Il Miracolo e le apparizioni di Fatima, tra scienza e fede

Il Miracolo del sole di Fatima, e le apparizioni della Vergine, si verificarono 101 anni fa Nell’anno del 160mo anniversario delle apparizioni della Vergine nella grotta di Massabielle, a Lourdes, e della dichiarazione ufficiale del 70mo miracolo del Santuario, ricordiamo anche gli eventi prodigiosi di Fatima. La prima apparizione della Madonna ai tre pastorelli, di cui si è celebrato domenica scorsa l’anniversario, avvenne infatti il 13 maggio del 1917. Le apparizioni continuarono nei mesi successivi, il 13 di ciascun mese, alla presenza dei due fratelli Francisco e Giacinta Marco e della loro cugina Lucia dos Santos. Giacinta, la più piccola, all’epoca aveva[…]

Read more

Cnog: non escludere giornalisti da uffici stampa

Il CNOG, Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, ha riaffermato la necessità nella pubblica amministrazione di un ruolo preminente dei giornalisti nelle attività di relazione con i mezzi di comunicazione Il Cnog richiama in tal senso le Pubbliche Amministrazioni e l’Aran, l’Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni. Pubblichiamo integralmente, dal sito nazionale OdG – Ordine dei Giornalisti, la nota ufficiale pubblicata dal Cnog. Qualche settimana fa si era mosso anche OdG Lombardia, nella persona dell’attuale presidente Alessandro Galimberti. Galimberti aveva richiamato imprese private all’obbligo di adibire a ruoli giornalistici, soprattutto quando apicali, esclusivamente  giornalisti iscritti all’Albo. Purtroppo una delle professioni più importanti[…]

Read more

Audiweb febbraio 2018, lettori e visite

Audiweb, tabella di sintesi sui dati dell’audience di internet: totali, Pc e Mobile Pubblichiamo sintesi delle analisi Audiweb del traffico sulla rete nel mese di febbraio 2018, sui siti web degli editori che aderiscono al servizio. Come anticipato sul giornale SRM nel mese di marzo 2018, vogliamo offrire una opportunità ai nostri lettori. Conoscere a livello globale il modo in cui sono fruiti alcuni dei maggiori prodotti editoriali presenti sul web. E i relativi trend e andamenti. Non tutti gli editori ovviamente hanno aderito al servizio Audiweb, e sono quindi presenti in questa o in altre tabelle e rilevazioni. Non è[…]

Read more

Il miracolo tra scienza, fede, ragione

Il miracolo o prodigio di San Gennaro è atteso di nuovo per oggi, sabato 5 maggio La questione dei miracoli è una delle più complesse, per chi voglia approcciarla in modo equilibrato. Ovvero senza un fideismo totale, per chi crede, o senza uno scetticismo assoluto, per chi è agnostico. Un giornalista o un ricercatore dovrebbero avere questo tipo di approccio. Perché entrambi dovrebbero investigare la realtà, cercando di arrivare in qualche modo alla verità. Anche quando indagano su ciò che viene definito soprannaturale, non spiegabile dalla scienza. Eventi e fenomeni che interrogano la fede quanto la ragione. Uno dei misteri[…]

Read more
Papa Francesco

Papa Francesco: i limiti della scienza, per il bene dell’uomo

La scienza non è svincolata dall’etica e dalla necessità di essere al servizio dell’uomo Il discorso del Santo Padre ai partecipanti alla conferenza internazionale sulla medicina rigenerativa, è un richiamo all’etica e all’antropologia cristiana. Che insieme alla religione possono e devono essere una guida per la scienza e la medicina. L’incontro di sabato 28 aprile 2018 è coinciso purtroppo con la morte del bimbo britannico Alfie Evans. “Sono profondamente toccato dalla morte del piccolo Alfie – ha dichiarato Papa Francesco – oggi prego specialmente per i suoi genitori, mentre Dio Padre lo accoglie nel suo tenero abbraccio”. Papa Francesco era intervenuto[…]

Read more

In cerca di segnali radio da Oumuamua

Il progetto Breakthrough Listen e il SETI Institute stanno ancora lavorando nella ricerca di eventuali segnali radio dal più atipico asteroide che abbia attraversato il nostro sistema solare. Un asteroide per di più interstellare, quindi proveniente dallo spazio esterno, altra sua particolarità finora mai individuata in altri corpi celesti. Al punto da far ipotizzare anche che possa essere costituito di materia oscura. L’ipotesi che Oumuamua possa essere artificiale, realizzato da esseri alieni, è spiegata in un articolo pubblicato in questi giorni sulla rivista Scientific American. Nasce non solo dall’origine e dalla forma dell’asteroide, comunque atipica e tale da farlo sembrare decisamente[…]

Read more
papa francesco

Il Santo Padre: vicini alle famiglie e al loro ruolo educativo

Nel corso dell’incontro con il clero, i consacrati, i laici dei Consigli pastorali, i membri della Curia e i rappresentanti delle parrocchie, Papa Francesco non ha parlato solo ai giovani. Si è rivolto agli anziani, affermando che come i giovani devono imparare a non trascurare i vecchi, allo stesso tempo gli anziani devono avere “la pazienza di ascoltare i giovani”. Gli uni e gli altri anzi “devono aiutarsi ad andare avanti insieme”, con affetto e solidarietà reciproci. Ma per la Chiesa sono importantissime anche le famiglie, in cui ragazze e ragazzi vivono, perché “una Chiesa attenta ai giovani è una[…]

Read more
cassini saturn google doodle

Cassini: il percorso che la porterà su Saturno

La sonda interplanetaria, attualmente in silenzio radio con la Terra, il 22 marzo ha raggiunto il punto più distante da Saturno, e sta iniziando ufficialmente le ventidue manovre complessive che la porteranno il 15 settembre 2017 a completare la propria missione tuffandosi verso il pianeta e i suoi anelli. La missione Cassini – Huygens, lanciata il 15 ottobre del 1997, è realizzata congiuntamente dalla NASA, l’Agenzia Spaziale Statunitense, ESA – Agenzia Spaziale Europea, e ASI – Agenzia Spaziale Italiana. Il silenzio radio durerà 24 ore, fino alle 9 circa di domani mattina. Nel frattempo la sonda Cassini continuerà a raccogliere immagini[…]

Read more
cervello

Il nostro cervello cresce anche da adulti

Del resto lo spiegava già la neurologa premio Nobel Rita Levi Montalcini, quando parlava della plasticità cerebrale, ovvero la capacità dell’encefalo di modificare, almeno in parte,la propria struttura e le proprie funzioni, non solo negli embrioni mentre si sviluppavano, ma anche negli adulti, e non solo in giovane età. In questo caso un recente studio realizzato in California, Stati Uniti, da un gruppo di studiosi della Stanford University, mostrerebbe come anche le aree cerebrali delegate alla memorizzazione e riconoscimento dei volti, continuano a svilupparsi in età adulta. Proprio da adulti infatti la capacità di riconoscimento dei visi cresce e diventa più[…]

Read more