papa francesco

Papa Francesco: una ecologia umana che difenda integralmente la vita

Per il Santo Padre è necessaria “una ecologia umana” che consideri “la qualità etica e spirituale della vita in tutte le sue fasi” Così il pontefice nel proprio discorso ai partecipanti alla annuale Assemblea Generale della Pontificia Accademia per la Vita, e alla conferenza internazionale Born equal ? A global responsibility – Nati uguali ? Il Santo Padre li ha accolti in udienza lunedì 25 giugno scorso – vedi pure Papa Francesco: una bioetica globale che difenda la sacralità della vita umana. Dopo i saluti e i ringraziamenti all’attuale presidente della PAV, Arcivescovo Vincenzo Paglia, e al presidente emerito cardinale Elio Sgreccia, il pontefice[…]

Read more
Laboratori Nazionali del Gran Sasso INFN LNGS Paolo Centofanti

Laboratori del Gran Sasso: Fisica per adulti e bambini

Domenica 27 maggio nuovo appuntamento con l’Open Day Laboratori Nazionali del Gran Sasso – LNGS Fisica, scienza e natura per grandi e piccoli, tra giochi fisici e matematici, esperimenti, attività interattive. I Laboratori hanno previsto decine di attività per l’annuale appuntamento con l’Open Day di domenica scorsa. Un evento divulgativo, che prevede anche spettacoli, giochi, laboratori didattici, animazione scientifica e conferenze. A cui si è affiancata l’opportunità di visitare il planetario le strutture tecniche e sperimentali dell’LNGS, di incontrarne i ricercatori, conoscerne i progetti in corso. E la possibilità camminare nella natura del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, e[…]

Read more

L’oggetto interstellare è materia oscura ?

Questa l’ipotesi avanzata da alcuni ricercatori dell’università di Stanford, California, e pubblicata sul sito arXiv. L’articolo è firmato da David Cyncynates, Emanuela Dimastrogiovanni, Saurabh Kumar, Jagjit Sidhu, Glenn D. Starkman. Per gli studiosi, l’asteroide interstellare Oumuamua potrebbe essere composto di materia oscura, super densa. Al punto che il suo transito tra la Terra e il pianeta Mercurio potrebbe determinare una deviazione di circa dieci metri dell’orbita di Mercurio stesso. Il corpo celeste è stato individuato il 19 ottobre scorso dal telescopio Pan – STARRS 1, situato nelle isole Hawaii. David Cyncynates e i suoi colleghi hanno spiegato che Oumuamua “è generalmente considerato un oggetto[…]

Read more
planetario civico ulrico hoepli milano

Estate sotto le stelle al Planetario di Milano

Continuano nel mese di luglio 2015 le attività divulgative del Planetario Civico Ulrico Hoepli di Milano; tra conferenze e proiezioni- incontri di film e video, le attività nel periodo estivo sono indirizzate soprattutto a scuole e famiglie. Estate Sotto le Stelle, questo il titolo della rassegna, vede ad esempio la mattina e il pomeriggio le proiezioni per bambini, come Quante storie tra le stelle, Le meraviglie della Luna, Una casa nello spazio, e 3, 2, 1 impatto! Fu un asteroide a uccidere i dinosauri? La sera sono invece previsti eventi dedicati anche ad adulti e ragazzi, con osservazioni astronomiche guidate previste[…]

Read more
Verso l'Orizzonte del Buco Nero. Chi lo conosce lo evita

Verso l’orizzonte del Buco Nero

Cosa sono esattamente i buchi neri ? come si originano ? veramente deviano la luce e attraggono inevitabilmente tutto la materia che li circonda ? Questi alcuni degli argomenti affrontati mercoledì 28 gennaio 2015 a Napoli nella conferenza Verso l’orizzonte del Buco Nero: chi lo conosce lo evita. Relatore, Tomaso Belloni, ricercatore dell’Istituto Nazionale di Astrofisica – INAF, all’Osservatorio Astronomico di Brera, Milano. Un evento promosso nell’ambito delle iniziativa organizzate in tutta Italia e nel mondo per l’Anno Internazionale della Luce e delle tecnologie basate sulla luce – International Year of Light and Light-based Technologies, IYL2015 (vedi SRM). Nella cornice dell’Osservatorio[…]

Read more
ammassi stellari

Aosta: Star Party 2014

Torna in Val d’Aosta lo Star Party, l’evento astronomico organizzato annualmente dalla Fondazione Clement Fillietroz, organizzazione no-profit che gestisce sia l’Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d’Aosta che il Planetario di Lignan, luoghi si svolge la manifestazione. In questa edizione 2014 la manifestazione astronomica sarà affiancata dall’Astronomical Science & Technology Expo, una fiera dedicata a strumenti, tecnologie e scienze per l’astronomia. Nella piccola cittadina di Saint-Barthélemy, una frazione del comune di Nus in provincia di Aosta, da venerdì 26 a domenica 28 settembre, professionisti del settore, astrofili, appassionati, potranno seguire conferenze, seminari e incontri con esperti e studiosi dell’Osservatorio, partecipare a[…]

Read more

Le Settimane della Scienza, tra CERN, matematica, ambiente

Dal 6 maggio è partita a Torino l’iniziativa Le Settimane della Scienze, rassegna di eventi, mostre, incontri, laboratori interattivi, esperimenti, cinema che fino al 29 giugno cercherà di portare la scienza a studenti, bambini, genitori, coinvolgendoli in attività divulgative distribuite sul territorio della città piemontese. Frase guida del progetto, una famosa citazione di Albert Einstein: “Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza, commisurata alla realtà, è primitiva e infantile eppure è la cosa più preziosa che abbiamo”. Tra le attività in programma, l‘incontro divulgativo Conoscere il CERN, il 30 maggio 2014 alle ore 16.00: il[…]

Read more

La Notte dei Musei, tra scienza, arte e cultura

La Notte dei Musei, istituita nel 2005, è una iniziativa che coinvolge annualmente istituzioni museali europee, che aprono le loro porte ai visitatori per una notte, proponendo eventi, mostre speciali, aperture straordinarie. Quest’anno si svolgerà tra sabato 17 e domenica 18 maggio 2014. Tra le proposte italiane, molte sono quelle anche a carattere scientifico: mentre ad esempio il Museo di Chimica Primo Levi di Roma propone Storie ed esperimenti di chimica per i bambini di tutte le età, alla Galleria di Storia Naturale di Deruta si svolge l’evento Una Notte tra le scienze, e la Galleria Alberoni di Piacenza presenta Notte d’Arte,[…]

Read more

Un asteroide in transito tra la terra e la luna

Ha un diametro di circa trenta metri l’asteroide denominato 2014 DX110, transitato questa notte, evidentemente senza alcun danno, ad una distanza prevista in 350.000 chilometri, inferiore del 10 per cento a quella di 384.403 chilometri tra la Terra e la Luna.Come previsto dagli astronomi, non vi erano rischi di collisione con il nostro pianeta, e non vi sono quindi stati impatti né contatto con l’atmosfera, diversamente da quanto avvenuto ad esempio il 15 febbraio dello scorso anno, quando un meteoroide imprevisto, poi catalogato come KEF-2013, con una massa valutata dall’Accademia Russa delle Scienze di 10.000 tonnellate, e una velocità stimata dall’Agenzia Spaziale Russa di 30[…]

Read more