia Spaziale Europea – ASI e l’Istituto Nazionale di Astrofisica – INAF spiegano che il modello standard della cosmologia è stato confermato grazie alla missione Planck. Con quella che definiscono “una precisione senza precedenti”. Il satellite Planck dell’ESA – Agenzia Spaziale Europea è stata lanciato con il satellite Herschel il 14 maggio del 2009, dalla base di Kourou, nella Guiana Francese. Pubblichiamo integralmente la nota ufficiale INAF – ASI. Rimandando ad un nuovo articolo in cui esponiamo la sintesi di questa scoperta, della sua importanza, delle prospettive per[…]

Read more
Laboratori Nazionali di Fisica Nucleare del Gran Sasso

Gran Sasso: Nic2018, conferenza internazionale di astrofisica nucleare

Dal 25 al 29 giugno i Laboratori Nazionali di fisica nucleare del Gran Sasso ospitano l’evento Nuclei in the Cosmos 2018 – Nic2018 Il NIC2018, giunto alla propria 15ma edizione della conferenza internazionale, è la più importante conferenza internazionale e interdisciplinare sull’astrofisica nucleare, teorica e sperimentale. Riunisce ogni due anni oltre duecento scienziati. Che si confrontano su questioni quali modelli astrofisici dell’universo, origine e sviluppo delle stelle e dell’universo, neutrini, onde gravitazionali, osservazioni astronomiche. Portando davanti alla comunità scientifica i più recenti esperimenti e scoperte di questa disciplina scientifica di frontiera. In questa edizione sono previsti oltre settanta interventi, e una[…]

Read more