Scienza, fede e ragione: Audiweb, senza fake news e falsi follower

Parlando solo di scienza, fede e ragione, si possono raggiungere – e probabilmente nel tempo superare – le 480.000 visite mensili. Con una crescita progressiva che appare come un trend proporzionale. E che da alcuni anni – come si può desumere dai report mensili Audiweb – ci permette di confrontarci con realtà editoriale molto più strutturate dal punto di vista economico e organizzativo. Con budget di centinaia di migliaia di euro e oltre. Una crescita, quella di SRM, che ad oggi ancora non prevede – per ragioni tecniche – l’utilizzo e il conteggio di diversi parametri utilizzati nelle statistiche Audiweb.[…]

Read more

Scienza e fede: Darwin e oltre

Si è parlato della teoria evolutiva di Charles Darwin, vista tra fede e scienza, al Los Alamos Faith and Science Forum Con il titolo Darwin And Beyond – Darwin e Oltre, questo terzo incontro della serie Purposeful Evolution ha visto l’intervento di Chick Keller. Nato a Harrisburg, Pennsylvania, nel 1939, Keller ha ottenuto un Bachelor of Arts in filosofia e un Bachelor of Science in fisica alla Pennsylvania University. E nel 1969 ha ottenuto un Master of Science e un dottorato di ricerca in astronomia all’Indiana University. Dal 1987 al 1990 è stato direttore del Laboratorio dell’Istituto di geofisica e fisica planetaria[…]

Read more

Scienza e fede e novità Audiweb

Non è facile gestire un giornale online su temi di scienza e fede Non solo perché nel mercato editoriale rappresenta una nicchia a dir poco specialistica. Soprattutto per la specificità e complessità dei temi affrontati. Anche perché il nostro non è, ad oggi, un progetto di marketing. È invece un progetto no profit didattico – a livelli universitari – informativo giornalistico e di analisi critica su questioni attinenti il rapporto tra scienza e fede. Gestito però – per quanto gli scarsissimi mezzi e la nostra specificità lo consentono – con logiche, criteri e strumenti professionali, e di marketing culturale, web, social.[…]

Read more
Papa Francesco

Una fede offuscata da scienza, tecnica, denaro e egoismo

Ne ha parlato Papa Francesco, nell’incontro con la  delegazione del Patriarcato di Costantinopoli, giovedì 18 giugno 2018 La delegazione era giunta in Vaticano per la tradizionale visita per la Solennità dei Santi Pietro e Paolo. Il Santo Padre ha stigmatizzato il “progressivo offuscamento della fede cristiana, che non incide più nelle scelte dei singoli e nelle decisioni pubbliche”. Offuscamento che vede la progressiva perdita di importanza della religione. E che si verifica anche in “tante società che tradizionalmente si dicevano cristiane”. Dove “accanto ad esempi luminosi di fedeltà al Signore Gesù Cristo” vediamo anche uno sbilanciamento verso l’individualismo, e l’utilitarismo.[…]

Read more
nasa2 iss

Informare, tra scienza e fede e fake news

Innanzitutto vogliamo ringraziare i nostri lettori, che nel periodo tra marzo 2017 e febbraio 2018 hanno portato ad un milione e mezzo la media annuale di visualizzazioni. Una cifra che corrisponde, in 12 mesi, a quelle che lo scorso anno erano le visualizzazioni complessive di un periodo globale di quattro anni e mezzo. Tutto ciò, nonostante due attacchi hacker che ci hanno costretto ogni volta a ripartire da zero o quasi. Con un trend che appare in crescita progressiva. Mostrando come grazie al nostro lavoro e ai nostri lettori SRM stia rapidamente crescendo, nonostante la propria specificità che lo colloca[…]

Read more
dio e adamo creazione

Evoluzione e creazione, tra continuità e discontinuità

Il punto di vista della scienza e quello della fede, in una conferenza a Roma, per capire come hanno avuto origine e si sono sviluppati e evoluti gli esseri viventi, e quando tale evoluzione sia stato progressiva, o quando invece sia stata sottoposta a salti e si sia manifestata in modi discontinui. E perché la religione e la scienza, anche quando si parla di evoluzione, non siano necessariamente in disaccordo, ma possano anzi essere in equilibrio reciproco. Così mentre gli scienziati ci spiegano come si sono evoluti gli esseri viventi, la religione può aiutarci a capire meglio il perché della[…]

Read more
nature neuroscience brain adapts to dishonesty

Neuroscienze: l’abitudine a mentire da dipendenza

Un articolo pubblicato sulla rivista scientifica Nature Neuroscience, ci spiega alcuni interessanti meccanismi che sono alla base della disonestà sociale, e la ragione per cui comportamenti non etici non siano solo scorretti, e in alcuni casi possiamo dire pure illegali, ma inducano le persone ad abituarsi a mentire e comportarsi scorrettamente. In un meccanismo in cui più si mente, più si è disonesti, più si acutizzano tali comportamenti giorno dopo giorno, una menzogna o scorrettezza dopo l’altra. Lo studio è stato realizzato da Neil Garrett, Stephanie Lazzaro e Tali Sharot dell’Affective Brain Lab del dipartimento di psicologia sperimentale dell’University College d[…]

Read more
religioni nel mondo wikipedia

Nature: la fede nella divinità, la morale e lo sviluppo sociale

La scienza mostra come la religione sia alla base dell’etica, della cooperazione umana, e dell’origine e la crescita della società; lo sostiene infatti un recente studio antropologico, realizzato in varie comunità religiose da un gruppo di ricercatori dell’Università della British Columbia, Vancouver, Canada. La ricerca, che mostra del resto risultati simili ad  altri precedenti studi, è stata guidata da Benjamin Grant Purzycki. È  stata pubblicata nel mese di febbraio dalla rivista scientifica Nature, in un articolo dal titolo Moralistic gods, supernatural punishment and the expansion of human sociality – Dei moralistici, punizione soprannaturale e l’espansione della società umana, doi 10.1038 /[…]

Read more