Scienza e Fede: quali connessioni per SRM e Fede e Ragione

Precisiamo nuovamente le connessioni – autentiche o presunte – i contenuti e le linee editoriali di SRM e Fede e Ragione Come spiegato più volte, il sottoscritto, nell’ambito dei propri interessi socio culturali, in qualità di giornalista pubblicista – attualmente iscritto d’ufficio dall’OdG al registro Praticanti – docente e manager no profit, è attualmente direttore del giornale scientifico online e del progetto SRM – Science and Religion in Media. Dirige inoltre il progetto e giornale in startup Fede e Ragione. Spighiamo quindi nuovamente che, pur lavorando attualmente il sottoscritto in Sky Italia, i Progetti SRM – Science and Religion in Media e Fede[…]

Read more

Le ingenue illusioni sul mobbing: possibili solo azioni legali o andarsene

Oggi parliamo di mobbing in un modo che probabilmente non piacerà ad alcuni – i mobber – e forse preoccuperà altri, ovvero le vittime. Un modo però piuttosto realistico, e dimostrato da molte Sentenze che in Italia hanno sanzionato casi di mobbing in questi anni. E dalla numerosa letteratura medico scientifica in merito. E ovviamente dalle vicende di molti lavoratori. Raccontate in tanti anni dai mezzi di comunicazione, o raccontate da loro stessi ad esempio in Tribunale, o dal dialogo in varie aziende con rappresentanti sindacali o con colleghi.  Non dobbiamo dimenticare che l’Italia è uno dei paesi a più[…]

Read more
lourdes

Miracoli e guarigioni a Lourdes tra scienza e fede

Miracoli: si è svolto ieri a Matera un convegno sulle guarigioni del santuario di Lourdes Lourdes: tra scienza e fede. Miracoli e guarigioni. Questo il titolo dell’incontro, che ha visto l’intervento del dottor Alessandro De Franciscis, presidente dell’Ufficio delle Constatazioni mediche di Lourdes. Tale organismo si occupa di studiare e eventualmente certificare come miracolose, ovvero inspiegabili scientificamente,  guarigioni avvenute tra i pellegrini che si recano nel santuario. Promosso dalla sottosezione Unitalsi di Matera,  per volontà dell’arcivescovo monsignor Antonio Giuseppe Caiazzo, l’evento ha avuto luogo sabato 27 ottobre nel palazzo arcivescovile. Ad oggi sono 70 le guarigioni che la Chiesa ha ufficialmente dichiarato come miracolose.[…]

Read more

Stalker pericolosi come mafiosi: sorveglianza speciale e obbligo di cure

Tribunale di Milano, primo caso: stalker equiparati ai mafiosi, obbligo di sorveglianza giuridica preventiva e di cure. Lo stalker in questa importante e giuridicamente innovativa Sentenza è equiparato ad un mafioso. Determinando l’obbligo verso il presunto stalker – e pure in assenza di una Sentenza verso il soggetto – di sorveglianza speciale, parallelamente all’obbligo di cure. Misure speciali determinate dalla pericolosità sociale del soggetto, e che trovano ragione anche nella riforma 2017 del codice antimafia. Gli stalker infatti, rifiutando di accettare le proprie patologie, e vivendo i propri comportamenti non come patologici, ma come uno stile di vita, rifiutano sempre[…]

Read more
Nasa Jim Morhard

Nasa: confermato il vice amministratore delegato

James Morhard, nominato dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump il 12 luglio 2018 come vicedirettore della Nasa – il  quattordicesimo da quanto è stata creata l’agenzia spaziale americana – è stato confermato giovedì 11 ottobre 2018. Deputy Sergeant at Arms per il Senato degli Stati Uniti dal 2015, Morhard è conosciuto anche per essere sopravvissuto ad un grave incidente aereo in Alaska. Nel 2010 un Havilland DHC3 Otter precipitò vicino alla città di Aleknagik. Nell’incidente morirono cinque delle nove persone presenti a bordo tra passeggeri e equipaggio. Tra questi il senatore Ted Stevens dello Stato dell’Alaska. Morhard ha una formazione universitaria[…]

Read more
Manifest

Manifest, una serie tv tra fede e scienza

Il paragone tra Manifest – di cui è produttore esecutivo Robert Zemeckis – e la serie cult Lost è inevitabile e immediato Però in Manifest – qui il trailer originale ufficiale – il volo 828 della Montego Air non precipita: semplicemente se ne perde traccia per oltre cinque anni. E dopo tale periodo, in cui i familiari dei 191 passeggeri li hanno considerati inevitabilmente morti, riappare misteriosamente atterrando come se nulla fosse. E i passeggeri sono sani e salvi, Anzi sono più giovani dei cinque anni trascorsi invece per i loro familiari. Esattamente come fossero rimasti in volo solo per le[…]

Read more