Notizie recenti, tra fede, scienza e cultura

Pubblichiamo alcune delle più rilevanti notizie di queste settimane, su tematiche di scienza, fede e cultura. Scienza e fede. La Biblioteca Nazionale di Israele ha reso disponibili alcuni scritti teologici di Isaac Newton, e testi e manoscritti dedicati alla religione e a questioni di fede. Gli scritti erano stati comprati nel 1936 da Abraham Shalom Yahuda, uno studioso biblico israeliano. Ne parliamo su SRM – Science and Religion in Media e in un prossimo articolo questo settimana Religione e Santa Sede. Venerdì 26 luglio 2019 è morto a El Cobre il cardinale emerito Jaime Lucas Ortega y Alamino. Era stato[…]

Read more
Paolo Di Lazzaro

Di Lazzaro: l’autenticità della Sindone, tra sperimentazioni Cicap e nuove ricerche

Torniamo a parlare della Sindone, e della questione della sua eventuale autenticità, con una nuova intervista del nostro direttore Paolo Centofanti al fisico  Paolo Di Lazzaro. Di Lazzaro, direttore di ricerca dell’Enea e vicedirettore del Centro Internazionale di Sindonologia di Torino, ha in questi giorni pubblicato con alcuni collaboratori su Academia.edu un nuovo articolo scientifico. Nell’articolo Di Lazzaro critica tra l’altro le sperimentazioni Cicap realizzate da Matteo Borrini e Luigi Garlaschelli nel tentativo di dimostrare che il Sacro Telo sarebbe un falso storico. E avanza alcune ipotesi che ne sostengono invece l’autenticità. Perché uno scienziato può essere interessato a studiare[…]

Read more
lancio satellite prisma

Il video del lancio del satellite italiano Prisma

Prisma orbiterà attorno alla Terra per effettuare osservazioni e raccogliere dati per l’ASI, l’Agenzia spaziale italiana. Le rilevazioni e le osservazioni saranno mirate principalmente allo studio ambientale, e a monitorare eventuali problematiche di sicurezza ambientale. A bordo il satellite Prisma trasporta un nuovo strumento ottico e elettronico, che combina un sensore iperspettrale e una telecamera pancromatica a media risoluzione. Il satellite è stato portato in orbita dal razzo Arianespace Vega VV14, decollato il 21 marzo dalla base spaziale di Kourou, nella Guiana francese. Il video, originariamente trasmesso in diretta web da Arianespace, mostra appunto il decollo e il volo di[…]

Read more
duomo torino cappella guarini

Sindone: riapre la Cappella del Guarini

La Cappella del Guarini, che originariamente ospitava la Sindone, è di nuovo aperta al pubblico. Numerosi erano stati gli annunci precedenti, ad esempio nel 2014 e nel 2016. I lavori di restauro, costati ad oggi 30 milioni di euro, non erano però in quegli anni ancora definiti, e agli annunci erano seguiti ovvi rinvii. La Cappella era stata chiusa 21 anni fa, dopo l’incendio che l’aveva gravemente danneggiata nella notte tra venerdì 11 e sabato 12 aprile 1997, mettendo a rischio anche la Sindone. Il restauro ha interessato tutto l’edificio, risolvendo – pure  preventivamente – tutti gli eventuali problemi di sicurezza[…]

Read more
Nasa 60 anni

La Nasa festeggia 60 anni parlando di aeronautica

L’aeronautica è nel dna della Nasa, nella ragione che ha portato alla sua creazione, e nel suo stesso nome. L’acronimo NASA sta infatti per National Aeronautics and Space Administration – Ente Nazionale per le attività Spaziali e Aeronautiche. Questa agenzia governativa deriva dal National Advisory Committee for Aeronautics. Una commissione istituita nel 1915 negli Stati Uniti per “supervisionare e dirigere lo studio scientifico dei problemi del volo”. Possiamo dire che siano quindi più di cento anni che la Nasa si occupa dell’aeronautica e di tutte le questioni tecnologiche connesso al volo. Dagli inizi del ventesimo secolo ad oggi, l’industria aeronautica – civile[…]

Read more

Il miracolo tra scienza, fede, ragione

Il miracolo o prodigio di San Gennaro è atteso di nuovo per oggi, sabato 5 maggio La questione dei miracoli è una delle più complesse, per chi voglia approcciarla in modo equilibrato. Ovvero senza un fideismo totale, per chi crede, o senza uno scetticismo assoluto, per chi è agnostico. Un giornalista o un ricercatore dovrebbero avere questo tipo di approccio. Perché entrambi dovrebbero investigare la realtà, cercando di arrivare in qualche modo alla verità. Anche quando indagano su ciò che viene definito soprannaturale, non spiegabile dalla scienza. Eventi e fenomeni che interrogano la fede quanto la ragione. Uno dei misteri[…]

Read more
nasa2 iss

Informare, tra scienza e fede e fake news

Innanzitutto vogliamo ringraziare i nostri lettori, che nel periodo tra marzo 2017 e febbraio 2018 hanno portato ad un milione e mezzo la media annuale di visualizzazioni. Una cifra che corrisponde, in 12 mesi, a quelle che lo scorso anno erano le visualizzazioni complessive di un periodo globale di quattro anni e mezzo. Tutto ciò, nonostante due attacchi hacker che ci hanno costretto ogni volta a ripartire da zero o quasi. Con un trend che appare in crescita progressiva. Mostrando come grazie al nostro lavoro e ai nostri lettori SRM stia rapidamente crescendo, nonostante la propria specificità che lo colloca[…]

Read more

Nature: l’inquinamento ambientale modifica i geni e causa malattie

L’ambiente in cui viviamo,  l’inquinamento atmosferico, modificano geneticamente gli esseri umani, determinando lo sviluppo di malattie più di quanto faccia il dna. Teoria su cui sono prevalentemente concordi gli scienziati, grazie pure a ricerche e ad esperimenti, e che ha trovato nuove prove in un recente studio realizzato in Canada da un gruppo di ricercatori dell’Ontario Institute for Cancer Research, di Toronto. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista scientifica Nature Communications in un articolo dal titolo dal titolo Gene by environment interactions in urban populations modulate risk phenotypes – Le interazioni genetiche causate dall’ambiente nelle popolazioni urbane modulano i[…]

Read more