papa francesco

Papa Francesco: la vita è un mistero che può spiegarci solo Dio

La vita è un mistero che la fede può aiutarci a comprendere quanto e più della ragione, perché la scienza non può spiegare tutto. Solo Dio può farlo. Così Papa Francesco nell’Angelus di oggi, domenica 24 giugno 2018. Il Pontefice è tornato a parlare del mistero della vita, della necessità di rispettare tale mistero, e di come la logica di Dio non sia riducibile alla logica di noi essere umani, né sempre comprensibile. Oggi Papa Francesco ha ammonito tutti a ricordare che “Bisogna imparare a fidarsi e a tacere di fronte al mistero di Dio e a contemplare in umiltà[…]

Read more

Cassini verso il gran finale

Mancano circa quattro settimane al momento in cui, il 15 settembre 2017, la sonda della Nasa entrerà nell’ atmosfera superiore di Saturno, per diventare poco dopo, come spiega una nota ufficiale dell’Agenzia spaziale statunitense “una scia fiammeggiante” nel suo cielo. Il video che pubblichiamo – cortesia Nasa – mostra alcune delle immagini prese da Cassini, e con una animazione in computer graphics spiega come completerà la propria missione. Scienziati e ingegneri hanno optato per questa manovra distruttiva, per eliminare “la possibilità di una collisione contaminante con qualsiasi delle lune ghiacciate di Saturno, portando una lunga e importante missione ad una[…]

Read more
i dadi di einstein e il gatto di schrdinger paul halpern

Scienza: I dadi di Einstein e il gatto di Schrödinger

Un nuovo libro divulgativo del fisico statunitense Paul Halpern, ci spiega lo sforzo di due grandi scienziati per cercare di formulare una nuova teoria della fisica quantistica, in modo da sostituire la precedente interpretazione ortodossa e accettata dalla scienza della loro epoca, e superarne, come spiega l’autore, le molte bizzarrie, prima tra tutte la casualità. L’indeterminatezza della teoria quantistica è spiegata nel libro come la ragione che spinse Einstein ad opporsi ad essa e contestarne l’inadeguatezza, affermando che “Dio non gioca a dadi con l’Universo”. La stessa ragione portò Schrödinger, per contestarne le conseguenze paradossali, a formulare appunto il noto[…]

Read more
giorgio israel

In memoria di Giorgio Israel

Nella notte tra giovedì 24 e venerdì 25 settembre è morto a Roma un acuto intellettuale, Giorgio Israel, storico della scienza, matematico, docente, membro della Académie Internationale d’Histoire des Science. Questo articolo vuole essere un ideale saluto a Giorgio, che come uomo e come studioso ha speso la propria esistenza per insegnare la matematica, divulgare la scienza, combattere per la definizione di un corretto rapporto tra fede e scienze, troppo spesso oggetto di polemiche infondate, di posizioni strumentali, di disinformazione. Combattere può sembrare una parola esagerata, ma considerando quanto siano state scomode per Israel, come docente universitario, come editorialista e come[…]

Read more
nasa animated flyover of pluto icy mountain and plains

Nasa: video e nuove immagini della superficie di Plutone

La NASA ha pubblicato in questi giorni nuove immagini di Plutone e della sua più grande luna Caronte, e il primo video simulato del suolo di Plutone, realizzato grazie al montaggio delle immagini prese dalle telecamere della sonda New Horizons, mentre sorvolava il pianeta. Si possono osservare ad esempio le montagne ghiacciate che arrivano a circa 3.500 metri di altitudine, e altri rilievi. Si vedono le Norgay Mountains, chiamate informalmente anche Tenzing Norgay, dal nome di uno dei due primi esseri umani a raggiungere la cima del Monte Everest; visibile anche lo Sputnik Planum, la Pianura Sputnik, che ha preso[…]

Read more
free why science hasnt disproved free will

Siamo liberi di scegliere e decidere e la scienza non può negarlo

L’esistenza del libero arbitrio, insieme alla coscienza, è da sempre considerata una delle caratteristiche intrinseche e specifiche dell’essere umano: ciò che lo distingue dalla materia e dagli animali, e che lo rende una persona capace di valutare, decidere, scegliere liberamente come e quando agire. La libertà di pensiero, scelta, azione, è però sempre più spesso messa in discussione da una corrente materialista e razionalista di scienziati, filosofi, psicologi e altri studiosi, caratterizzati da approcci di tipo riduzionista. Nelle loro loro visioni scientifiche e intellettuali, vorrebbero ricondurre la mente e la coscienza ad un mero prodotto, per quanto complicato, di connessioni neuronali[…]

Read more