Fede e scienza: Agostino Zanoni, il monaco che studiava l’atomo

Poco tempo fa è stato celebrato l’anniversario della nascita di Dom Agostino Zanoni, un esempio di equilibrio tra fede e scienza. Monaco e scienziato, era nato a Vilminore di Scalve il 22 novembre 1887. La prima volta che venni culturalmente e spiritualmente in contatto con questa singolare figura di sacerdote e scienziato, fu alcuni anni prima di avviare e prendere la direzione del progetto SRM. E più di trent’anni dopo la sua morte. Poco prima del 2000 ero andato nell’abbazia di Santa Maria di Farfa per un ritiro di alcuni giorni, e i monaci che me l’avevano fatta visitare mi[…]

Read more
Mario Livio Cantonate perché la scienza vive di errori

Cantonate: Perché la scienza vive di errori

Le discipline scientifiche, soprattutto nei secoli scorsi, sono state viste come basate sulla certezza, su conoscenze certamente non definitive, però esatte, e che si accumulavano e si sommavano nel tempo, formando così il corpus di conoscenza ad esempio della fisica, della medicina, dell’astronomia. Nulla di più lontano dalla realtà, come ci ha dimostrato chiaramente la storia della scienza, e in particolare anche nuove discipline come la fisica teorica quantistica. Ne parla un libro dal titolo esplicativo, opera del fisico Mario Livio: Cantonate: Perché la scienza vive di errori, pubblicato da Rizzoli nella collana Saggi, nel 2013. Tradotto da S. Galli,[…]

Read more