Settembre: torna la Notte europea dei ricercatori

L’edizione 2019 della Notte Europea dei Ricercatori coinvolgerà come di consueto migliaia di scienziati e studiosi, e si svolgerà venerdì 27 settembre. Questa iniziativa divulgativa ha l’obiettivo di offrire opportunità d’incontro tra ricercatori e cittadini; di promuovere la cultura scientifica e la consapevolezza della sua importanza nella società contemporanea; di sostenere gli studi scientifici e di far conoscere in modi informali e divertenti le professioni della scienza e della ricerca. Dal 2018 – 2019, si legge sul sito ufficiale, sono stati realizzati 55 progetti in 371 città europee e di altre regioni. Nella precedente edizione 2018, ha visto la partecipazione[…]

Read more

Notizie recenti tra scienza e innovazione

Innovazione: conclusa la consultazione pubblica sulla Strategia nazionale per l’Intelligenza Artificiale Iniziata il 19 agosto 2019, la consultazione sulla Strategia nazionale per l’Intelligenza Artificiale è arrivata a completamento lo scorso venerdì 13 settembre.   Scoperto il primo esopianeta potenzialmente abitabile, con probabili pioggia, nuvole e vapore acqueo. Il pianeta si trova a circa 110 milioni di anni luce dalla Terra. Ne parliamo domani su SRM. Link Science.   La prima edizione del World Patient Safety Day. La giornata internazionale è stata istituita dall’OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità, durante la 72a Assemblea mondiale della sanità. La Giornata mondiale per la[…]

Read more

Scienza, fede e ragione: alcune novità editoriali

Come alcuni di voi avranno già avuto modo di notare, stiamo ridefinendo il modo in cui sono organizzate le notizie con cui vi informiamo sui temi di scienza, fede e ragione. Abbiamo infatti deciso di organizzare e categorizzare le notizie definendo argomenti tematici. Quindi ad esempio, accanto alle consuete categorie – rubriche News generiche, Eventi generici, Libri e Stampa, troverete anche queste nuove categorie – rubriche. ricerca e innovazione, in cui confluiranno pure precedenti articoli pubblicati su tali temi genericamente come News scienza e fede, vedi sopra scienziati, vedi sopra pensatori, vedi sopra fake news e debunking, di cui ci[…]

Read more

Esclusioni progetti SRM e Fede e Ragione: Sky, Vision, Fox

Torniamo a precisare la realtà dei progetti SRM – Science and Religion in Media, Fede e Ragione – giornale online, canale e altri connessi – e di altri progetti afferenti al nostro direttore e editore, Paolo Centofanti. Nello specifico, spieghiamo nuovamente che, pur lavorando attualmente Paolo Centofanti in Sky Italia, il Progetto SRM – Science and Religion in Media, il progetto e giornale Fede e Ragione, il canale Fede e Ragione, e qualsiasi altro progetto a lui afferente e/o di sua titolarità e proprietà, non hanno alcun legame né relazione con i seguenti soggetti, più volte citati. Nessuna relazione, legame[…]

Read more

Scienza e fede: collaborare al giornale o al progetto SRM

Come precedentemente, stiamo lavorando ad ulteriori sviluppi e novità per il progetto socio culturale SRM, su tematiche di scienza e fede. Stiamo quindi di nuovo cercando persone interessate a collaborare ad esempio alla rivista scientifica online SRM – Science and Religion in Media, che come noto si occupa di questioni connesse al rapporto tra scienza e fede. Di critica e analisi dell’informazione giornalistica su tali tematiche. Di eventuali casi mediatici, e fake news, e del relativo debunking. Possibile collaborare – senza alcun vincolo reciproco né di subordinazione – realizzando e pubblicando articoli, fotografie, video, immagini e infografiche. Le collaborazioni di[…]

Read more

Policies SRM e Fede e Ragione: no connessioni Sky – Fox e dipendenti

Pubblichiamo un aggiornamento ad una delle policies relative ai progetti no profit SRM e Fede e Ragione. Cogliendo l’opportunità per ringraziare tutti coloro che ci leggono, ci sostengono, o collaborano in vari modi. Nel mese di novembre abbiamo infatti raggiunto un nuovo record di 300.000 visite giornaliere. Visite tra le quali, come noto, non conteggiamo attualmente refresh, sessioni multiple da uno stesso indirizzo ip, sessioni inferiori ai 5 secondi. Tali parametri ovviamente riducono di moltissimo il traffico web stimato per i nostri progetti, rispetto a quelli che sono i consueti parametri utilizzati da Audiweb. Un aspetto tecnico che affronteremo e[…]

Read more

Scienza e Fede: quali connessioni per SRM e Fede e Ragione

Precisiamo nuovamente le connessioni – autentiche o presunte – i contenuti e le linee editoriali di SRM e Fede e Ragione Come spiegato più volte, il sottoscritto, nell’ambito dei propri interessi socio culturali, in qualità di giornalista pubblicista – attualmente iscritto d’ufficio dall’OdG al registro Praticanti – docente e manager no profit, è attualmente direttore del giornale scientifico online e del progetto SRM – Science and Religion in Media. Dirige inoltre il progetto e giornale in startup Fede e Ragione. Spighiamo quindi nuovamente che, pur lavorando attualmente il sottoscritto in Sky Italia, i Progetti SRM – Science and Religion in Media e Fede[…]

Read more

Nature: confermata la relatività generale di Einstein

La teoria della relatività generale di Albert Einstein sarebbe stata confermata su scala cosmologica da uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Nature Astronomy. Lo studio è stato realizzato da Jianhua He, Luigi Guzzo, Baojiu Li e Carlton M. Baugh. L’italiano Guzzo è ricercatore dell’Inaf – Istituto Nazionale di Astrofisica e dell’Infn – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Dalla ricerca emerge non solo la conferma della teoria della relatività generale formulata da Albert Einstein. Ne deriva anche la necessità dell’esistenza nell’universo della materia oscura. Jianhua He, primo autore dell’articolo, ha così spiegato la ricerca: “In questo lavoro abbiamo utilizzato la più[…]

Read more

Scienza, fede, ragione: non si può copiare …

Citare e non copiare, grazie, quando volete parlare con noi di scienza, fede, ragione Ringraziamo coloro che hanno voluto in questi anni o vorranno in futuro citare SRM o Fede Ragione con estratti e citazioni di articoli e non. Un modo per mostrarci interesse per ciò che facciamo, e per farci capire che stiamo lavorando bene. Ugualmente siamo contenti quando qualcuno vuole riprendere – segnalandocelo – un articolo integralmente e tradurlo, per renderlo disponibile in un’altra lingua, con opportuno link alla fonte originale. Diversa questione – delicata a dir poco – sarebbe invece copiare integralmente interi articoli.  A maggior ragione[…]

Read more